Non c'è bisogno di parole Kurloz Mituna

STAI LEGGENDO

Non c'è bisogno di parole Kurloz Mituna

fanfiction

Mituna Kurloz smut Immagine di copertina di melspontaneus.deviantart.com/art / ... Scritto da me Spero che ti piacciano i bulgelickers Non possiedo Kurloz o Mituna Solo i miei scritti!

alexa bliss porno fanfic

#Homestuck #kirtuna #kurloz #Kurt #sguazzava

très courtes histoires de sexe

'Le parole non hanno bisogno' Impostazioni Kurloz -Kunaway

2.7K 50 13 Writer: Eggquius di Eggquius
    di Eggquius Segui Condividi
    • Condividi via e-mail
    • Segnala la storia
    Invia Invia ad un amico Condividi
    • Condividi via e-mail
    • Segnala la storia

    Kurloz Makara aprì la porta di casa solo per essere accolto da una figura più piccola che gli saltò addosso e lo abbracciò stretto in un abbraccio stretto. Si ritrasse dall'abbraccio, salutando il suo moirail con un cenno della mano, prima di firmare le parole Ciao Mituna, felice che tu potessi passare e sorridendo meglio che poteva con i suoi punti. Mituna sorrise in risposta 'Mi sei mancato!' Esclamò felicemente, togliendosi l'elmetto e posizionandolo chissà dove. Kurloz lo guardò con uno sguardo di emozioni contrastanti prima di ricordare per cosa chiamava il ragazzo. Posso provare qualcosa? firmò dando uno sguardo interrogativo. Mituna batté le palpebre e inclinò la testa. Si strofinò la nuca con la mano prima di ridacchiare un po '. 'Cosa vuoi provare? Beh non importa. Puoi andare avanti, mi fido di te! ' Kurloz annuì in risposta prima di chinarsi e sfiorarsi le labbra strette cucite contro Mituna in un bacio morbido e veloce. Mituna si fermò, il suo viso arrossì di un colore giallo brillante e uno sguardo sorpreso incise in esso. 'Cos'è stato? ... le mie labbra si sentono tutte formicolanti' Si interruppe con confusione chiara sul suo viso. Kurloz ha rapidamente firmato con il ragazzo Era male? Mi è stato detto se mi piace qualcuno ... Dovrei baciarli Il ragazzo più basso scosse la testa, spostando lentamente la mano sulle labbra. 'Le mie labbra sembrano strane ... Tipo ... Non lo so davvero. È carino 'Kurloz gli ha firmato una risposta. Allora ... Posso farlo di nuovo? Il viso di Mituna arrossì di nuovo leggermente prima di annuire 'Sì. Mi è piaciuto 'La sua espressione si è poi trasformata in una di felicità mentre si alzava in punta di piedi nel tentativo di raggiungere le labbra più alte. Kurloz gli sorrise meglio che poté prima di chinarsi abbastanza in basso perché le loro labbra si incontrassero. Un sorriso drogato si fece strada verso il viso di Mituna mentre le sue mani coprivano le guance di Kurloz. Kurloz rispose avvolgendo le braccia attorno alla vita di Mituna, avvicinandolo. Mituna fece le fusa dolcemente, il suono di un leggero ronzio nel petto mentre spostava le braccia per avvolgere il collo di Kurloz. Kurloz si allontanò dal bacio e si scusò. Lasciare il ragazzo solo per un minuto quando tornò presto, il filo gli tolse dalle labbra. Si mosse contro Mituna e lo baciò di nuovo. Questa volta con una passione più forte. Mituna avvicinò Kurloz ancora di più, le labbra che si fondevano contro le altre con una strana urgenza nei suoi movimenti, le dita che si aggrovigliavano nei capelli più alti dei troll nel tentativo di tenerlo vicino. Kurloz sorrise e leccò le labbra di Mituna. Quando Mituna apriva lentamente la bocca, agendo sul puro istinto ed emozione, di solito non riuscendo a capire cosa stesse facendo. Kurloz lasciò che la sua lingua esplorasse la bocca di Mitunas, mentre tentava di avvicinare i loro corpi. Mituna gemette contro le morbide labbra di Kurloz, facendo roteare la sua lingua biforcata contro i Capricorno e inclinando la testa così leggermente. Il ghigno di Kurloz si allargò appena al suono del gemito e lasciò che le sue mani si arrampicassero verso l'alto contro il petto vestito di Mituna. Mituna tirò quasi all'incirca i capelli di Kurloz per istinto, ansimando piano, le gambe iniziarono a sentirsi deboli. Kurloz lasciò che le sue mani tornassero giù mentre afferrava di nuovo la vita bassa di Mituna, questa volta sollevandolo da terra e spingendolo a avvolgere le gambe intorno alla vita più alta, Mituna seguì le istruzioni senza parole di