L'insegnante fastidiosa e sexy GYm e io

80.5K 440 84 Writer: apatriceg di apatriceg
di apatriceg Segui Condividi
  • Condividi via e-mail
  • Segnala la storia
Invia Invia ad un amico Condividi
  • Condividi via e-mail
  • Segnala la storia

Ehi gemma! Passami la palla. Pronto!' Mi sono voltato dal legarmi i capelli, ho raccolto la palla proprio accanto a me e l'ho lanciata al mio insegnante di ginnastica, il signor Cortez. Prese la palla, mi lanciò un'occhiataccia e tornò ad allenare la partita di pallavolo.


Stronzo, ho pensato. Anche se io e il signor Cortez non andavamo d'accordo, non significa che non pensassi che fosse hot.

I capelli neri, con un po 'di castano, scendono a circa un po' sotto il mento. Occhi scuri verdi e un corpo muscoloso, portava sempre canottiere bianche o nere, con il sudore. Potevi vedere gli addominali da 6 pack attraverso la sua camicia quando stava facendo sit-up. Non ho potuto fare a meno di cercare.



Non so davvero come abbiamo iniziato a odiarci a vicenda, ma è successo proprio come è successo. È 23. Quanto a me, ho 18 anni. Ho i capelli neri con dentro delle bistecche marroni. Ho anche gli occhi grigi e un corpo leggermente abbronzato sinuoso.

Mi avvicinai alla partita di pallavolo e attesi che la mia squadra entrasse. Quando lo facemmo, mi resi conto che stavamo andando contro una delle squadre in cui si trovava il signor Cortez. Fantastico.


linksadss

Mi sono fissato la fascia sulla testa e ho allungato le braccia in aria. Quell'acrobazia aveva il seno sporgente in aria. Diedi un'occhiata alla mia sinistra e vidi Cortez che guardava. Quando incontrò il mio sguardo, lanciò un'occhiataccia.

'Gem! Ti piace provare a sedurre tutti i ragazzi della nostra squadra in modo che la tua squadra possa vincere? Chiese severamente. Lo guardai scioccato e lo lanciai via.

Indicò la porta, 'Office adesso!'

L'ho guardato stupito. ' Wow. Tutto quello che ho fatto è stato sollevare un mignolo e ti sei incazzato e mi hai mandato all'ufficio del preside? Oh diavolo no!' Dissi sarcasticamente, anche se bruciavo di rabbia dentro.

Mi girai sul tallone e mi diressi verso l'ufficio, sbattendo la porta della palestra prima che potesse dire qualcosa.

Ho pedinato per i corridoi, a volte sbattendo il pugno in armadietti a caso.

Hey! Che diavolo stai facendo?' Una voce di ragazzi urlò dietro di me. Mi voltai e vidi un bambino alto, dai capelli biondi. Sembrava carino. Come non caldo ma carino.

'Sto prendendo la mia rabbia sugli armadietti, perché il mio culo di un insegnante mi ha mandato all'ufficio del preside!' Ho urlato. Si accigliò,

'Aspettare. Chi hai?

L'ho guardato, 'Cosa?'

Si scosse i capelli dal viso, 'Che insegnante hai?'

Signor Cortez. '

Si accigliò di nuovo, 'Davvero?' Chiese sorpreso.

No, ho Brad Piit come insegnante! Chi diavolo altro! Ho detto sarcasticamente.

Beh ... È proprio come lui, il mio insegnante preferito. È gentile con tutti. Mi sorprende che ti odia. ' Disse, scuotendo la testa.

Bene, quando lui e io siamo nella stessa stanza inizia letteralmente una guerra. Ho detto seccamente.

como matar a tu hermana

Egli ha detto.

Mi voltai e tornai in ufficio e lo sentii chiamare,

Come ti chiami?' Egli gridò. Mi sono girato e ho iniziato a camminare all'indietro,

Ho urlato indietro e mi sono voltato di nuovo.

Ho scoperto che sono stato detenuto per una settimana. Peggiora solo. Il signor Cortez lo supervisionerà per una settimana. Ugh!

In realtà stavo andando lì proprio ora. Dando un'occhiata al mio cellulare, ho detto che ero in ritardo di 5 minuti. Ho scrollato le spalle. Non mi importava. Stava per essere lì.

Sono arrivato alla porta firmata per la detenzione e sono entrato.

C'erano circa 20 altri bambini lì dentro. Molti di loro sembravano ragazze di tipo troia. Probabilmente sono stati sorpresi a fare sesso in macchina con un ragazzo a caso.

Storie promosse

Ti piacerà anche