Roman Godfrey // immagina {richieste in attesa!}

12.6K 208 27 Writer: TakeShelter di TakeShelter

    di Take Shelter Segui Condividi
    • Condividi via e-mail
    • Segnala la storia
    Invia Invia ad un amico Condividi
    • Condividi via e-mail
    • Segnala la storia

    Accoppiamento: Roman Five! Reader

    emplois wolf pack

    Avvertenze: bestemmie, malumore lieve, alcol, fumo.

    ---

    Romano, verità o coraggio? Gli chiese Peter mentre sorseggiava la birra e metteva il braccio attorno a Letha.

    Lui e Letha avevano chiesto a te e a Roman di venire a bere qualcosa e solo a passare una bella serata, e in qualche modo è finito in un gioco di Verità o Osa. Quale non era il tuo preferito.

    Ti eri appoggiato a Roman, con il braccio intorno alla vita, e lo guardavi mentre diceva. 'Verità.'

    Peter prese una boccata profonda della sigaretta e spense lentamente il fumo, poi socchiuse gli occhi su Roman: 'Hai mai preso qualcuno verginità?'

    Roman emise una piccola risata, 'Non credo. Le ragazze in questi giorni stanno praticamente fregando tutti. Sarebbe fottutamente caldo fare sesso con una vergine, credo. Ho sentito che di solito sono rumorosi. '

    emplois wolf pack

    Peter fu felicemente d'accordo con il commento dei romani e gli diede un pugno. Hai visto Letha guardarti e lei ha alzato gli occhi al cielo. Letha era l'unica a sapere che eri ancora vergine.

    Volevi dirlo a Roman, ma ogni volta che ne hai avuto la possibilità, o ogni volta che lo stavi provando, qualcosa si è sempre verificato. Ti stavi frequentando da diversi mesi e Roman non ti aveva mai spinto a fare nulla, ma sapevi che voleva fare sesso con te.

    Ehi, penso che sia ora di finire la notte. ' Letha allora disse, dandoti un piccolo sorriso. 'Sono abbastanza stanco, a dire il vero.'

    Hai visto Peter darle un bacio e annuire, 'Sì, anch'io.'

    Anch'io.' hai detto rapidamente, alzandoti dal pavimento. Anche Roman si alzò e voi due seguimmo Letha e Peter fino alla porta principale di Lethas Place.

    Grazie per essere venuto. ' Letha sorrise, dando a Roman un bacio sulla guancia e un grande abbraccio.

    Nessun problema, è stato divertente! ' Roman sorrise, guardando Peter che stava facendo facce buffe su di te.

    Non appena saliti in macchina per i romani, partì per il suo appartamento. Praticamente non hai detto nulla durante il viaggio e Roman ovviamente se ne è accorto.

    Sei entrato immediatamente in cucina quando sei entrato nell'appartamento e ti sei procurato un bicchiere d'acqua.

    Roman era in piedi dall'altra parte della cucina e ti guardava. 'S / N, stai bene?'

    Sto bene.' hai risposto, mettendo il bicchiere vuoto sul bancone e camminando nella sua direzione, solo per lasciare la cucina.

    Ti seguì fino alle scale e disse: 'Non assomigli davvero a te.'

    Ti sei fermato e ti sei girato per affrontarlo, 'Non sono niente. Sono solo stanco, quindi vado a letto.

    Ha fatto qualche passo e tu ti sei avvicinato per dargli un bacio. Poi sorrise e disse: 'Vado a fumare molto velocemente e poi vengo a letto anch'io, okay?'

    histoire qui excitera une fille

    Hai annuito, 'Sì certo.'

    Ti sei diretto in bagno, ti sei lavato i denti e sei andato in camera da letto per cambiarti. Hai tirato fuori una delle camicie romane dal guardaroba e l'hai indossata. Mentre tiravi su le copertine, pensavi al commento che Roman aveva fatto stasera. Sapevi che non potevi davvero farmi arrabbiare con lui, perché non lo sapeva. Ma comunque, non è stato il commento più bello.

    La camera da letto era buia e hai sentito Roman che faceva un po 'di rumore nel bagno e poi la porta si è aperta. Lo hai sentito togliersi i vestiti e hai sentito il letto immergersi un po 'quando ti è stato vicino.

    Stavi per girarti ad affrontarlo per un bacio della buona notte, ma invece hai iniziato a distinguerti con lui.

    Per quanto fosse sorpreso, dato che di solito non sei mai stato tu a iniziare questo, Roman ti ha baciato con gioia. Ti sei rotolato sulla schiena mentre si librava sul tuo corpo, ponendo baci sulla clavicola, sulla spalla e sul collo.

    Si stava sostenendo con un braccio, l'altro era infilato sotto la maglietta e giocava con il seno.

    Emetti un lieve gemito, facendolo sorridere contro le tue labbra. Questo ti è piaciuto moltissimo. Avevi fatto tonnellate di cose sessuali con Roman e sapevi che volevi che fosse il tuo primo. Quindi sapevi che dovevi dirtelo presto.

    hai detto piano contro la pelle del suo collo.

    borbottò, sostenendosi su due gomiti e guardandoti con le guance arrossate.

    Ti sei morso il labbro inferiore, solcando le sopracciglia e sospirando: 'Devo dirti una cosa.'

    Si staccò un po 'da te e si sdraiò accanto a te, avvolgendoti il ​​braccio attorno alla vita e avvicinandoti a lui, così i tuoi nasi quasi si toccavano. Le beccò lentamente le labbra, 'Che cos'è?'

    Sono vergine. hai confessato tranquillamente, volendo distogliere lo sguardo.

    Ti guardò e sospirò: 'Gesù, fottuto Cristo, sono un tale stronzo per aver detto quello che ho detto oggi. Sono così dispiaciuto S / N. '

    Hai sentito il suo braccio allentarsi e ti ha fatto scivolare la mano sul fianco.

    papa kink smut

    Va bene.' hai detto rapidamente. 'Non lo sapevi.'

    No non lo è.' Egli ha detto. 'Era una cosa piuttosto schifosa da dire. E mi dispiace davvero.

    histoire qui excitera une fille

    Gli hai dato un bacio veloce e voi due siete rimasti in silenzio per alcuni secondi. Roman quindi appoggiò delicatamente una mano sulla tua guancia e la accarezzò con il pollice. 'Abbiamo fatto qualcosa che non volevi fare?'

    No, per niente. hai detto, facendo uscire una risatina. 'Non te l'ho mai detto, perché c'era sempre qualcosa che veniva fuori. E un po 'perché non sapevo dirlo, con te che sei l'ex magnaccia della città e tutto il resto.

    Roman ridacchiò: 'Non lo direi però. Ma sono contento che tu me lo abbia detto. No, sono orgoglioso di avermelo detto. So che dev'essere stata una merda che mi circonda e Peter fa battute su cose del genere. Quindi mi dispiace davvero per quello.

    Romano, va bene. È davvero.' hai detto con una risatina. 'Ma se vuoi, puoi farcela.'

    Certo, dimmi come lo farò. disse con un'espressione seria sul viso.

    Ti sei messo su di lui e l'hai baciato. 'Sii il mio primo.'