One Direction Gay Smut Boyxboy

STAI LEGGENDO



boku no hero academia dorms

One Direction Gay Smut Boyxboy

fanfiction

Avvertimento! Contiene contenuti per adulti! Leggi a proprio rischio! E non possiedo nessuno di questi, li ho presi da Tumblr

#1dsmut #Gysmut #larry #lilo #lirry #Narry #genitori #niamhorayne #nuovo #onedirection #onedirectionsmuttyfics #smuttyfanfic #warning scivolato #stypayhorlikson #zarry #ziall #ziam #zianourry #zouis



Orso Zianourry

2.1K 11 0 Writer: SPOONSLiam di SPOONSLiam
di SPOONSLiam Segui Condividi
  • Condividi via e-mail
  • Segnala la storia
Invia Invia ad un amico Condividi
  • Condividi via e-mail
  • Segnala la storia

Storia di: 1Dgaysmut

Riepilogo: i ragazzi fanno una scommessa. Louis perde.


Avvertenze: sfilacciatura, diteggiatura, sesso gay, chiacchiere sporche, ecc.

-

Era un'idea di Harrys. Ovviamente.



La prima notte, un lunedì sera per l'esattezza, l'ultima settimana del tour, erano appena usciti dal palco. Di solito, i ragazzi andavano nella camera d'albergo e facevano buon uso dell'adrenalina.

Ma quella notte, Harry aveva altri piani.

Ed è così che è stata fatta la scommessa.

Più o meno divenne una regola, che era semplice.

Non venire. Fino a sabato.

Ha dichiarato, tuttavia, che se tu potessi farlo senza che nessuno lo scoprisse, allora va bene. Ma fatti prendere - che era molto più facile visto che erano insieme 24 ore su 24, 7 giorni su 7 - quindi preparati per una punizione.

E tutti i ragazzi sapevano che quando si trattava di cose del genere, Harry era il maestro.

Ma in qualche modo, i cinque ce l'hanno fatta. Quello che hanno fatto esattamente è stato un mistero, ma è stato comunque un successo.

Cioè, vedi, fino all'ultima notte.

-

Il cielo notturno del venerdì era buio e l'autobus sussultò qua e là mentre tornavano a Londra.

Solo un paio d'ore fa, avevano suonato il loro spettacolo finale a Manchester.

I ragazzi hanno sprecato tutta la loro energia alla festa di chiusura, solo per non essere tentati.

E ora, mentre erano isolati dalla cuccetta dei conducenti, dormivano. Tutti tranne uno.

Zayn, disteso disordinatamente lungo uno dei divanetti, aveva Niall sopra di lui, i due russavano leggermente.

Liam aveva l'altro divano per sé, Harry era sul pavimento sotto di lui.

Louis, d'altra parte, era completamente sveglio. In bagno, a porta chiusa. Una mano attorno al suo cazzo mentre l'altra era saldamente piantata contro il muro.

Dormivano nudi, tutti quanti - che in realtà era un'altra delle regole di Harrys - che rendevano solo più difficile Louis.

códigos de roblox char

Non riusciva comunque a dormire. Inizialmente, fu condotto accanto ad Harry sul morbido tappeto, il ragazzo dai capelli ricci che russava più forte, in uno stato privato del sonno.

Ma non era stato Harry a tenerlo sveglio - in effetti, hanno tutti rapidamente imparato a gestire il suo problema con la narice - era il suo cazzo. Non avendo avuto attenzione per un periodo abbastanza lungo si era accumulato. E stasera è stato troppo.

Ad essere onesti, erano tutti sorpresi. Non solo a se stessi, ma a vicenda. Sebbene avessero i loro dubbi. Sega sotto la doccia; avendo una sveltina in bagno, ecc. Ma nel complesso, sono rimasti sorpresi da quanto tempo, come gruppo, sono riusciti. Visto che sono abituati a scoparsi a vicenda ogni notte.

Louis sentì il sapore sordo del sangue, mordendosi troppo il labbro inferiore. Ma non poteva gemere. Impossibile far sentire i ragazzi. Non potevo lasciargliene dare uno. Ma poi di nuovo, non riusciva a fermarsi.

Gemere o no, era troppo tardi.

Perché Harry si era svegliato.

E forse Louis era stato in grado di notare. Avrebbe dovuto sentire i russi forti e bassi morire. Non l'ha fatto.

Nel suo mondo felice, Louis non sentì Harry entrare nel bagno già angusto. Non avvertiva la sua alta presenza alle sue spalle.

Pensavo che potessi cavartela, vero? Il sussurro di Harrys era basso e scuro. Il suo respiro, caldo e caldo contro l'orecchio Louis. Il ragazzo più piccolo piagnucolò e sussultò. Il suo corpo cadde in avanti mentre la sua mano scivolava, la fronte colpiva il muro mentre Harry avvolgeva un braccio attorno alla sua piccola vita per tenerlo in piedi.

Storie promosse

Ti piacerà anche