L'origine di Wedgie Boy

STAI LEGGENDO


L'origine di Wedgie Boy

Narrativa generale

La vita di una matricola normale al liceo prende una svolta nel peggiore dei casi quando inizia a ricevere sposi dai suoi insegnanti.

#ragazzo #pannolino #diaperpunishment #finzione #generale #generalfiction #ragazza #origine #mutandine #tighty #wedgie #whities



espada arte en línea novela ligera capítulo 16.5

Capitolo 1: Wedgie Boy

32.2K 57 6 Writer: WedgieBoy6969 di WedgieBoy6969
di WedgieBoy6969 Segui Condividi
  • Condividi via e-mail
  • Segnala la storia
Invia Invia ad un amico Condividi
  • Condividi via e-mail
  • Segnala la storia

È un venerdì di ottobre e la scuola era appena finita. Mi dirigo rapidamente verso il mio armadietto e fuori dalla porta sul retro della scuola. È abbastanza normale che un adolescente voglia correre fuori da scuola, soprattutto di venerdì. Il motivo principale è tornare a casa e rilassarsi. Tuttavia, le mie ragioni sono diverse. Devo tornare a casa prima che qualcuno della scuola mi trovi. Se qualcuno mi trova, lo faccio.

Lasciami spiegare perché. La scuola che frequento è il liceo di Jonesville, nella città di Jonesville. Jonesville è una zona molto ricca e la scuola sembra un vecchio castello. È fatto di mattoni rossi con viti che crescono su di loro. Abbiamo tutto ciò che un normale liceo avrebbe, ma l'unica differenza è che la nostra popolazione femminile domina la popolazione maschile, anche nello staff. La scuola è composta per l'85% da donne, non è uno scherzo. Ora probabilmente stai supponendo che a causa di ciò, la minoranza maschile sia abusata e discriminata. Sfortunatamente, hai ragione. Le ragazze si assicurano che i ragazzi sappiano che governano la scuola. Mentre la maggior parte degli insegnanti proibisce questo comportamento, alcuni insegnanti in realtà lo supportano. Tutti gli uomini che lavorano qui sono bidelli, monitor per il pranzo e guardie di sicurezza. Sono tutti al di sotto delle insegnanti donne.


linksadss

Se sei un ragazzo al Jonesville High, la tua unica possibilità di sopravvivenza è pregare di poter fare amicizia con le ragazze o diventare uno studente etero per impressionare i tuoi insegnanti. Ma per me fare amicizia non è più un'opzione. Una volta ero Jason Robinson, un ragazzo con i capelli neri arruffati e gli occhi azzurri, ma ora sono il ragazzo più vittima di bullismo a scuola, con un nuovo nome.

Ad ogni modo, sto correndo fuori dalla porta sul retro e sparo per i boschi. C'è un percorso lungo un miglio che porta direttamente alla mia strada. Sto correndo velocemente perché non posso permettere a nessuno di vedermi. Sono nel bosco e a metà strada quando Juliana, la rossa, dagli occhi verdi, il capitano del Puff di Polvere, esce da dietro un albero. I Powder Puff sono la squadra di calcio delle scuole Non ci sono squadre sportive maschili nella nostra scuola. Mi sono fermato all'istante sulle mie tracce e rimasi lì in stato di shock. Come avrebbe potuto saperlo?

Lei ridacchia ridacchiando: 'Quindi è così che mi hai evitato? Intelligente'

Deglutisco e rispondo: 'Come lo hai scoperto?'

Lei sorrise semplicemente. Nella parte posteriore della mia mente, ho pensato Accidenti! Ho detto: 'Dai, Julie. Dammi una pausa. Ne ho già presi tre da te questa settimana '

Quindi, facciamo quattro '

Sto cercando di trovare una via d'uscita da questo. Ero più piccolo di lei, ma più veloce. Forse potrei correre intorno a lei o addirittura tornare a scuola.

Improvvisamente, un altro soffio di polvere emerge dall'albero alla mia sinistra. Poi un altro alla mia destra. L'unica opzione rimasta era quella di tornare a scuola. Senza pensare, mi giro per correre, ma sono spinto giù dal quarto Powder Puff che è stato dietro di me tutto il tempo. Mi guardo intorno e vedo che sono completamente circondato.

Senza via d'uscita, chino la testa in segno di sconfitta e dico: 'Per favore, non appendermi'

Julie scherzosamente chiese: 'Non vuoi essere impiccato?'

