Padrona. Storia lesbica

66.9K 306 45 Writer: maddster990 di maddster990
di maddster990 Segui Condividi
  • Condividi via e-mail
  • Segnala la storia
Invia Invia ad un amico Condividi
  • Condividi via e-mail
  • Segnala la storia

Vado verso la porta principale e suono il campanello. Nessuna risposta. Suono di nuovo e busso. Ancora niente. Estraggo il telefono e invio un messaggio. 'Qui.' Quindi suono il campanello una terza volta. Questa volta le porte si aprono. 'Ehi piccola.' lei canticchia seducente. 'Lei' è Keara e perde il mio sottomarino. Sono la sua amante. Quando le ho detto al nostro primo appuntamento che non avrebbe funzionato perché avevo qualcosa per le brune, si è tinta i capelli biondi di castano. La mia mascella cadde quando la vidi sulla soglia. Indossava un vestito da scolaretta troia. Una gonna scozzese che copriva a malapena qualsiasi cosa e metteva in mostra quel culo che amo così tanto. Un bottone bianco con un paio di bottoni slacciati per mostrare le sue incredibili tette nel suo balck di pizzo e reggiseno push up rosso, completo di un paio di Louboutins neri da sei pollici con le loro suole rosse personalizzate che la portavano a circa 59, solo un po 'più corta del mio 510 frame. Sa che mi piacciono le mie donne alte, quindi le indossa abbastanza spesso. 'Ehi piccola, ti piace la mia cravatta? Pensavo che avresti voluto legarmi?


Sbattei le palpebre e la guardai di nuovo notando questa volta che in realtà indossava una cravatta. Ho fatto un respiro profondo cercando di calmarmi, ma non riuscivo proprio. Le ho afferrato la cravatta e l'ho tirata a me mentre entravo. Lei ridacchiò mentre io davo un calcio alla porta e mi giravo per spingerla in alto. Mi sporsi e la baciai affamata. Apre automaticamente la bocca, concedendomi l'ingresso e io faccio scorrere la lingua ed esploro. Dopo un paio di minuti, mi avvicino fino al collo pronto a segnare il mio territorio. Ma lei gira la testa, bloccando l'accesso. 'Forse dovremmo calmarci. Ricorda le regole? Nessun segno ', dice mentre mi spinge leggermente alle spalle. Ringhiai profondamente in gola, ma lo coprii mentre mi schiarivo la gola. Quella maledetta regola era pensata per lei, così nessuno dei miei altri sottotitoli si sarebbe saputo. Potrei aver allungato un po 'la verità quando le ho detto che ero monogamo nei miei rapporti .. Bene, lei lo vuole calmati? Bene calmati.



chara undertale desnuda

UN-

Allora, cosa ne pensate? Commenta e vota per favore!


linksadss