Soukoku One Shots Dazai Chuuya

14.1K 193 416 Writer: DropSykesx di DropSykesx
di DropSykesx Segui Condividi
  • Condividi via e-mail
  • Segnala la storia
Invia Invia ad un amico Condividi
  • Condividi via e-mail
  • Segnala la storia

Incontrare Chuuya in segreto non era sicuramente qualcosa che a Dazai piaceva. Voleva solo mostrare al mondo a chi apparteneva il piccolo zenzero, ma non poteva, poiché la Port Mafia probabilmente non avrebbe permesso una relazione tra due dei loro membri più forti. Lo avevano sempre gestito, assicurandosi che nessuno avrebbe mai immaginato che ci potesse essere qualcosa tra loro.


Si sarebbero comunque infastiditi l'uno vicino all'altro, Dazai stuzzicando e infastidendo Chuuya mentre il ragazzo più piccolo gli avrebbe dato un pugno. Solo Odasaku sapeva di loro. Aveva immaginato che il suo amico fosse in qualche modo cambiato, e alla fine li aveva visti capire mentre stava tornando nella stanza di Dazais poiché quest'ultimo aveva dimenticato il suo portafoglio.

severa historia de nalgadas

Ogni volta che andavano a una festa organizzata dalla mafia, Dazai teneva d'occhio il suo partner, odiando vedere qualcun altro vicino a lui. Per non rendere le cose più facili per l'uomo, Chuuya era completamente ignaro di chiunque lo colpisse ... qualcosa che faceva arrabbiare Dazai dato che doveva sempre stare molto attento nella paura che qualcuno approfittasse della sua consapevolezza dell'amore.



Dazai Osamu era un uomo geloso. Anche se non lo avrebbe mai espresso, anche a Chuuya, avrebbe sicuramente mostrato al ragazzo in seguito quanta rabbia avesse avuto quando qualcun altro avrebbe osato mettere le mani sul suo piccolo corpo.

E quella notte non fece eccezione per Chuuya essere notato da alcuni altri uomini, decisamente incuriosito dalla bellezza dei ragazzi più piccoli. Dopotutto, Dazai non poteva negarlo: Chuuya era la cosa più carina che avesse mai visto. Il modo in cui i suoi capelli rossi sarebbero caduti sulla sua spalla sinistra, i suoi grandi occhi blu che ti fissavano intensamente, quel viso così perfetto che lo rendeva semplicemente più che piacevole da guardare.


linksadss

Ma ovviamente, quando avrebbe iniziato a parlare e ad arrabbiarsi per tutto, Chuuya non sembrava un ragazzino innocente. E a Dazai piaceva quella parte di lui, ma odiava il fatto che il ragazzo non avrebbe ucciso gli estranei che si sarebbero avvicinati a lui.

All'inizio, il maschio dai capelli castani pensava decisamente che Chuuya lo stesse facendo apposta, solo per renderlo geloso. Ma capì subito che era stata tutta colpa di Kouyous, perché fare in modo che il suo bambino piccolo lasciasse flirtare con gli uomini più grandi per guadagnare soldi per la mafia, senza dover uccidere un'intera organizzazione. Ovviamente non avrebbe mai permesso a nessuno di fare altro che mettere una mano sulle ginocchia dei ragazzi, ma anche quell'azione avrebbe fatto impazzire Dazai.

Mentre era nell'angolo, bevendo un po 'del suo sake preferito, Dazai lanciò uno sguardo verso la direzione di Chuuyas, vedendo un uomo in piedi accanto a lui con un sorriso sporco. Dazai roteò gli occhi, sapendo che non poteva fare una scena poiché tutti avrebbero iniziato a chiedersi perché, e semplicemente guardarono nella loro direzione senza nemmeno cercare di essere segreti.

333 maneras de ser expulsado de walmart

Odasaku che stava bevendo con il suo amico, essendo alla festa della mafia grazie a lui dal momento che di solito non andava in giro con membri di alto rango a parte lui, vide facilmente che il maschio non sembrava a suo agio e agitò una mano davanti alla sua faccia, ' Dazai cosa c'è che non va? chiese mentre cercava di guardare nella stessa direzione.

Il maschio alla fine fu sottratto ai suoi pensieri, guardandolo di nuovo mentre sbatteva le palpebre alcune volte e cercava di riacquistare la calma, 'Niente, sono solo un po 'stanco'.

Odasaku si accigliò un poco e sospirò mentre osservava il suo amico: 'Sì, mi sembri completamente fuori di sé. A cosa stavi fissando in quel modo?

Mentre si guardava di nuovo alle spalle, Odasaku vide la scena e non dovette pensarci per capire la situazione: 'Amico, devi smettere di reagire in modo eccessivo ed essere così geloso. Chuuya probabilmente strapperebbe via la testa di quell'uomo se provasse a muoverlo. '

Prima lo farei, 'borbottò Dazai e guardò il suo bicchiere seccato,' E non sono geloso ', cercò di negare, anche se lui stesso, sapeva di esserlo.

Il dirigente emise un sospiro mentre il suo amico alzava gli occhi, non disposto a parlarne quando sapeva che non c'era nulla che potesse fare. Con il suo grado non poteva nemmeno andare lì e tirare Chuuya fuori da questa situazione. Mentre l'uomo guardava di nuovo alle sue spalle, notò che la persona in piedi vicino allo zenzero ora si stava avvicinando, quasi giocando con i suoi capelli mentre gli occhi di Chuuyas si spalancavano e si allontanò un po '. Mentre Odasaku stava per fare un commento divertente al suo amico, vide quest'ultimo alzarsi e dirigersi verso di loro, 'Dazai?'

Storie promosse

Ti piacerà anche