Kurloz, agganciando strettamente le gambe attorno alla vita e prendendo vantaggio della nuova altezza per ottenere un angolo migliore per premere le labbra su Kurlozs. Quando una delle sue braccia rimase attorno alla vita di Mituna per tenerlo saldamente in posizione, l'altro Kurloz si rialzò di nuovo mentre passava un dito su una delle quattro corna di Mituna. Mituna si irrigidì al tocco, emettendo un debole grido mescolato sia con le fusa che con un gemito, la sua attenzione si spaccò tra il bacio e le corna. Kurloz iniziò ad ansimare leggermente nel bacio, la lunghezza e l'intensità del bacio stavano iniziando a raggiungerlo mentre suonava con le corna di Mituna. Mituna si allontanò dal bacio, piagnucolando mentre ansimava per cercare aria e cercare di spingere ancora di più le sue corna nelle mani di Kurloz, la bocca spalancata e gli occhi serrati, il viso di un giallo scuro. Kurloz fece qualche passo finché non sbatté delicatamente Mituna contro un muro. 'A-AH! K-Kurloz!' Mituna si spostò leggermente contro di lui, schiacciando accidentalmente contro i fianchi di Kurloz e premendo il calore tra le sue gambe contro di lui. Kurloz emise un gemito profondo e profondo e strinse di nuovo i fianchi, cercando e armeggiando di togliersi la tuta di Mitunas. Mituna aiutò a rimuoverlo, giallo e nero che scivolava dalle sue spalle, mentre apriva le gambe dalla vita di Kurloz e lo sfilava completamente, il suo corpo riscaldato tremava mentre l'aria fresca lo colpiva, lasciandolo solo nei suoi boxer. Kurloz cominciò a trascinare lentamente le mani sulla pelle appena scoperta di Mituna mentre agganciava le sue dita sottili ai pugili di Mituna, tirandole giù. Mituna arrossì ancora di più, il giallo che gli arrivava alla punta delle orecchie e gli scivolava lungo il collo, rabbrividendo mentre le mani di Kurloz lasciavano tracce di fuoco e formicolavano sulla pelle. Kurloz poi si abbassò mentre guardava Mituna prima di avvolgere le mani contro il gemellaggio di Mituna. Mituna emise un grido soffocato, gettando la testa all'indietro mentre colpiva il muro, 'K-Kurloz! Perché-a-ahh! - Perché ti senti così bene? Kurloz lo guardò, dandogli un sorriso rassicurante mentre iniziava a pompare lentamente la sua mano, muovendo anche l'altra per iniziare a pompare. Mituna ansimava e ansimava per respirare mentre fissava le azioni di Kurloz con occhi curiosi, mentre Kurloz cominciò a muovere le mani più velocemente. Gli occhi di Mituna si spalancarono e spinse i fianchi in avanti, il respiro che gli si spezzava e un piagnucolio gli cadeva dalle labbra. 'Oh mio Dio ...' Kurloz accelerò ancora più velocemente e inclinò la testa verso il rigonfiamento gemello, leccandoli un po '. Mituna emise un gemito basso, gemellaggio che cercava disperatamente di spingere ulteriormente nel tocco di Kurloz. 'K-Kurloz, il mio corpo è così caldo ... io ...' Kurloz si prese tutto quello che poteva in bocca e usò le mani per strofinare quel poco che non riusciva a stare bene. Mituna strinse le mani nei capelli di Kurloz, gridando più forte mentre la bobina nella sua parte inferiore dello stomaco diventava sempre più stretta. Kurloz emise un gemito ovattato alla sensazione delle mani di Mituna tra i capelli mentre turbinava la lingua intorno e contro i rigonfiamenti della sua bocca. Mituna strinse forte gli occhi, le dita che si stringevano più forte mentre il suo corpo scuoteva e le sue gambe cominciavano a sembrare gelatina, materiale genetico giallo che gli colava dal rigonfiamento. 'K-Kurloz!' Urlò mentre Kurloz sorrideva e si ritrasse, leccandosi le labbra e alzandosi per baciare Mituna, facendogli assaggiare il suo materiale genetico nella bocca di Kurloz. Mituna ansimò piano, appoggiando il suo peso contro Kurloz e facendo le fusa piano, facendo roteare la lingua contro i muti e gemendo al gusto. Kurloz sorrise nel bacio mentre si tirava indietro, firmando le parole Ti amo, Mituna

    alexa bliss porno fanfic

    -

    très courtes histoires de sexe

    Kurloz, Mituna e Homestuck appartengono tutti ad Andrew Hussie!

    pieds chatouillant histoire

    La copertina appartiene a melspontaneus.deviantart.com/art / ...

    aizen x reader lemon

    La storia e la scrittura sono mie ma è tutto