oneshots del lettore di overwatch

6.2K 113 52 Writer: KeiOrtem di KeiOrtem
di KeiOrtem Segui Condividi
  • Condividi via e-mail
  • Segnala la storia
Invia Invia ad un amico Condividi
  • Condividi via e-mail
  • Segnala la storia

A / N: Non credete che questo sia stato effettivamente richiesto da un lettore e non qualcosa che la mia mente ha inventato! Comunque grazie a TimberQuill per la richiesta! Goditi i miei adorabili piccoli lettori: 3



Dio, è stato così stupido, perché ho persino accettato questa scommessa? Mi sono chiesto mentre camminavo per il corridoio. Ho scommesso con i miei amici per vedere se potevo rubare un paio di mutande da un certo cowboy di nome Jesse McCree.



Poesía de 100 palabras

Sapevano che il cowboy mi piaceva e a volte mi prendevano in giro per questo. Mi sono fermato alla porta di McCrees e ho premuto l'orecchio contro il freddo ingresso di metallo, ascoltando qualsiasi segno di vita ... niente.

Con un piccolo clic, aprii la porta, solo per farmi colpire in faccia l'odore dei sigari. Dio l'odore era inebriante. Entrai nella stanza, chiusi la porta alle mie spalle e feci qualche passo avanti. 'Dio, cento dollari non valevano questo', sussurrai tra me e me mentre mi avvicinavo di soppiatto a un cassettone. Aprendo il cassetto superiore, ho trovato diverse varianti di biancheria intima. Boxer, slip, boxer. I miei occhi divennero neri e afferrarono un tipo di biancheria intima quasi gommosa. Chi sapeva che Jesse fosse così stravagante, questo mi fece scoppiare in una risatina. 'Bene, cosa abbiamo qui?' Ho sentito la voce familiare del cowboy. Ero appena stato catturato dall'uomo che teneva in mutande.



Rimasi senza fiato, buttando giù la biancheria intima e sbattendo accidentalmente il cassetto su due delle mie dita. Afferrai le dita palpitante e mi voltai, solo per trovare il petto di Jesse McCree in faccia. 'Che cosa ci facevi con le mie mutande lì, ragazzino?' Mi ha chiesto, ho cercato di indietreggiare, ma mi ha fatto muovere un braccio attorno alla vita e mi ha spinto in avanti. Emisi un cigolio mentre sentivo che le nostre casse si univano. 'Sei stato catturato bambino', ha detto Jesse mentre mi afferrava la mano ferita, 'quindi devi essere punito' e con ciò ha messo le mie due dita ferite in bocca e ha iniziato a succhiare. Il mio viso doveva essere di un rosso vivo, dopo pochi minuti li tolse dalla bocca, lasciando una corda una saliva che univa le mie dita alla bocca. Presto Jesse mi spinse contro un muro e sentii una sua gamba intrecciarsi tra le mie, il che mi fece sussultare quando iniziò a strofinare i nostri corpi. 'Jesse, per favore', provo a dire, solo per essere schiaffeggiato sul culo con il braccio robotico. 'Zitto, mi stai punendo il mio piccolo piantagrane.'

Sono stato gettato sul suo letto e ho guardato mentre si toglieva la camicia, rivelando il suo petto sfregiato e peloso. 'Ti piace quello che vedi tesoro?' Stuzzicò, rimuovendo la cintura. 'Ora gira il mio ragazzino birichino e prendi la tua punizione' L'ho appena fissato fino a quando non ha iniziato a frustare la parte del letto vicino alla mia gamba destra. Ho appena emesso un piagnucolio silenzioso, ha emesso un sospiro e mi ha afferrato una gamba e mi ha girato. 'Questo ti ha fatto guadagnare qualche frustata in più' fece le fusa, e poi all'improvviso lo sentii abbassare i pantaloni, rivelando il mio sedere nudo. 'Jesse, per favore', provo a chiedere l'elemosina, solo per essere accolto da una botta sul culo con la sua cintura di cuoio. 'Ooooo, questo lascerà un segno, ora lascia che l'altra guancia combaci.' Ho sentito un altro colpo mentre emettevo un altro cigolio, ho sentito Jesse far cadere la cintura con un piccolo tintinnio. Il letto si mosse mentre sentivo il cowboy che mi avvolgeva la mano attorno alla vita e mi lanciava sulla schiena. 'È un bel pezzo di carne, hai preso il loro tesoro', ha fischiato mentre prendeva in giro il mio membro, facendomi dimenare. All'improvviso, Jesse era seduto sul mio petto, solo in mutande. 'Quando si è tolto i pantaloni?' Ho pensato, ma in questo momento ho dovuto affrontare un problema più grande, un problema molto più grande. E il precum che stava venendo fuori da questo problema e si stava macchiando le mutande. 'Questo è quello che stavi cercando?' Ha scherzato, rallentando avvicinandosi alla mia faccia prima di scivolare sul mio cazzo. Era già difficile e potevo vedere Jesse esibire un sorriso malvagio.

