Storie di sesso con Justin Bieber

STAI LEGGENDO


Storie di sesso con Justin Bieber

fanfiction

#bieber #manette #immagini #justin #Justin Bieber #maturo #doccia #stuzzicare #acqua

Sesso sotto la doccia

425 0 0 Writer: MisforMoney di MisforMoney
di MisforMoney Segui Condividi
  • Condividi via e-mail
  • Segnala la storia
Invia Invia ad un amico Condividi
  • Condividi via e-mail
  • Segnala la storia

Puoi lanciarmi un'acqua? Chiese Justin.



Justin e io siamo appena tornati di corsa. Fuori faceva molto caldo e siamo entrambi inzuppati di sudore. Ma non piace schifoso sudore . . più come sexy sudore.

Ho detto lanciando la bottiglia d'acqua contro Justin.


linksadss

grazie piccola 'ha detto Justin mentre prendeva la bottiglia.

è stata una vera corsa 'dissi sorridendo a Justin.
'forse se non fosse stato così caldo fuori, saresti stato in grado di tenere il passo'

ehi, ieri sera non ti sei esibito in uno spettacolo di 3 ore ', ha detto Justin cercando di difendersi.

sì, ma dovevo sedermi e guardare uno spettacolo di 3 ore nel backstage. . . guardare cattive performance può essere molto noioso ', ho detto.

Justin ansimò.

La pizzería de Freddy Fazbear en la vida real

sto solo scherzando 'dissi sorridendo, preoccupato che avrei potuto ferire i suoi sentimenti.

Mi avvicinai a lui e gli presi leggermente la camicia.
'sei stato fantastico ieri sera' ho detto guardandolo. '

Chiese Justin.

Ho annuito.

Justin sorrise. 'grazie cara'

va bene, vado a farmi una doccia. Ho detto.

posso venire?' Disse Justin sorridendomi.

Ho detto sapendo esattamente cosa stava per succedere.

Justin corse a prendermi. Mi gettò da sopra la spalla e mi portò su per le scale.

Ho riso per tutto il tempo.

Poi mi ha portato nel bagno principale dove si trovava la doccia più grande. Mi mise giù e si tolse la camicia.
Ovviamente ho fatto la stessa cosa. Ci siamo tolti pantaloncini e mutande. Mi slacciai il reggiseno e Justin mi fissò. Mi guardò su e giù, leccandosi le labbra. 'Sei così sexy, piccola' disse Justin prima di prendermi e di andare sotto la doccia.
Gli ho avvolto le gambe intorno alla vita. Mi ha appuntato la schiena contro il muro, tenendomi ancora. L'acqua fredda delle docce mi ha rinfrescato la pelle.
Justin iniziò a baciarmi il collo, succhiandolo così leggermente. Sapeva che mi eccitava.
Giustino poi fece sbattere le sue labbra sulle mie. Spingendo la sua lingua nella mia bocca. Potevo sentire il suo cazzo strofinare contro la mia vag.
Mi tiro le unghie sulla schiena bagnata.
Ha afferrato il mio seno con la mano destra, usando la sinistra per trattenermi ancora. Non solo lo afferrò, ma lo pizzicò, lo strinse e lo baciò.
Abbassò la mano, sentendo il mio stomaco e la mia figa. Lo prese a coppa, mettendogli leggermente il dito dentro. Emisi un lieve gemito. Sorrise e si morse il labbro mentre spingeva il dito più a fondo. Più profondo era il suo dito, più largo aprivo la bocca. Gemetti mentre tirava fuori il dito e poi lo rimettevo dentro.
Presto, mise due dita. Pompandoli dentro e fuori. Mi strinse i denti nell'orecchio. Appoggiai la testa sul muro e chiusi gli occhi mentre Justin andava sempre più veloce.
A questo punto, ero così bagnato. . . e non dalla doccia.
Justin tolse le dita. Li leccò mentre mi fissava negli occhi.
Mi ha lasciato cadere sui miei piedi. Ho vacillato un po '. Justin mi si avvicinò all'orecchio e mi sussurrò 'voltati'.
Ho fatto come ha detto.
Ha infilato il suo cazzo bagnato, freddo e duro proprio nella mia figa bagnata. Gemette e mi afferrò per i fianchi.
Ho messo una mano sopra la sua e l'altra sul muro.
'Ti mostrerò una buona prestazione', disse Justin mentre lentamente iniziava a spingere. Mi mordo il labbro e chiudo di nuovo gli occhi.
Si spinse più veloce. . . ogni volta più in profondità.
'mhm Justin' gemetti.
ti piace quel bambino? Chiese Justin mentre si faceva più duro. Si chinò e mi leccò la schiena fino al collo.
Il suo cazzo mi colpisce forte, veloce e profondo mentre rimbalza sulle piastrelle del pavimento della doccia. Grugnì. Potevo solo immaginare le sue mani serrate sui miei fianchi, i suoi muscoli delle braccia che si gonfiavano mentre spingeva. Il suo petto, oh il suo petto sexy. Il solo pensiero del suo corpo bagnato che mi sbatteva contro la mia mi ha avvicinato al limite.
'aw baby' gemette Justin mentre cercava di andare più veloce.
Potevo sentire le mie pareti serrarsi sul suo cazzo ogni volta che entrava. La mia mano stava scivolando dal muro. Accidenti, ero così vicino.
A quel punto, Justin mi picchiava il più velocemente, il più in profondità e il più forte possibile.
Il suono di battiti di pelle, urla, respiro affannoso, gemiti, acqua che colpiva il pavimento della doccia, grugniti, ansimanti e gemiti riempiva completamente il bagno.
Sentii Justins che si contorceva, questo significava che era vicino.
'aw Justin' ho urlato.
'oh sì piccola, dì il mio nome' gemette Justin con la sua voce ormai profonda e roca.
' . . mhmm Justin 'gemetti mentre venivo.
Justin ha martellato il mio orgasmo.
Le sue spinte stavano diventando sciatte e iniziò a rallentare.
'ah piccola, cazzo' disse Justin mentre il suo sperma mi gocciolava sulle gambe.
Rimanemmo lì per un paio di secondi mentre cercavamo di riprendere fiato.
Justin quindi estrasse il pene e uscì dalla doccia.
Prese un asciugamano e iniziò ad allontanarsi. . . non prima che mi mandasse un bacio.