Il principe Gumball Marshall Lee un colpo

STAI LEGGENDO


Il principe Gumball Marshall Lee un colpo

fanfiction

Racconti fanfic di GumLee!

#Adventure Time #boyxboy #carino #fanfic #lanugine #sexy



Notte calda

17.2K 391 282 Writer: Crystal-Dream di Crystal-Dream
di Cristallo-Dream Segui Condividi
  • Condividi via e-mail
  • Segnala la storia
Invia Invia ad un amico Condividi
  • Condividi via e-mail
  • Segnala la storia

Marshall Lee alzò lo sguardo al castello con irritazione. Poteva vedere il principe Gumball e Fionna ridere mentre sedevano asciutti dalla pioggia. 'Tch,' disse mentre si asciugava la pioggia e il sudore dalla fronte. 'Fa così caldo qui fuori. Quel principe pensa che sia meglio, seduto lì tutto asciutto. Mi chiedo che diavolo dica se mi è capitato di spingerlo in questa pioggia umida. '

Un ghigno si formò sulle labbra di Marshall. Strimpellò alcune corde alla chitarra prima di emettere una spacconata lamentosa che fece cadere Gumball dalla sedia.


sentì Fionna sussultare. Marshall sorrise e si avvicinò alla finestra.

Oh perdonami, Maestà! ' disse diabolicamente. 'Non volevo spaventarti'


Marshall Lee, 'Gumball rimase a bocca aperta. 'Cosa stai facendo qui? E perché suoni quella chitarra così forte. Le tue azioni sono così disgustose! ' Gumball si allontanò. 'Vieni, Fionna. È tardi. Ti accompagnerò alla porta.

Marshall sorrise e volò intorno alla porta mentre Fionna e Gumball erano in piedi all'ingresso. 'Bene, ciao Gumball.' Fionna uscì sotto la pioggia. 'Ciao Marshall.'


Marshall fece l'occhiolino. 'Buonanotte Fionna spero che tu abbia incubi incantevoli'

Disse severamente Gumball. 'Non dovresti dirlo a una signora.' Marshall volò più vicino. Il principe Gumball indietreggiò un po ', con le guance leggermente rosse. 'Glob Marshall, sei troppo vicino! Cosa vuoi?

Sussurrò Marshall.

Guance di Gumballs fiammeggiate. 'WHA- WHAA ..!' Marshall rise e tirò fuori il suo compagno rosa sotto la pioggia. 'MARSHALL!' Urlò il principe Gumball. 'I miei capelli! È bagnato! Ed è così caldo! '


Marshall rise di nuovo. 'Dovresti vedere i tuoi capelli!' Marshall galleggiò e rise, ignaro di Gumball che gli si avvicinava. 'Gah!'

naruto ninjutsu lista todo

Gumball lo afferrò. 'Pagherai per questo, Marshall Lee!' Gumball condusse Marshall nel castello. Il vampiro sorrise e pensò a come esattamente avrebbe 'pagato' il dolce principe.

Gumball brontolò in modo incoerente mentre camminava verso la sua stanza. Spinse Marshall dentro e si chiuse a chiave. 'Oh, Glod, Gumball! È quello che penso che sia?

Non-no-no! balbettò il principe. Attraversò Marshall e chiuse la finestra. 'Ora', disse, con il viso di una tonalità più scura di rosa. 'Scrivimi delle scuse o non te ne vai.'

Marshall volò fino alla faccia di Gumballs. 'E se non lo facessi?' chiese al principe arrossendo. 'A quali altre punizioni puoi pensare?'

Gumball armeggiò impotente. 'M-Marshall! Questo non è un gioco! Voglio delle scuse per avermi bagnato. '

Marshall sorrise. 'Sono sicuro che sarai ancora più umido entro la fine della notte'

Gli occhi di Prince Gumballs si spalancarono. 'Wha- Mph!'

Marshall fece tacere il principe con le labbra. Gumball lottò debolmente con gli occhi chiusi. 'M-Marshall ...' ansimò quando si separarono. Sentì le braccia di Marshall che lo avvolgevano, la sua mano pericolosamente bassa. 'Marshall, io ...' si interruppe in un gemito. La mano di Marshall fece scivolare la coscia di Gumballs. 'Marshall ...' gemette.

Gli occhi di Marshall si spalancarono e Gumball si coprì la bocca. 'I-I-I-Im così dispiaciuto, M-Marshall!' Chiuse gli occhi e fece un backup. Ansimò mentre veniva spinto via e cadde sul suo letto. 'IO-'

La bocca di Marshall coprì la sua. Le loro lingue turbinavano insieme appassionatamente. Si separarono, una scia di saliva rosata che li collegava insieme. 'A cosa ti stai scusando, Bubba? Voglio sentire più dei tuoi piccoli gemiti

Gumball non sapeva parlare. Marshall premette le labbra su Gumballs e si passò le dita lungo le cosce. Gumball ansimò sulle sue labbra, combattendo ogni gemito che minacciava di dividere il lucchetto a due labbra. Gumball si allungò e chiuse le braccia attorno a Marshall, avvicinandolo ancora di più.

hechizo mágico para convertirte en niña

Marshall scivolò via dai pantaloni dei principi. 'Oh, cosa abbiamo qui?' Gumball ansimò e gemette quando Marshall lo afferrò. 'Sei così duro, Bubba,' sussurrò all'orecchio di Gumballs. Cominciò ad accarezzare l'asta rosa, eccitandosi con ogni gemito emesso dalla bocca di Gumballs. Ogni ansimante 'Marshall' che sentiva lo faceva impazzire di desiderio. Gli fece pompare la mano più velocemente.

M-Marshall! Sto andando a-!' Marshall lo baciò di nuovo, togliendo la mano dal palpitante paletto di Gumballs. Si lamentò un po '. 'Marshall ...' gemette disperatamente.

disse il vampiro. 'Non ho ancora finito' La sua bocca rimpiazzò la sua mano e il principe ansimò. Abbassò i fianchi, desiderando sentire più della bocca di Marshall chiusa attorno a lui. Aggrovigliava le dita nei capelli scuri di Marshall. Sentì la lunga lingua di Marshall che lo circondava.

Gumball ansimò di nuovo. Era ancora più vicino al limite che con la mano di Marshall. Ansimava e gemeva selvaggiamente, incapace di fermare l'urlo che aveva imbottigliato mentre la sua decisione si era finalmente disfatta. I suoi fianchi si contrassero leggermente mentre sentiva Marshall che succhiava delicatamente e lambiva il fluido denso leggermente rosa che si attaccava alla pelle di Gumballs. 'M-Marshall ...'

Marshall alzò lo sguardo e sorrise maliziosamente. Strizzò l'occhio. 'Non preoccuparti, Bubba. Non ho ancora finito. '