Alzandosi, Jesse si tolse le mutande prima di cavalcare di nuovo le gambe. 'E solo per essere sicuro di non toccarti ...' ringhiò mentre frugava nel suo comodino. 'Mettiamolo su di te', disse tenendo in mano un paio di manette. Ne ho approfittato per provare a scappare, solo per Jesse che mi prendesse e mi gettasse sul letto. 'TENTA DI FUGARE SEI YA?' Ruggì mentre strappava le braccia alla testa del suo letto e mi ammanettava. Ha afferrato il mio membro e gli ha dato una forte spinta, facendomi gridare 'stai solo andando a peggiorare le cose per te, sai' ha fatto le fusa, mandandomi un brivido lungo la schiena.



Afferrando un po 'di lubrificante dal suo comodino, Jesse aprì la bottiglia e si coprì la mano umana con un lubrificante, e appoggiò le dita sul mio ingresso. 'Questo potrebbe bruciare un po '', osservò, e con quello mi spinse due dita in me, facendomi gemere di pura felicità. 'Oh, allora ti piace?' disse Jesse, mentre estraeva le dita, facendomi lamentare piagnucolando 'JEEEEEESSSSSSEEEEE!' Lui sorrise e mi diede uno schiaffo sulla gamba, lasciando un'impronta a mano, 'questa è una punizione, non qualcosa per cui ti piacerebbe darlin' prima di sistemarti, quindi la sua punta era al mio ingresso che era stata appena allungata. 'Tu ... non hai intenzione di lubrificare per primo?' Chiedo con voce spaventata. Sorrise e disse solo 'come ho detto tesoro, punizione, non piacere' prima di premere, forzando la sua strada. 'Dio sei così stretto!' gemette di piacere, ma non stavo prestando attenzione, Dio mi ha fatto tanto male, ma anche se doveva essere una punizione, mi stavo ancora divertendo, e anche Jesse notò 'Ti stai ancora divertendo, vero tesoro? ' Ha smesso di spingere per mettere un dispositivo sul mio membro, ha iniziato a diventare molto stretto, stringendo forte il mio membro. 'Ecco, così non sarai in grado di venire' ridacchiò con un ghigno malvagio sul viso.

Continuò a conficcarsi dentro di me prima che lo sentissi iniziare a diventare sciatto, e con un'ultima spinta spruzzò le sue corde di seme dentro di me, potevo sentirlo gocciolare fuori da me quando si tirò fuori. Tuttavia, avevo ancora quel dispositivo su di me che non mi lasciava venire, potevo sentire la pressione accumularsi dentro di me. 'PER FAVORE! PER FAVORE LASCIATI CUM! ' Lui ridacchiò 'forse lo farò, se mi dirai perché eri nella mia stanza in primo luogo' disse mentre si accendeva un sigaro. ' Tra un sussulto e l'altro potevo dire 'una scommessa ... era una scommessa rubare un paio di mutande!' sorride, mostrando i suoi denti bianchi mentre gli tengono il sigaro in bocca. Allungò la mano e rimosse il dispositivo, presto emisi la pressione con un profondo sospiro o sollievo e felicità. 'grazie ...' fui tutto ciò che fui in grado di uscire mentre mi accasciavo, le mie braccia mi facevano male perché venivano ammanettate per così tanto tempo. 'Quindi cosa succederebbe se mostrassi loro la biancheria intima?' Chiese Jesse mentre si spostava per sbloccare i polsini. 'cento dollari' rispondo, che in cambio ottiene solo uno sbuffo. 'Perché avere un misero cento dollari e un paio di mutande quando potresti avermi', disse il cowboy con una settimana. Sentii la mia faccia diventare rossa quando lo disse, mi stava chiedendo di essere sua? 'Vieni di nuovo?' Gliel'ho chiesto, ha appena fatto un sorrisetto e si è messo a cavalcioni sui miei fianchi, mettendo le braccia su entrambi i lati di me. 'Sai cosa sto chiedendo tesoro, e con ciò mi ha baciato sulle labbra. Quando finalmente ci separammo, mi guardò e basta. 'Che cosa?' Mi ha chiesto: 'Sai che anche un centinaio di dollari sarebbe bello, forse una buona cena', dico con un occhiolino che gli fa ridere. 'Ti amo S / N' 'Ti amo anche io Jesse'

al ver Inglaterra por primera vez análisis