Love Me Alpha

STAI LEGGENDO


Love Me Alpha

Mannaro

Holly è un giovane lupo mannaro che è stato individuato per tutta la sua vita, ma quando il suo branco la spinge troppo lontano causando il filo sottile su cui era stata appesa a spezzarsi, pensa che la morte sarà la sua salvezza. È un peccato che i suoi piani siano interrotti ...

#adorazione #alfa #rabbia #lontano #battuto #nero #rotto #carino #desiderio #fuggire #foresta #per sempre #divertente #odiare #umorismo #amore #lovestory #compagno #nomade #imballare #romanticismo #rosso #correre #scuola #adolescente #adolescenziale #mannaro #bianca #lupo #lupi #boschi

Capitolo 31

418 K 8,6 K 1,2 K Writer: SoulMated di SoulMated
  • Dedicato all'eterealinsanity
di SoulMated Segui Condividi
  • Condividi via e-mail
  • Segnala la storia
Invia Invia ad un amico Condividi
  • Condividi via e-mail
  • Segnala la storia

Cari lettori,

ATTENZIONE: Questo capitolo contiene contenuti sessuali in cui Adrian è in forma di lupo e Holly è ancora umana. Questo può far sentire alcuni a disagio, quindi sei stato avvisato, tuttavia se lo fa e non vuoi continuare a leggere, è possibile saltare questo capitolo e passare al successivo. Per questo motivo non è lungo quanto alcuni dei miei altri capitoli.


linksadss

DEDICAZIONE: questo capitolo pieno di vapore è dedicato a AyshaKhatun per non solo l'incredibile copertina attuale della storia, ma anche l'immagine laterale. Non potevo seriamente pensare che fossero copertine assolutamente fantastiche. Continua così!

Spero che tu voti, commenti e continui a godermi i miei scritti.

Un sacco d'amore

xxx

Capitolo 31

Adrians Pov

Il suo profumo era intenso, turbinando attorno ai miei sensi, lasciandomi non provare altro che l'impulso di contrassegnarla come mia. Il fatto che potessi dire quanto fosse eccitata, quanto accesa l'ho fatta non mi ha fatto tanto male.

Il mio ringhio aumentò in entrambe le lunghezze e volevo mentre spingevo ulteriormente il naso nel suo calore, il fatto che fossi in forma di lupo significa che i miei sensi erano ancora più sensibili di se fossi nel mio corpo umano. Non ho potuto fare a meno di benedire questo fatto e di maledirlo, indebolendo il mio controllo quando ho sentito il mio intero corpo infiammarsi con il desiderio di portarla lì e poi.

Sapevo che non avrei dovuto fare a meno di volerla come nient'altro su questa terra.

Stava diventando doloroso trattenerlo. Non ero abituato a non seguire il mio istinto, e ogni istinto che avevo mi stava dicendo di appuntarla e violentarla fino a quando non urlò il mio nome mentre raggiungeva il culmine con i miei lunghi canini nascosti all'interno del collo.

Il pensiero mi fece ringhiare di lussuria, tutto il mio lupo si irrigidì mentre continuavo a spingere il naso contro il suo sesso bagnato mentre rabbrividiva sopra di me mentre continuavo a portarla nell'umore.

La mia mente era vuota se non per la lussuria che provavo per lei, i miei pensieri sul piacere di lei e sull'assicurarmi di non arrecare danni alla mia delicata compagna. Era come se il mio corpo sapesse istintivamente quanto poteva prendere, quanto ruvido o quanto gentile avessi bisogno di stare con lei senza pensarci due volte. Ne ero grato; Non avrei mai intenzione di ferire l'unica cosa che contava di più per me.

gemette mentre un brivido particolarmente grande le attraversava, le sue piccole mani si aggrappavano ancora al mio spesso cappotto mentre si teneva contro di me per non cadere. Non che l'avrei lasciata comunque, sarei sempre lì a prenderla.

Con questo in mente ho pensato al modo migliore per affrontare la situazione, sapendo di avere due scelte. Potrei lasciarla deludere e tutti e due potremmo rimanere insoddisfatti, o potrei spingerlo fino a quando ho osato e speriamo che entrambi ne usciremo soddisfatti e felici.

Il secondo sembrava molto più attraente del primo, questo era certo.

