Inserisci Reader OneShot Book 1

STAI LEGGENDO


Inserisci Reader OneShot Book 1

fanfiction

Solo un mucchio di OneShots casuali che ho scritto, allacciati ... diventa intenso qui, seguimi su Instagram @ spanish.diedra inserisco molto lì e sto programmando di scrivere molto di più poiché la mia vita è noiosa e ho niente di meglio da fare Questo s ...

7 minutos en el cielo fnaf

#18 #attackontitan #lanugine #Hetalia #Limone #oneshot

Nazista! Soldato della Germania! Lettore Limone

3.2K 51 8 Writer: HispanicChicc di HispanicChicc
di HispanicChicc Segui Condividi
  • Condividi via e-mail
  • Segnala la storia
Invia Invia ad un amico Condividi
  • Condividi via e-mail
  • Segnala la storia

x angel reader

Ti fai strada attraverso le grandi foglie che pendono dagli alberi, nella foresta tedesca. Ti sei avvicinato al campo base nazista e, fortunatamente, non sei stato avvistato. E hai intenzione di mantenerlo così. Spegni la radio per raffreddare il rumore e quindi non ti rintracceranno. Una volta arrivato alla linea di confine della base, l'hai notato. Il capitano Ludwig Beilshidmt. Hai già visto delle sue foto prima, ma non hai capito che quest'uomo era bello. No. No. Non puoi lasciare che la tua ragazza ti raggiunga! Sei in guerra dannazione! Metti la testa in gioco. Scuoti il ​​pensiero e segui la tua mente alla missione. Entra. Esegui la missione. E vattene. Così semplice. Ma per qualche strana ragione non sembrava così semplice. Ma questo non ti avrebbe abbattuto. È solo un altro nazista che merita di morire, per quello che ha fatto. Ma questo nazista è così ........ diverso! Il tempo passa più tardi quella notte Quando la notte divenne presto più buia, il campo base si addormentò. Tranne i 3 uomini di guardia. Ti togli lo zaino e lo appoggia su un ramo tra gli alberi. Sfilate il coltello dallo stivale da combattimento e abbagliate i pugnali nella tenda in cui Ludwig sta attualmente dormendo. Guardate i 3 uomini che vanno in direzioni rivolte, con le spalle rivolte verso la tenda. Ti avvicini in punta di piedi al campo e ti attacchi alle ombre, per nascondere la tua figura. Per fortuna nessuno ti ha visto. Scivoli nella sua tenda senza fare un solo rumore. Quando entri, lo vedi in piedi davanti alla sua scrivania, con la schiena rivolta verso di te, a testa in giù come se stesse leggendo qualcosa. Dannazione. Anche se indossava una spessa giacca nera. Si potrebbe dire che avesse dei muscoli! E purtroppo il lavoro doveva essere fatto. Ti insinui silenziosamente dietro di lui sollevando il pugnale. Sollevi il pugnale proprio sopra la sua testa e lo immergi verso la parte posteriore del collo. Prima che il coltello potesse persino entrare in contatto con la sua carne, si girò all'istante, afferrandoti il ​​braccio e usando l'altra mano per afferrare la parte posteriore della testa e sbatterlo sulla sua scrivania. Cadi a terra dall'impatto che la tua testa ha appena preso. Incanala la tua caduta da dietro e ti sussurra rauco nell'orecchio. 'Vell, vell, vell Che cosa hai qui? Un soldato c / n. ' Lui ha sussurrato. Dannazione. Aveva un aspetto accattivante e ora suona molto più caldo con quell'accento tedesco! Cerchi di strapparti dalla presa. 'Lasciami brontolone nazista!' Hai detto con calma, non volendo allertare i soldati fuori. 'No, non posso fare, leibe, non so quale punizione gli uomini diano ai vomen la tua provenienza, ma qui in Germania, gli uomini danno ai vomen, una severa punizione!' Disse, mentre iniziava a slacciare la cintura e i pantaloni. Questo è quando hai iniziato a farti prendere dal panico. Inizi a lottare come se non ci fosse un domani. Ti strappi dalla sua presa e inciampi verso la sua scrivania. Tendi le mani e ti sorprendi a cadere oltre sulla scrivania. Una volta ritrovato l'equilibrio, ti ha intrappolato tra le sue braccia, con la schiena rivolta verso di lui. Ti spinge per spalla, mentre la tua metà superiore cade sulla sua scrivania, con la schiena arcuata e il sedere contro il suo membro duro. Si chinò sul tuo corpo, facendo scorrere suduttivamente le mani sotto lo stomaco, sbottonando ogni pulsante mentre continuava a salire. Una volta che ha finito con i tuoi bottoni, ti ha fatto scivolare lentamente dalla giacca ACU sulle spalle e ti ha dato baci di farfalla sulla nuova pelle esposta, mentre ti massaggiava il seno. Gemetti per i suoi baci e il suo tocco, come sembrava piacevole e doloroso, per quanto fortemente ti stringeva il seno. Sorride contro la scapola, tirandoti per i capelli, si tolse il resto della giacca, spingendoti indietro giù per la parte superiore del corpo sulla sua scrivania. Si tolse la giacca e la camicia e cominciò a strofinarsi i fianchi, osservando il tuo bellissimo e muscoloso spalle, fianchi e schiena. Si appoggiò di nuovo su di te, baciandoti di nuovo la spalla, mentre tentava il sedere. E