Scuoto la testa.

Allora ti avrebbero appeso. Prendilo!'

Immediatamente, due dei Powder Puffs mi afferrarono per le braccia e mi costrinsero ad alzarmi. Ho provato a liberarmi dalle loro prese, ma erano troppo forti. L'altro Powder Puff mi sollevò da terra in un abbraccio da orso. Alla fine si avvicinarono a Julie. Non l'ho visto, ma ho sentito la sua mano fredda scendere sul retro dei miei pantaloni. Poi ho sentito anche l'altra mano laggiù. La sensazione è così spaventosa. È come essere cacciati da un predatore pronto ad attaccare. Sai che sta arrivando, ma non sai quando.

All'improvviso, la sentii afferrare la cintura della mia biancheria intima e mi preparai al peggio. Tirò solo leggermente in modo che la mia biancheria fosse appena sporgente.

Disse, con un tono di voce finto, 'Awwwww, bianchi stretti? Speravo che avresti ricominciato a indossare le mutandine come prima. Oh bene...'

Lo odio quando mi prendono in giro. Ottenere un wedgie è abbastanza brutto, ma essere pazzo di divertimento mentre lo si ottiene è peggio. Julie poi li tirò su più in alto, peggiorando il matrimonio. Poi si fermò a parlare.

Sai, mi piaceva di più quando indossavi le mutandine. È stato molto più divertente

Li tirò più in alto. Erano a metà della schiena.

Sei un ragazzo, quindi non indossare le mutandine. Tuttavia, ho una soluzione '

Li tirò ancora più in alto. Erano fino al mio collo.

La prossima settimana, ti procurerò le tue mutande! Che ne pensi, ragazze ?! '

Chiacchierarono tutti d'accordo. La cintura ora era sopra la mia testa e la biancheria intima mi stava quasi tagliando il culo a metà. Poi ci fu un debole rumore di strappo.

Julie concluse: 'Va bene, è tempo di impiccare!'

Si guardò intorno, poi trovò un ramo. Mi hanno portato al ramo. Mi hanno sollevato un po 'più in alto mentre Julie cercava di infilare i miei indumenti intimi nel ramo. Sono piccolo per la mia età, circa 53 '. Dopo tre o quattro tentativi, li ha abbracciati e lentamente mi hanno lasciato andare. I miei undies erano distesi sopra la mia testa, ma stavo ancora penzolando a circa un piede da terra.

I quattro atleti guardarono il loro lavoro con ammirazione, poi iniziarono a urlare dalle risate. Scattarono alcune foto e poi iniziarono ad andarsene.

Prima di andarsene, Julie disse: 'Ora, comprerò quelle mutandine durante il fine settimana e mi dovrai rimborsare. E dato che sono di buon umore, questa volta ti lascerò tenere i vestiti. Buon fine settimana, Wedgie Boy! '

Quindi è scappata verso la scuola dato che oggi c'era una partita, lasciandomi lì appeso. A questo punto, l'unica cosa che potevo fare era aspettare che mia madre venisse a prendermi. Dopo quella che sembrava essere un'ora, arrivò qualcuno. Era mia mamma

Una parola su di lei. Aveva i capelli lisci castani e gli occhi azzurri come i miei. La sua pelle aveva il colore del caramello e aveva delle lentiggini sul viso. Lei è simpatica e intelligente.

Fischiò e disse: 'Appeso a un albero. Questo è nuovo '

Mi accigliai: 'Grazie. Vuoi provarlo?

Lei sorrise semplicemente come se avessi detto qualcosa di carino.

Ho detto: 'Haha, ora mi deludi'

Pensavo che avrebbe disconnesso i miei bianchi dal ramo. Invece, mi afferra le caviglie e inizia a tirarmi giù, peggiorando il matrimonio.

Ho iniziato a urlare: 'AAAAARRRRRGGGHHH, PER FAVORE, FERMATI!'

Rise semplicemente nonostante il mio dolore. Dopo circa 10 minuti, i miei undies alla fine si sono strappati e mi stavo sdraiando a terra, cercando di riguadagnare la sensazione nelle mie guance del culo.

Ho raccolto le mie cose e siamo tornati a casa. La mamma è andata a cucinare la cena. Mi sono sdraiato sul letto e ho pensato a quanto fosse folle che tutto questo fosse iniziato un mese fa.

Prossima parte in uscita il 12/11/2015