Con questo in mente ho pressato all'incirca il resto del mio muso contro il suo calore umido, amando il profumo della sua eccitazione mentre continuavo ad attirare gemiti e sussulti dal mio compagno appassito. Sapevo di essere passato oltre il punto di non ritorno, soprattutto quando lasciai sfuggire la mia lingua larga per sfiorarla facendola piangere di piacere.

Se fossi nella mia forma umana, ghignerei da un orecchio all'altro in questo momento, non desiderando altro che intravedere il suo calore umido, ma sapendo che se la posassi per cercare di catturare uno sguardo, potrei involontariamente scacciarla fuori dell'umore e lasciare entrambi imbarazzati oltre ogni immaginazione. Intendo l'inferno; La stavo praticamente togliendo mentre ero ancora nella mia forma di lupo. È stato sicuramente il primo.

Personalmente non ero disposto a dare loro. Voglio dire, mi ero sempre assicurato che fossero consapevoli che non era altro che il sesso, una fuga emotiva dalle parti oscure della mia mente, ma anche se erano d'accordo, pensavano sempre che li avrei desiderati di nuovo dopo essere stati intimi.

Inoltre non avevo mai fatto sesso con una lupa, soprattutto dal mio branco poiché sarebbe stato più che un po 'imbarazzante e scomodo. Non ho mai capito perché alcuni alfa avrebbero fatto sesso con una femmina di lupo del loro branco, intendo come si sentirebbero il loro compagno se scoprissero che la loro alfa, la persona che avrebbero dovuto rispettare e seguire sarebbe stata prima con la sua ragazza? Esattamente, mi importava troppo del mio zaino per agire in quel modo.

Sapevo che erano contenti di quella mia scelta, che ero diventato intimo con poche ragazze umane dal momento che faceva rilassare di più gli uomini del branco. Voglio dire, avrebbe senso per te no, se pensassi che l'amore della tua vita fosse a rischio di essere assolato dalla tua alfa?

Allontanando quel tipo di pensieri, continuo ad addormentarmi con la mia compagna, sentendo le sue grida piangere ma non ci sono riuscito.

Ero nella mia forma umana prima di sapere cosa stava succedendo, le mie braccia cullavano istantaneamente la mia compagna mentre tenevo le sue guance tra le mani prima di scontrare la sua bocca contro la mia, entrambi gemendo mentre invadevo la sua bocca con la mia lingua. Avevo aspettato così tanto, immaginato così tante volte che sapevo che non potevo accettarlo affatto.

Lascio che le mie mani vaghino sul suo corpo arrossato e ansimante, facendoci capovolgere delicatamente mentre la cullavo con il mio mentre la posavo sul morbido prato sotto di noi. Ero grato che stessimo sdraiati sull'erba e non bastoni e pietre, voglio che sia il più comoda e rilassata possibile.

Non muovendo mai le mie labbra dalle sue, gemetti animatamente nella sua bocca, amando il suo sapore sulla mia lingua mentre lasciai esitare le mie mani sul suo petto. Non ho potuto fare una mossa per fermarmi, invece ho lasciato che le sue unghie mi graffiassero la schiena mentre mi avvolgeva le lunghe gambe intorno alla vita mentre il mio inguine era così vicino al suo.

Allontanandomi guardai profondamente nei suoi occhi pieni di emozione oscura, come mi guardarono con così tanto amore e fiducia che sapevo che non potevo solo una ragazza umana che tenesse il mio letto caldo per alcune ore.

Le chiesi, cercando di trattenere la mia lussuria e la speranza dal mio tono mentre respingevo alcune delle sue serrature disordinate. Non era mai stata così bella, sdraiata sotto di me nuda come il giorno in cui è nata.

cuento caliente

respirava, le sue mani vagavano sulla mia schiena in carezze morbide e sapevo di non essermi mai sentito così felice in vita mia.

Abbassando le labbra sulle sue, le accarezzai dolcemente la lingua con la mia, estraendo un gemito dalla sua gola mentre mi avvolgeva le braccia attorno al collo prima di strattonarmi leggermente i capelli facendomi ringhiare.

mi stava lasciando avere la sua mente, il suo corpo e la sua anima e il fatto che me lo stesse dando volentieri era abbastanza per farmi piegare i miei fianchi contro i suoi.

ripeté, i suoi occhi rimasero collegati ai miei mentre entrai in lei e trovai il paradiso nel mio compagno. Sapevo che in quel momento mi possedeva, che ero suo da fare come lei era contenta per il resto della mia vita.

L'ho amata. L'amavo moltissimo. E con questo in mente l'ho resa mia, per l'eternità.