Il vero premio-A Lusamine Guzma Story

STAI LEGGENDO



Il vero premio-A Lusamine Guzma Story

romanticismo

Lusamine. Una donna ricca e bellissima. E Guzma. Il leader del cranio della squadra si incontra inaspettatamente. Guzma sa che Lusamine è la sua chiave per i suoi sogni. Ma realizzerà il vero premio? Entrambi al limite, unisciti e leggi una storia di mistero, romanticismo e altro ancora.

#azione #anime #fanfiction #gūzmu #lusamine #Luna #pokemon #pokeshipping #romanticismo #sole #thriller



Che noia

398 2 0 Writer: BeyondEcho di BeyondEcho
di BeyondEcho Segui Condividi
  • Condividi via e-mail
  • Segnala la storia
Invia Invia ad un amico Condividi
  • Condividi via e-mail
  • Segnala la storia

Molto velocemente, volevo dirti delle cose

Questa storia può coinvolgere cose mature. Anche se è un fanfic di Sole e Luna


E. Lillie e Gladion non esistono ... Mi dispiace

Tutte le immagini appartengono ai rispettivi proprietari
=======

Ugh. Che noia. '



Lusamine borbottò tra sé e sé, bevendo caffè ben preparato. Tutto quello che voleva era l'eccitazione. Ma no. Le fu data una vita noiosa. Voleva davvero vivere, la donna alta mescolava il suo caffè alla panna, era seduta a uno sgabello al bar all'interno del Poke-Center. Dato che non aveva niente di meglio da fare e nessun posto migliore in cui stare.

Inaspettato, un uomo stranamente vestito con i capelli bianchi puri si avvicinò a Lusamine.

>

Oops! Questa immagine non segue le nostre linee guida sui contenuti. Per continuare a pubblicare, rimuovilo o carica un'altra immagine.

Yo-di chi sei? Non so se una cosa del Pokemon Center Cafe sia il posto giusto per una bella donna come te.
Disse, parlando con Lusamine.

Infastidito da lui, Lusamine scattò indietro.
'Mi scusi? Sono disgustato da te. Sei uno sconosciuto che pensa di avere un
giusto parlare e interrogarmi!

relaciones dd / lg

Sorpreso. L'uomo fece un passo indietro
'Eh? Sto solo cercando di essere una brava persona. La tua fanciulla è un tesoro dolcissimo. '
Egli ha detto. Continuando ad essere un parassita.

Sei un tale fastidio. Chi sei anche tu?
Chiese Lusamine. Onestamente non mi interessa davvero.

cosas raras para leer

Guzma. Il mio nome e la mia faccia sono conosciuti qui dolci. Dovresti conoscermi.
Disse Guzma, in piedi lontano da Lusamine

Oh. Non sono di quest'isola. Sto solo visitando. Non so altro che il tuo nome e che sei un parassita.
Gli disse

Veramente? Per quanto tempo starai? Le chiese Guzma.

Ho un attico qui che possiedo. Dopotutto sono ricco. Disse poi Lusamine con un sorrisetto.

Gli occhi di Guzmas si fecero grandi, sentendo questo. Lui sorrise

'Rich lo dici?'

Infatti. È quello che ho detto. Ricco. Hai ragione? Forse geloso?
Disse Lusamine con una risatina

Guzma la guardò e poi rise 'Oh tesoro, quanto è divertente. Ho denaro. Solo non abbastanza, sai.

Lusamine non aveva più motivo di parlare con questo imbecille. Scendendo dallo sgabello. Iniziò a dirigersi verso la porta. Guzma è alle spalle.

Se te ne vai, posso ottenere il tuo nome? Guzma chiese a Lusamine.

Lusamine si rivolse a Guzma e sospirò

>

Oops! Questa immagine non segue le nostre linee guida sui contenuti. Per continuare a pubblicare, rimuovilo o carica un'altra immagine.