Il latte fic ryden

15.1K 54 185 Writer: EmmaHolen di EmmaHolen
di Get Emma Segui Condividi
  • Condividi via e-mail
  • Segnala la storia
Invia Invia ad un amico Condividi
  • Condividi via e-mail
  • Segnala la storia

Ryan era inginocchiato nella vasca da bagno, un asciugamano sotto le ginocchia e un altro sotto le mani, la testa si girò mentre allungava il collo per guardare Brendon lavorare. Il ragazzo più giovane fece roteare il cucchiaio nella ciotola troppo grande prima di toccarlo contro il bordo e appoggiarlo sul bancone. 'Sai che si raffredderà un po 'una volta che lo avrò nella borsa, ma va bene?' Brendon si chinò accanto alla vasca in modo che Ryan potesse immergere lentamente due dita nella ciotola, annuendo una volta.


lector stein x

Va bene.'

Brendon annuì di nuovo, allungando la mano per accarezzare i capelli di Ryans prima di rialzarsi e tornare al lavandino, dove era sparso tutto l'equipaggiamento. Il gancio era già appeso alla tenda della doccia in modo che Brendon potesse appendere la borsa non appena era piena. 'Vai avanti e stacca la spina, piccola.' La sua voce era dolce, gentile. 'E inizia con le dita.'



Era il più delicato dei loro interludi 'più oscuri'. Nessun insulto o tirata di capelli o punizioni per rumori di dolore. Faceva abbastanza male da solo, era abbastanza degradante da solo, Brendon non aveva bisogno di aggiungere nulla.

Brendon sentì un piccolo tremore attraversare il suo corpo quando sentì il lamento lieve proveniente dalla vasca, sapeva che l'altro ragazzo aveva appena estratto la spina. Alzò lo sguardo allo specchio, osservando il ragazzo appoggiare il tappo di vetro sul bordo della vasca accanto alla bottiglia di lubrificante. Ryan prese la bottiglia, nel disperato tentativo di riempirsi mentre la apriva, facendo gocciolare un po 'di lubrificante sulle dita e massaggiandolo. Faceva freddo al tocco iniziale, ma si riscaldò mentre le sue dita si muovevano.


linksadss

Sei così fottutamente caldo così, piccola, 'fece le fusa Brendon, dal lavandino dove la borsa era quasi mezzo piena. 'Ora, vai avanti.'

Ryan arrossì caldo per il complimento, il polso che gli scivolava lungo la vita, l'osso iliaco, la curva del culo. E poi le sue dita erano in bilico, appoggiate contro il suo ingresso prima di premere. Era già sciolto dalla spina, quindi era una facile intrusione. Non si è nemmeno disturbato con più lubrificante prima di premere un terzo dito, gemendo apertamente al tratto. Cominciò quando sentì il clic di Brendon che appende la borsa. 'Già?'

Non sembrare così deluso, 'rimproverò dolcemente il ragazzo. 'Puoi tenere le dita dentro per un secondo.' Ha quasi aggiunto una cagna morbida, ma si è fermato. Brendon si chinò, allungando la mano verso la bottiglia di lubrificante, lasciandosi sorvolare Ryan per un momento, il respiro che solleticava la nuca dei ragazzi. 'Pensa solo a tutto ciò che farà Ill,' sussurrò prima di raddrizzare e tagliare il lubrificante attraverso la punta dell'ugello e le proprie dita. 'Va bene.'

Piagnucolò Ryan, ma lentamente estrasse comunque le dita. Non rimase vuoto per più di qualche secondo, le dita di Brendons scivolarono immediatamente sopra la sua apertura prima di premere, quindi estrarre per premere la punta dell'ugello. 'Respira', mormorò, le dita che correvano lungo la schiena dei ragazzi. 'Adesso vado, va bene?'

Ryan si strozzò.

Adesso vado », ripeté Brendon, stavolta un po 'più forte. 'Stai bene.' Continuò a scorrere le dita lungo la colonna vertebrale dei ragazzi mentre allentava la pinza.

Ryan si morse il labbro inferiore, gemendo mentre sentiva la prima corsa del latte caldo scivolare nel suo corpo. L'inizio del clistere era sempre come adesso le dita di Brendons, quasi lisce e morbide. I crampi sarebbero arrivati ​​abbastanza presto, ma le dita di Brendons sarebbero state uguali.

Quando iniziarono, una delle mani di Ryans gli salì allo stomaco e Brendon interruppe il flusso senza dire una parola, lasciando che l'altro ragazzo massaggiasse l'addome per alleviare il dolore. 'Dimmi.'

Sussurrò Ryan, con la mano ancora sullo stomaco. Brendon lasciò di nuovo la morsa e Ryan sentì il calore continuare a entrare nel suo corpo. Continuò a provare a massaggiare via il dolore sordo dei crampi mentre sentiva lentamente il suo stomaco iniziare a espandersi dalla quantità di liquido assorbito. 'Smettila', soffocò di nuovo. Non avrebbe dovuto chiedere quanto, ma era disperato di sapere. Si sentiva come se ne fosse già preso metà, ma sapeva che probabilmente era più simile a un quarto della borsa. 'Bren?' chiese con voce vicina al crack. 'Io-io. . . Brenny '. La sua voce era debole.

Storie promosse

Ti piacerà anche