Limoni

7.1K 17 2 Writer: shadownight01 di shadownight01
di shadownight01 Segui Condividi
  • Condividi via e-mail
  • Segnala la storia
Invia Invia ad un amico Condividi
  • Condividi via e-mail
  • Segnala la storia

; -; Mi dispiace che il mio M-Friend mi stia facendo fare questo. I tuoi nomi Shadow. B / N sta per Boyfriend Name


Ombra giaceva sul letto dipinto. Il suo respiro irregolare stava uscendo in piccoli sussulti. Erano passati giorni, giorni da quando il suo ragazzo l'aveva trasformata in schiava del sesso, poteva fare qualunque cosa volesse. In una lotta disperata, lo fece incazzare. Ora sapeva cosa sarebbe successo.

Shadow odiava essere un animale domestico. Il suo amante lo sapeva. Francamente non gli importava. Poteva sentire i suoi piedi camminare nella stanza. 'Che brutto animaletto sei stato,' sussurrò. Shadow tirò le catene che aveva su di lei. 'N..non più ...' implorò solo di incontrarsi con una frusta sul cappuccio. 'Chiuderlo.' Ringhiò mettendo una borsa sul pavimento. Lo guardò tirare fuori un bavaglio e posarlo su di lei a lungo con un colletto e orecchie da gatto. Shadow scrollò le spalle sapendo che era senza speranza. Il suo amante ridacchiò facendole scivolare un dito dentro. Lei ansimò e gemette. Aggiunse altre 2 dita e lentamente le tirò dentro e fuori. L'ombra era senza speranza mentre la tirava e tirava gemendo forte afferrando le lenzuola mentre un altro potente orgazum sparava attraverso il suo corpo.



B / N rise e scatenò il suo povero amante. Lo ha trovato come un gioco. Avrebbe imparato a chiamarlo Maestro e ad obbedirgli. 'Ora Shadow. Voglio che tu mi chiami Maestro. Lei lo guardò e ridacchiò. 'Mai.' Premette il pulsante dandole un piccolo shock. Saltò e guardò il bottone che teneva in mano. 'Adesso. Dillo.' Ancora una volta ha detto di no. Questa volta le ha dato un grande shock. Lei guaì e tirò il colletto. 'Non padroneggiare più!' Pianse coprendosi la bocca con le parole. Lui sorrise. 'Brava ragazza. Hai una sorpresa per essere buono. Parlò. Lei lo guardò mentre le dava una piccola lecca-lecca. Lo prese e lo posò sul letto per quando ne aveva bisogno.

beso tierra zip

Lo avrebbe creduto, ma aveva bisogno di sapere che avrebbe fatto quello che aveva detto per poterla portare fuori da questa stanza. 'Dammi un lavoro manuale.' Grugnì piano. Lei lo guardò, 'Adesso'. Parlò. Si mosse rapidamente non volendo più punizioni.


Il primo giorno ha dato una bella battaglia. Le diede le fruste e le inculate non si fermarono finché non riuscì più a cum. La seconda era un po 'meglio solo ascoltando piccole cose come un cucciolo. Le avrebbe detto di sdraiarsi sul letto. Lo farebbe. Seduto sul pavimento. Che lei ha fatto. Qualcosa di più grande e no. Ma il terzo giorno ha iniziato a migliorare. dal quarto aveva così vicino. 5 ° giorno lo perse e iniziò a combattere. non il sesto giorno e perde il suo. Ci sono voluti 6 giorni di duro lavoro per renderla sua.

La poveretta aveva bisogno di un freno, ma non gli importava. Sapeva che se le avesse dato un capanno, avrebbe recuperato la forza di combattimento. Solo un po 'di più e lei sarebbe stata sua. L'avrebbe spezzata.


Gemette mentre le sue mani lavoravano su di lui. Gemette il suo nome mentre lei pompava più velocemente afferrando la punta con l'altra mano. Le afferrò le spalle lasciando piccoli segni. Si chinò delicatamente e cominciò a rosicchiarlo sulla sua punta. Lo gettò fuori bordo e si avvicinò con la faccia dura.

Brava ragazza. Vedi brave ragazze che ottengono cose buone come i freni. ' Lei fece un sospiro veloce e un piccolo sorriso. 'Grazie Dio.' lei sussurrò. Le ha permesso di stare in piedi. Le porse un piccolo paio di mutandine di pizzo e un reggiseno di pizzo nero che aveva una copertura di pancia, le indossò e gli permise di mettergli un colletto. Non teneva il colletto, ma doveva farlo calpestare se lei correva. Andarono nella sua stanza.


Maestra, posso dormire. Sussurrò la sua fragile cornice sollevandola a malapena. B / N annuì e chiuse a chiave la porta mettendo le chiavi nei pantaloni. Li fece scivolare giù dai suoi pugili e se la prese per lei, lo fece sentire così bene.

Era addormentata quando si voltò. 'Ti ho preso come il mio. Non puoi mai lasciare la mia sexy schiava. Lui ha sussurrato.

I sogni nelle ombre sono pieni di modi per accendere il suo amante.