Emozioni miste Logan Louise Bob's Burgers

STAI LEGGENDO


Emozioni miste Logan Louise Bob's Burgers

fanfiction

Louise Belcher, la giovane ragazza dell'hamburger, aveva un appuntamento di studio con qualche strambo da scuola. Presto scopre che è stato un grosso errore; e un errore ancora più grande di chiedere ai suoi genitori di non essere lì. Presto fugge e si ritrova coinvolta in una grande ...

#adorabile #fazzoletto da collo colorato #bacca #Bobs #hamburger #cespuglio #infantilismo #lanugine #odiare #ragazzo #logan #logy-sopporti #louigan #Louise #amore #segreto #adolescenziale #teenagerism

Emozioni miste Logan Louise Bob's Burgers

19,1 K 259 152 Writer: MillionthRainbowSky di MillionthRainbowSky
di MillionthRainbowSky Segui Condividi
  • Condividi via e-mail
  • Segnala la storia
Invia Invia ad un amico Condividi
  • Condividi via e-mail
  • Segnala la storia

La pioggia rimbombò mentre Louise sedeva cullata dalle sue coperte sul letto. Era una di quelle tempeste che tutti desideravano poter stare con qualcuno. Per Louise, questo era il meno dei suoi problemi. Un ragazzo della sua scuola era venuto a studiare e si sedeva accanto a lei, massaggiandosi una gamba. Sì, era a disagio, ma qualcosa in lei le stava dicendo di rimanere tranquilla; qualunque cosa venisse oltre a ciò non andava bene. Sospirò, guardando il ragazzo dai capelli castani che le stava sorridendo. Si chinò e la baciò sulla guancia, facendola sussultare e per istinto, saltò indietro. Il ragazzo di nome Justin avvicinò la mano alla sua coscia, leccandosi le labbra e sporgendosi in avanti. In preda al panico cieco, Louise si alzò in un attimo, schiantandosi contro il suo comodino. Rovesciò la lampada e ansimò, guardando di nuovo il ragazzo che stava ancora armeggiando dalle coperte. Louise sapeva che non poteva cacciarlo, i suoi genitori avrebbero ucciso lui e lei insieme. Quindi, senza pensare, saltò sul letto e spinse Justin di nuovo in giù, così dovette strisciare di nuovo fuori. Aprendo la finestra, una gamba le afferrò il piede. Quasi urlò, mettendo il piede libero fuori dalla finestra.

Stammi lontano, brividi!'Lei prese a calci e spinse, colpendogli l'occhio e infine lasciandolo andare. Gridò di dolore, usando entrambe le mani per chiudere gli occhi. Sfruttando l'occasione data, Louise si affrettò a tirare fuori il piede dalla finestra e con un fragore di tuono, se ne andò. Shed saltò fuori, atterrando dritto in un cassonetto pieno.


linksadss

Louise! Ritorno!' chiamò la sua voce arrugginita, ma Louise era già a tre passi davanti a lui, che correva con una buccia di banana sulla spalla. Corse e corse, finché non si perse in una strada che non conosceva molto bene. Emise un grosso sospiro, fortunata ad avere la felpa blu e le orecchie sopra.

2d x fideos limón

Sembrava che stesse camminando per ore, piangendo lacrime di cristallo che si mescolavano solo con la pioggia e non erano visibili quando si udiva un rombo di tuono. Non sapeva dove stesse andando, e questo andava bene. Finché non era a casa da sola con a mostro. Il pensiero mentale di lui fece voltare lo sguardo a Louise. Lei non vide niente. Proprio mentre stava per guardarsi indietro, si imbatté in un set familiare di vestiti e viso. Guardando verso l'alto, notò chi fosse, mentre la guardava scioccato.

Louise? Che cosa il diamine stai facendo in questa tempesta? chiese, con un fragore di tuoni e fulmini che si scatenavano dietro di lui.

Non sto facendo niente! Assolutamente bene. Non preoccuparti di me. ' Louise rise, facendo del suo meglio per non mostrarsi depressa. Gli passò accanto, continuando a camminare con la testa in giù e il cappuccio tirato sul viso. La forte pioggia stava precipitando mentre il vento ruggiva verso di lei e il tuono si abbatteva. Il suo viso si riempì immediatamente di tristezza. La sensazione di occhi su di lei non è mai andata via.

Louise! Torna due orecchie. Logan la chiamò. Sospirò, girandosi e lanciandogli un'occhiataccia.

Due orecchie? Sei diventato più stupido negli ultimi mesi?

È un dato di fatto: no, 'ridacchiò, sollevando le orecchie da coniglio. La sua mossa stuzzicante fece finalmente un sorriso caldo ballare davvero sulle labbra di Louises. Si affrettò a tornare indietro, strappando il cappello dall'adolescente alto e indossandolo. Quindi afferrò la buccia di banana marcia dalla sua spalla e la spazzolò.

Non sapevo che a Logie-Bear potesse importare così tanto, 'Ritornando la presa in giro da prima, gli sorrise sfacciatamente. Si accigliò, alzando gli occhi e aprendo la porta d'ingresso. Entrò dentro, invece di essere un gentiluomo e tenerlo per lei, aspettandola quando era dentro e chiudendo la porta. Un altro fragoroso rumore di tuono scosse il tetto delle Case Bush. Un lampo illuminò anche la stanza, ma scomparve rapidamente.

Beh, quattro orecchie, benvenuto a casa mia immagino. Non capisco pure comfy '.

vergonzoso se atreve a hacer en público

Non ti preoccupare. Louise ridacchiò, andando e sedendosi sul divano. Si tolse le orecchie e abbassò il cappuccio. Quindi rimettiti le orecchie sui capelli. Logan grugnì, seduto dall'altra parte del divano a tre posti.

La storia continua di seguito

Storie promosse

Ti piacerà anche