Oneshots mortali di Kombat

STAI LEGGENDO



Oneshots mortali di Kombat

fanfiction

Questa è solo una raccolta di oneshots che coinvolgono i nostri personaggi preferiti di Mortal Kombat. Se hai una richiesta per un personaggio o un abbinamento che vorresti vedere, lascia un commento o inviami un messaggio e lo scrivo! Se hai un OC, dammi solo ...

#kungjin #limoni #MortalKombat #Raiden #scorpione #sotto zero #xreader



Scorpion Sub Zero

4,9 K 79 4 Writer: Ceruleana di Ceruleana
di Ceruleana Segui Condividi
  • Condividi via e-mail
  • Segnala la storia
Invia Invia ad un amico Condividi
  • Condividi via e-mail
  • Segnala la storia

Nota degli autori: Questa è solo una piccola cosa che ho deciso di fare, anche se Scorpion è il mio personaggio preferito e non mi piace molto spedirlo con nessuno. Oh bene, immagino di poter condividere un po '. Sono anche consapevole del fatto che è stato rivelato che Quan Chi era dietro tutte le morti dello Shirai Ryu, ma per il bene di questa storia, darò la colpa a Bi Han. Scusate! Comunque, divertitevi ragazzi!

----



Kuai Liang. Sotto zero. Il nome non aveva importanza, era sempre la stessa persona e non cambiava quello che Scorpion pensava di lui. Era il fratello di un assassino. Il ... bel fratello di un assassino. Scorpion scosse la testa quasi con disgusto, a cosa stava pensando? Chiamare bello il fratello minore dell'uomo che ha ucciso la sua famiglia e il suo clan, sicuramente ha perso la testa. Tuttavia, una piccola parte dello spettro lo assillò, dicendo che era vero e che non poteva più negarlo.

Per quanto fosse arrabbiato con il giovane cryomancer, Scorpion scoprì che non poteva semplicemente respingere come si sentiva. Anche se i due avevano stretto un patto e stretto una sorta di amicizia, era ancora arrabbiato. Era arrabbiato con se stesso per essersi sentito così ed era arrabbiato con Kuai per quello che faceva suo fratello.

Cosa devo fare? Lo spettro pensò, frustrato, e mentre voleva raccontare a Kuai i suoi sentimenti, c'era un piccolo brandello di dubbi che gli si aggrappava. Quindi sospirò pesantemente e si pizzicò il naso per calmarsi. Dopo alcuni momenti di profondo pensiero, Scorpion prese la sua decisione, ora o mai più. Si recò al tempio di Lin Kuei per parlare al giovane criomante. Forse ne varrà la pena alla fine. Pensò.



---- Salto piccolo orario ----

Arrivato al tempio, lo Scorpione scoprì che stava diventando sempre più nervoso, il che, per lui, era incredibilmente raro. Non avrebbe mai pensato che sarebbe stato un altro uomo a farlo sentire ansioso. Gli assassini di Lin Kuei erano sparpagliati attorno al terreno del tempio, alcuni mandavano brutte occhiate nella direzione degli spettri e altri si inchinarono rispettosamente, cosa che Scorpion non si aspettava.

I suoi occhi si strinsero mentre la figura dell'assassina femmina Frost appariva, sebbene continuasse a camminare. I passi degli Scorpioni erano leggeri sul terreno, ma la neve si scioglieva ad ogni passo che faceva. La osservò attentamente mentre si esercitava con un altro assassino. Solo una volta si avvicinò per affrontarla completamente, si voltò e si accigliò nella sua direzione.

Che cosa vuoi Scorpion? Sputò, la sua voce gocciolava di odio mentre lo fissava. Si affrettò a restituire il bagliore e lottò per tenere sotto controllo la rabbia.

Sono qui per parlare con Sub Zero. ' Rispose lo spettro il più calmo possibile. Era grato che Frost non mettesse in dubbio le sue motivazioni, ma con una beffa lo condusse all'interno del tempio.

Ha chiamato. 'Scorpion ha chiesto di parlare con te.'

La testa dell'uomo più giovane scattò nella direzione dei due e introdusse il guerriero con cui stava parlando.

Maestro Hasashi! Questa è una sorpresa! Kuai salutò lo Scorpione con un inchino rispettoso.

Lo spettro disse semplicemente in segno di saluto, facendo un suo inchino veloce. Il suo sguardo corse sull'uomo, passando dalla sua faccia, fino al suo petto, ai suoi fianchi e ai suoi piedi prima di riposarsi di nuovo sulla sua faccia. Kuai fece un movimento con la mano, allontanando Frost in modo che i due potessero parlare da soli. Se ne andò di fretta e presto rimasero solo il criomante e il piromante nella stanza.

Quindi di cosa hai bisogno di parlarmi? Chiese l'uomo più giovane, un'espressione di confusione in faccia alla visita inaspettata degli Scorpioni. Lo spettro non disse nulla ma abbassò la propria maschera prima di premere approssimativamente le sue labbra su Kuais.

Il criomante fu colto di sorpresa e spalancò gli occhi, le mani si posarono sulle braccia muscolose degli Scorpioni. Non si tirò indietro né restituì il bacio. Questo fece indietreggiare l'uomo più anziano, ferito lampeggiante nei suoi occhi per una frazione di secondo.

Scorpion si è composto per un momento prima di dire: 'Sembra che purtroppo mi sia innamorato di te.'

Kuai emise una risata, gettando indietro la testa. Girò la testa per guardare di nuovo lo spettro quando un ringhio gli salì dalla gola. Un grande sorriso si posò sul viso del giovane uomo e fece scorrere le mani sulla pelle abbronzata delle braccia degli Scorpioni.

È sfortunato? Chiesto Kuai divertito. 'Perché ho provato lo stesso per un bel po 'di tempo, anche se sapevo che eri sempre arrabbiato per quello che faceva mio fratello.' Il divertimento nella sua voce calò mentre menzionava il destino dello Shirai Ryu.

Qualcos'altro apparve agli occhi degli Scorpioni, qualcosa che il criomante non poteva nominare, forse tristezza, ma Scorpione lo scrollò di dosso rapidamente.

lector dominante x sumiso

Vieni qui.' Lo spettro sussurrò quasi con voce roca, facendo scivolare una mano sull'anca dell'altro, mentre l'altra si teneva leggermente sul mento. Kuai non perse un secondo mentre premeva con forza le labbra sugli Scorpioni. Lo spettro catturò il labbro inferiore dell'uomo più giovane tra i denti e si morse dolcemente, facendolo sussultare. Senza pensarci due volte, Scorpion fece scivolare la lingua nella bocca di Kuais. I criomanti si strinsero sulle sue braccia mentre lo faceva.

Kuai sentì che l'uomo più anziano si allontanava troppo presto. Un leggero rossore cominciò a spolverare entrambe le guance e le labbra degli Scorpioni sorrisero.

Forse ne è valsa la pena venire qui dopo tutto. Disse il piromante e si chinò per reclamare di nuovo le labbra di Kuais.