Jennifer Lawrence ci porta nello spazio in un nuovo entusiasmante mini-film

È J-Law come non l'abbiamo mai vista o sentita prima. L'attrice di Hollywood di serie A si è imbarcata in un nuovo entusiasmante progetto che è totalmente fuori dal mondo...


Abbiamo incontrato la regista Toni Myers per parlare del suo nuovo entusiasmante documentario spaziale 'A Beautiful Planet' e di come ha coinvolto la più grande donna del mondo dello spettacolo nel suo incredibile progetto!

Come sei arrivato a realizzare documentari spaziali?



L'esperienza IMAX, quando è stata fissata per la prima volta, era diversa da qualsiasi cosa fosse venuta prima. Era un mezzo che poteva portare il pubblico in luoghi in cui non poteva davvero immergerti completamente. È stata un'intera esperienza sensoriale!

Lo spazio è un argomento così vasto, da dove inizi quando fai un film come questo?


Questo è in realtà il nostro settimo film nello spazio, che ci crediate o no! ...E hanno TUTTI temi diversi. 'A Beautiful Planet' è stato realizzato 25 anni dopo che ho realizzato il nostro primo film, 'Blue Planet'. Quindi si spera che questo film dia a un'intera nuova generazione l'accesso a queste idee e immagini che non hanno sperimentato quella prima.

Un bellissimo pianeta Stills


Abbiamo un vasto pubblico di famiglie qui su Heart.Trovi che i bambini e gli adolescenti siano naturalmente motivati ​​dall'idea di spazio?o si spengono alla parola ‘documentario’. Come li attiri?

Totalmente! I miei figli erano adolescenti all'epoca in cui è uscito 'Blue Planet' e ne sono rimasti davvero affascinati. I giovani sono molto meno paraocchi: sono aperti alle idee dei viaggi spaziali, della Terra e di tutti noi su di essa.


La tua capacità di tradurre argomenti difficili in un linguaggio che il resto di noi può capire è eccezionale. Semplifichi l'incredibile, ma riesci comunque a stipare così tante informazioni.

pequeñas bromas en negro

Non puoi puntare le cose solo su una parte del pubblico. Devi cercare di essere tutto per tutte le persone.

Quando hai realizzato 'A Beautiful Planet', ti sei sentito frustrato dal fatto che stavi buttando giù questioni complicate o sei orgoglioso della tua capacità di rendere comprensibile il complesso?

A volte vorrei poter approfondire aspetti dell'argomento, ma penso anche che sia importante raccontare la storia in modo diretto in modo che tutti possiamo capirla. Le persone sono curiose per natura, ma possono avere collegamenti errati, quindi dobbiamo essere molto chiari nel nostro lavoro.


Un bellissimo pianeta Stills

Jennifer Lawrence è una donna molto impegnata, come ti sei avvicinato a dare la voce a ‘A Beautiful Planet’?

Beh, sapevo che volevo una voce femminile per narrare il film, in contrasto con alcune delle voci maschili assurde. Jennifer faceva parte di una lista a cui stavamo pensando e speravamo potesse essere coinvolta.

È una causa specifica che le sta molto a cuore e come fai a saperlo?

alemania x lector x prusia limón

Lei stessa è un'ambientalista e un'attrice di grande talento. Ero entusiasta di lavorare con lei, soprattutto perché non aveva mai fatto una narrazione formale prima. Era una lavoratrice molto dura e una gioia lavorare con lei. Spero anche che la sua immensa popolarità aiuti a raggiungere un nuovo pubblico.

Il documentario è incentrato in modo rinfrescante sulle donne, con donne astronavi, narrazione e, naturalmente, regista. Era intenzionale?

In realtà rifletteva abbastanza la vita reale alla NASA! Immagino che ci siano vestigia di quella mentalità da pilota di caccia, ma non molto. Ci sono molte donne meravigliose che stanno facendo un ottimo lavoro, dall'essere piloti a comandanti ed è stato un privilegio lavorare con loro.

Jennifer in realtà si è innamorata del lavoro che l'astronauta Samatha lo fa ed è stato molto gratificante per loro due incontrarsi alla premiere di New York del documentario.

Un bellissimo pianeta Stills

Il nostro universo sembra avere un effetto senza fine al botteghino al momento, con registi come Alfonso Cuarón (Gravity), J.J. Abrams (Star Wars: Episodio VII) e Ridley Scott (The Martian) rilasciano tutti grandi successi al botteghino ambientati nello spazio.

Un bellissimo pianeta Stills

Hai ovviamente uno stretto rapporto professionale con il grande Christopher Nolan. In che modo i tuoi documentari hanno influenzato il suo cinema e quali elementi reali sono stati presi dai tuoi film e passati ai suoi epici blockbuster?

È molto gentile e lusinghiero: ha visto crescere tutti i nostri film e questo ha avuto una grande influenza sul voler raccontare la storia di 'Interstellar'. Fa le sue ricerche con molta attenzione. Di certo non potrei fare la narrazione di lungometraggi che fa lui. Affronta temi davvero difficili e i viaggi nello spazio di cui sta parlando sono multigenerazionali e di massa.

Immagino che ciò che i miei film mostrano agli altri registi è ciò che è veramente la vita a gravità zero 0, che è un ottimo strumento di riferimento per loro.

tramite GIPHY

Il film esplora specificamente gli effetti dell'umanità sul pianeta. Una parte che spicca davvero è la differenza nel modo in cui la Corea del Nord e quella del Sud appaiono dallo spazio. Il tuo film è principalmente un avvertimento sull'influenza umana sul pianeta?

Immagino che stia solo dicendo alle persone quello che stanno ascoltando da un po' di tempo, ma in questo film puoi davvero vederlo. Non c'è dubbio che l'effetto della combustione di combustibili fossili stia avendo - in particolare sui nostri livelli d'acqua e non c'è colpa del giglio. È davvero qualcosa che tutti dovrebbero sapere.
Non voglio deprimere i giovani, voglio incoraggiarli! Abbiamo un pianeta bellissimo di cui vale davvero la pena prendersi cura!

Guarda l'incredibile film documentario di Toni e Jennifer nei cinema IMAX di tutto il paese da luglio.