Starco Lemon Oneshot

5,7 K 20 15 Writer: rissette rompendo
di vista bruna Segui Condividi
  • Condividi via e-mail
  • Segnala la storia
Invia Invia ad un amico Condividi
  • Condividi via e-mail
  • Segnala la storia


Stelle P.O.V.


Non avrei mai pensato che la vita sulla Terra potesse essere così crudele. In primo luogo, ho sviluppato sentimenti per il mio amico che non riesco a comprendere. Nel tempo mi rendo conto di essermi innamorato, ma prima di poter dire una parola a questo proposito ha già capito con la sua cotta. Fa così tanto male, ma devo stare zitto in modo da poter rimanere amici. Per finire, i miei genitori mi stanno facendo tornare a Mewni domani pomeriggio. Nessuno lo sa ancora, ma lo dirò presto a Marco.

Merita di sapere. Il mio migliore amico mi mancherà sicuramente, giusto? Mentre scendevo le scale, ho iniziato a contemplare se davvero gli importava. Marco era seduto sul divano a guardare la TV nel buio più completo. La luce inquietante della luna splende attraverso la finestra. Dipingere linee bianche sul pavimento di legno duro. 'Ehi, Star,' disse al suono dei miei passi. 'Ciao, Marco ....' ho iniziato goffamente. Camminando verso il divano mi sedetti accanto a Marco. Giusto vicino a lui. Le nostre parti erano strette l'una contro l'altra, ma a lui non sembrava importare.



broma de papada

Entrambi abbiamo iniziato a guardare lo spettacolo in corso. Dopo circa 10 minuti è arrivata la pubblicità. 'Marco, ti devo parlare di qualcosa di veramente importante.' Ho detto con un senso di urgenza. 'Anche io ...' disse Marco nervosamente. Di cosa stava parlando? 'Vai tu per primo.' Ho detto. 'Stella .... io ... beh, potrei o no averlo ... rotto con la giacca ...' Alla fine si affrettò a pronunciare le sue parole, ma sapevo cosa diceva. 'Marco, perché dovresti farlo?' Ho chiesto con confusione. 'Perché ... beh, amo qualcun altro ... è davvero bella, creativa e ... bellissima.' Marco cominciò a arrossire. 'Chi è lei?' Ho chiesto con un po 'di irritazione. 'Beh, stella, quella .... ragazza ... sta bene ... tu. Ti voglio bene, Star. Disse Marco e il suo viso era rosso come un pomodoro. 'Marco ... Anch'io ...' Cominciai ma fu interrotto da Marco che sbatté le sue labbra sulle mie. Si è trasformato in una sessione di trucco e le nostre lingue hanno iniziato a ballare.

Gemendo nel bacio, sentii Marco che spingeva il suo corpo nel mio. La sua erezione si gonfia e preme nel mio stomaco. Ho rotto il bacio e una serie di saliva ha ancora legato le nostre lingue. 'Aspetta Marco. Devo dirtelo. Devo andare a casa .... Potrei essere andato per sempre .... 'Mi sentii lacrimare gli occhi al pensiero di lasciare Marco. 'Allora dovremo solo rendere questa notte la migliore ...' disse mentre mi bloccava nel suo caldo abbraccio.


linksadss

Terza persona P.O.V.

apellidos para personajes

Marco spinse Star all'indietro sul divano. Si tolse la camicia e le fece segno di fare lo stesso. La stella cominciò a spogliarsi finché non indossava solo un reggiseno e delle mutandine. Marco si spogliò verso i suoi pugili, quindi sollevò Star e la baciò. Marco si morse il labbro e gemette di dolore e piacere. Ha rotto il bacio e ha iniziato a leccare il collo di stelle. Quindi si passò la lingua sul reggiseno. Star vide cosa voleva fare e slacciò il reggiseno. Mentre lo lanciava attraverso la stanza, Marco iniziò a stringere i suoi piccoli seni. Rabbrividì al suo tocco. Marco iniziò a succhiare e mordersi i capezzoli. 'M-Marco!' La stella gemette. Marco poteva sentire la sua erezione crescere al suono del suo lamento del suo nome.

Non ce la faceva più. Strappando i pugili, Star lo guardò eccitato. Si sedette e rimase a bocca aperta per la sua lunghezza considerevole. Marco poi si tirò le mutandine. 'Toglili', disse lei con un sorrisetto. Marco lo obbligò immediatamente. Tirandosi via le mutande bagnate fradicia, fissò la bella donna davanti a lui. 'Dovrei usare un preservativo?' Chiese Marco. Star esitò ma poi rispose: 'No, piccola, dovremmo divertirci stasera e non preoccuparci.' Disse Star seducente. 'Sto per entrare ...' disse Marco nervosamente. 'Io-Ci riuscirò qui?' Disse indicando la sua figa. 'Sì, ​​stella. Non preoccuparti, farà solo male per un secondo, ma ne vale la pena. Disse Marco comprensivo.
'O-Ok ...' disse lei con apprensione. Marco le mise dentro la punta e Star piagnucolò. Quindi ha spinto fino in fondo. 'Aaaahhhh! MARCO FA MOLTO MOLTO! ' Star urlò in agonia. 'Shh, Star andrà bene. Ne varrà la pena. Dimmi solo quando il dolore si ferma. '

Trascorsero circa cinque minuti da Marco che confortava Star fino a quando finalmente disse che il dolore era finito. 'Adesso mi trasferirò.' Disse Marco. Marco iniziò a spingere lentamente ma presto accelerò. 'Mmmhmm .... Ma-Marco!' Esclamò in pura estasi. Marco grugnì quando cominciò a sentirsi più vicino al suo orgasmo. 'S-Star, sto per venire!' Gridò Marco tra le spinte. 'Me
t-troppo!' Star poi gemette forte e venne. I suoi succhi rivestivano il membro Marcos. Ansimando si sdraiarono entrambi uno accanto all'altro. 'Ti amo, Star.' Disse Marco. 'Anche io ti amo, Marco ...' rispose Star. 'Secondo round?' Chiese Marco. 'Sì.'

una dirección oscura

Ero davvero di umore al limone prima che iniziasse il vero limone, ma quando ho iniziato a scriverlo ho dimenticato cosa avrei fatto. Mi dispiace se è stato terribile. Ad ogni modo, spero ora che sarò in grado di non bloccare gli scrittori e inventare la trama di base della mia storia originale su cui sto lavorando. Bai Riss