Ludwig doveva ammetterlo, gli piaceva una ragazza, che aveva un asino. Ti tolse le mani dal sedere e intorno ai fianchi, sbottonando e aprendo i pantaloni. Quando hai sentito il suono di ziipp e i pantaloni si sono allentati, il tuo viso ha iniziato a scaldarsi, con le mutandine sempre più bagnate. Le sue azioni si fermarono e ti raccolsero da dietro e ti gettarono sul suo letto. Prima ancora di poter fare qualsiasi cosa una volta atterrato sul letto, sentivi i tuoi pantaloni, stivali e calze scivolare via dal tuo corpo e gettato in un angolo della tenda. Ora eri rimasto nel tuo reggiseno e mutandine di pizzo neri abbinati. Sorrise alla tua figura, mentre si toglieva i pantaloni, gli stivali e le calze neri, lasciandolo nei suoi pugili neri. Si è messo su di te e ti ha dato un bacio livido sulle labbra. Ti spinse la lingua in bocca ed esplorò la tua caverna, mentre le sue dita ti prendevano in giro attraverso le mutandine bagnate. Si spostò più in basso, trascinando la lingua lungo il collo e la clavicola fino alla scollatura. Ti ha sollevato la parte superiore della schiena e ti ha tagliato il reggiseno. Ti ha lanciato un altro capo di abbigliamento, ti ha succhiato il seno. Inarchi la schiena al suo tocco e sussulti di piacere. Presto cambiò seno e gli diede lo stesso trattamento. Poi ti ha trascinato la lingua nello stomaco. Quando la sua lingua incontrò la cinghia delle mutandine, la afferrò all'istante con i denti, tirandola via. Ti ha baciato sulla gamba, togliendosi il pugile. Dannazione! Lui. era. enorme. Come diavolo si adatta quella supposta ?! Hai pensato a te stesso mentre scivolava dolorosamente dentro di te. Afferri le lenzuola, mentre il dolore si lacera nella parte inferiore del corpo. Sorrise al tuo dolore e si chinò sul tuo orecchio. 'Non ho mai avuto il tuo nome, soldato' disse. 'Ahh!' Hai soffocato. 'Che bel nome per una ragazza così bella', rispose. Ha quindi iniziato a entrare e uscire da te a un ritmo piacevole. Il dolore si è trasformato in puro piacere e le tue grida dolorose si sono trasformate in gemiti piacevoli. Ha preso il passo, e con in pochi minuti ha raggiunto la massima velocità, colpendo il tuo punto G ogni volta. 'Oh Ludwig proprio lì!' Ti sei lamentato. Ha iniziato a colpire il punto G morto, lanciando la gamba destra sopra la sua spalla nel processo, dandoti PIÙ piacere in una nuova posizione. ansimando. 'Mettiti le mani e le ginocchia ...' Ansimò. Hai fatto come ti aveva detto e ti sei messo in ginocchio. Ha fatto scivolare di nuovo il suo membro dentro di te e ha continuato al ritmo che ha lasciato sul colpire ancora una volta il tuo punto G. Le tue braccia sono crollate e sei caduto sui gomiti, mentre inarchi la schiena per piacere. 'Urla il mio nome, leibe' chiese. 'Fai sapere a tutti in questo campo, che cosa ti dà questo piacere in questo momento', aggiunse. 'L-Ludwig' gemevi. 'Ho letto la tua classifica, leibe Your a Sargent Quindi urla come un maledetto Sargent!' Disse piacevolmente schioccando il sedere. 'Ah LUDWIG' Hai urlato. 'Di nuovo' disse mentre sorrideva soddisfatto. Gemi di nuovo e gridi 'Ohh Capitano Ludwig Beilshidmt.' 'Ancora meglio' sussurrò. Continuò a spingere, mentre sentiva le tue mura serrarsi attorno al suo membro. 'Così stretto' gemette. Quindi hai raggiunto il culmine in tutto il membro, mentre ha raggiunto il culmine in te, inarcando la schiena per piacere, urlando a vicenda i nomi nel processo. Si tirò fuori da te e si lasciò cadere sul letto accanto a te. 'Ich leibe dich' sussurrò. Con le poche parole tedesche che conoscevi, sapevi perfettamente come rispondere a questa frase. 'Ich leibe dich auch' Hai sussurrato indietro. Quando all'improvviso ti è venuta in mente una domanda. 'Ludwig?' Dici mentre ti rannicchi l'uno accanto all'altro. 'Sì leibe?' Rispose. 'Ci rivedremo mai più? O mi ucciderai? Hai chiesto. 'Potrei essere un nazista, ma ho un cuore. Normalmente, avresti solo un altro comodino, come se avessi avuto altri presagi. Ma tu, il tuo diverso, e ti risparmierò. Forse una volta che la guerra sarà finita, potrò uscire dall'uniforme di Zhis e dall'esercito di Zhis, e un giorno andare a c / n. ' Egli ha detto. Gli sorridi e ti stringi di più in lui desiderando lo stesso. Volendo rivederci. FINE ESTESA Aprite le palpebre pesanti mentre sentivate un dolore sparare attraverso lo stomaco e l'umidità sulla gamba. 'Ludwig sveglia' dici mentre scuoti il ​​tuo marito ormai di 2 anni. Geme leggermente e si siede. 'Che succede, Leibe?' Chiese stropicciandosi gli occhi e guardandoti. 'I bambini stanno arrivando.' Dici che guardi nei suoi familiari occhi di cristallo blu, mentre si trasformano in enormi, occhi eccitati quando ha sentito che la sua bellissima moglie incinta, sta per dare alla luce la loro bellissima bambina. LA FINE


linksadss

hechizos para convertirse en vampiro