The Vampire Diaries Monologhi e dialoghi

STAI LEGGENDO



The Vampire Diaries Monologhi e dialoghi

Vampiro

Include dialoghi / monologhi di The Vampire Diaries.

hacer un oc

#alaricsaltzman #carolineforbes #Damon Salvatore #dialoghi #elenagilbert #jeremygilbert #Katherine Von Swartzschild #mattdonovan #monologhi #salvatore #script #Stefan Salvatore #The Vampire Diaries #tvd #tylerlockwood #vampiro #vampirediaries #mannaro #lupi mannari #parole



Elena's Crying Scene 4X15 TVD

7,7 K 19 0 Writer: Suem11 di Suem11
di Suem11 Segui Condividi
  • Condividi via e-mail
  • Segnala la storia
Invia Invia ad un amico Condividi
  • Condividi via e-mail
  • Segnala la storia

Elena: continuare a scaricare il liquido ovunque 'Abbiamo bisogno di una storia di copertina, giusto? Pensi che non ti abbia sentito parlare prima? Bene, cosa diremo? Attacco animale? Caduto dalle scale? No. Bruciamo la casa con lui al suo interno. ' Cammina nel soggiorno e spruzza il divano con un liquido più leggero.

Stefan: alzando la voce 'Elena, basta.'


Elena: 'Perché? Perché vuoi che io non sia negato? Vuoi che affronti la verità? Questa è la verità, Stefan. Non voglio più vivere qui. Non voglio questi schizzi. li spruzza con liquido più leggero e dà dei calci a qualcosa che non voglio questa Xbox. getta la bottiglia vuota e raggiunge un armadietto Non avrò più bisogno di questo bourbon. Alarics non sono qui per berlo, intendo, a meno che voi ragazzi non vogliate riportare indietro ogni creatura soprannaturale dall'altra parte per riaverlo. rivolgendosi a Damon Vuoi? So che rivuoi il tuo compagno di bevute. camminando verso di lui, Damon? Perché non lo farei. cammina verso il corpo di Jeremys e gli schizza bourbon su di lui Non so, voglio dire, mi rende una persona cattiva? Io ... non ne ho idea. si toglie l'anello Gilbert dal dito di Jeremys e lo lancia a Damon. Non ne avrà più bisogno.

Caroline: urlando 'Elena, smettila. Mi stai spaventando!'

para siempre 2

Elena: togliendo una cornice dal mantello del camino 'Cos'altro dovremmo fare con il corpo, Caroline? Voglio dire, non c'è ... non c'è spazio nella trama della famiglia Gilbert. getta la cornice sul pavimento e il vetro rompe Jenna e ... e John prende gli ultimi punti. ' Getta la bottiglia vuota di bourbon contro il muro e si frantuma, quindi afferra un fiammifero dal mantello e lo accende.



Stefan: 'No, no, Elena. Fermare.'

Elena: gridando 'Non c'è più niente qui per me, Stefan. Ogni centimetro di questa casa è pieno di ricordi delle persone che amo che sono morte: mia mamma, mio ​​papà, Jeremy, Jenna e Alaric, John, persino John. Voglio dire, sono tutti morti. Tutti sono morti. Quindi cosa dovrei ... Voglio dire, come potrei ... Non posso nemmeno ... Non è rimasto niente per me ... Aah! '

La fiamma si era consumata sul fiammifero e aveva iniziato a bruciare la mano di Elenas. Lascia cadere il fiammifero ma Damon accelera per catturarlo prima che possa accendersi sul fluido più leggero dappertutto. Elena singhiozza e inizia a sbriciolarsi.

Damon: 'Elena, ho bisogno che ti calmi.'

Elena: 'No, no, no, non posso. Non posso. Non posso. Io ... Lei si inginocchia, un dolore incommensurabile e un dolore che le distorcono il viso. Lei afferra la sua testa. No. Fa male. Fa male. Fallo solo. Per favore fallo smettere. Fa male.' Continua a singhiozzare forte.