Spara il tuo colpo || Lil Uzi + Playboi Carti

STAI LEGGENDO



Spara il tuo colpo || Lil Uzi + Playboi Carti

Casuale

Jordan è un giocatore di basket Symere vuole solo un cazzo di basket

#pallacanestro #boyxboy #gay #Scuola superiore #homieflexual #omosessuale #liluzivert #playboicarti #Soundcloud



el ciempiГ©s humano

7: Non sono gay ma ...

2.6K 156 258 Writer: rockstarvertt di rockstarvertt
di rockstarvertt Segui Condividi
  • Condividi via e-mail
  • Segnala la storia
Invia Invia ad un amico Condividi
  • Condividi via e-mail
  • Segnala la storia

Presto Carti ebbe il totale controllo del bacio, le lingue danzarono affamate mentre entrambi i ragazzi avevano le mani in viaggio. Quando Carti sente che il rigonfiamento di Symeres contro la propria è che nota la posizione in cui si trova, si spinge in fretta dal ragazzo, asciugandosi la bocca come se non gli piacesse. Guarda il muro respirando affannosamente e con le pupille soffiate.

Symere stava tremando, guardando Carti preoccupato, spaventato da ciò che Carti avrebbe fatto.



Che cazzo? Ha urlato, infuriato. 'Ti ho detto che non vado a scopare con quella roba gay.'

Symere si accigliò, incrociando le braccia sul petto, iniziando a prendere un atteggiamento. 'Non comportarti come se non ti piacesse quella merda, Carti.'

ángel lector x sobrenatural

Ti sei imposto su di me, 'urlò Carti, non sapendo esattamente cosa fare. 'Mi hai baciato.'



Sperava che nessuno stesse ascoltando la loro accesa conversazione o che avrebbe dovuto spiegare così tanto. Camminava per il bagno mentre si passava una mano sul viso, aveva baciato un ragazzo e gli piaceva quella merda.

Comunque, Ion scopa con quella roba gay. Fingeva una voce da gangsta. 'La prossima volta che tirerai quella merda, finirai per essere picchiato. Non sono Jared, non intratterrò quella merda

Carti si pentiva di ogni parola che gli usciva dalla bocca, ma non poteva permettersi di essere gay; l'umiliazione, i suoi genitori, cacciati dalla squadra di basket, rovinando il suo rappresentante. C'era troppo in gioco. Anche se tutto ciò che voleva era fare cose indicibili a Symere nel bagno della scuola, avrebbe dovuto tenerlo per sé.

Ora Symere sembrava 2 piedi più alto di quanto non fosse in realtà mentre si avvicinava a Carti, le lacrime minacciavano di cadere dai suoi occhi. Non parlerò a nessuno del tuo culo chiuso, ma non mi verrai mai più vicino. Non sono un giocattolo, non giochi con i miei sentimenti, Carti. Mi sei davvero piaciuto, ora è tutto finito.

Symere corse fuori dal bagno, lasciando la sua sporca camicia bianca sul lavandino. Carti diede un pugno sul muro, arrabbiato con se stesso più di ogni altra cosa, la sua erezione era ancora lì; Symere era così caldo e desiderabile, e si odiava per aver pensato così e per aver fatto del male a Symere perché aveva troppa paura. Forse non era gay; solo bi. O forse Symere era l'unico ragazzo a cui sarebbe mai stato attratto.

Afferrò la camicia sporca e la mise nel suo armadietto, un giorno l'avrebbe restituita a Symere, aveva rovinato la sua amicizia con il tizio che gli mandava sempre le risposte per i suoi compiti in Biologia. Ora, Ski sarebbe anche arrabbiato con lui, sapendo quanto il linebacker si prendesse cura del suo amico, probabilmente anche la sua ragazza era arrabbiata con lui per non stare con lei. La sua giornata è stata rovinata finora, tutto ciò che voleva era tornare a casa e morire sotto le coperte.

Uscì dalla porta sul retro, dove la sua macchina era parcheggiata insieme ad altre macchine dei giocatori di basket. Accese la sua Cadillac, scappando da scuola mentre ripeteva l'intero incidente nella sua testa; come ha potuto essere così senza cuore? Farlo per un povero ragazzo che non era colpevole di nulla ma che stava bene da morire. Carti quasi sfrecciò attraverso una luce rossa nella sua corsa per tornare a casa, una volta arrivato a casa andò dritto in cucina, pronto a abbuffarsi su tutto ciò che era in cucina per dimenticare la sua giornata.

Jordan, piccola? Sei tu?' Sua madre irruppe dalla porta della cucina. 'Pensavo avessi detto che il gioco finiva alle 8.'

Carti non voleva davvero parlare con nessuno, ma non poteva essere cattivo con sua madre, mai. 'Non mi andava di restare.'

Stokeley sa che sei partito? Chiede, adora Ski, non è una grande fan di Shayaa ma si comporta come se le piacesse. 'E dov'è maggio? Pensavo avessi detto che sarebbe venuta. '

después del capítulo 1

Non ho davvero voglia di avere qualcuno, mamma. Spiega, buttando giù una fetta di pizza congelata.

Lei gli mette la mano sulla fronte, non notando una temperatura elevata, lo guarda con una faccia comprensiva, non volendo insistere sul problema. 'Spero che tu ti senta meglio, amore. Fatti una doccia, ti farà sentire meglio.

Storie promosse

Ti piacerà anche