Hetalia Reader Oneshots!

STAI LEGGENDO


Hetalia Reader Oneshots!

fanfiction

Cosa può succedere in Hetalia? Forse sei bloccato su un'isola con l'America e ti ritrovi un nuovo migliore amico, la Spagna ti lancia una delle sue feste leggendarie, o la Germania ti confessa ?? Fai le valigie ed esplora il mondo intero! Se vuoi som ...

#2phetalia #anime #APH #aphamerica #aphgermany #aphitaly #aphprussia #aphromano #aphrussia #carino #fanfic #fanfiction #lanugine #Hetalia #hetaliaxreader #kawaii #oneshots #richiesta #xreader

Il lettore Blizzard 2p! Prussia

13.7K 255 112 Writer: AphFanfiction di AphFanfiction
di AphFanfiction Segui Condividi
  • Condividi via e-mail
  • Segnala la storia
Invia Invia ad un amico Condividi
  • Condividi via e-mail
  • Segnala la storia

Hai faticato a camminare attraverso la forte bufera di neve che ti soffiava in faccia, i denti battevano. Il vento ruggiva nelle tue orecchie, il che le faceva soffrire. Faceva così freddo anche attraverso quattro pesanti strati di vestiti, ti sentivi come un blocco di ghiaccio.

Lo stavi facendo in modo da poter vedere il tuo più caro amico Gilen. In genere era una persona triste, che non aveva amici. Ma quando eri in giro sembrava sempre alleggerire; solo un po 'comunque.


Normalmente nevicava nella zona in cui viveva. Tuttavia, non è mai stato così grave. Il più delle volte portavi la macchina a casa sua, ma le strade erano troppo pericolose per guidare stasera.

Hai socchiuso gli occhi, tenendo una delle mani guantate sopra le sopracciglia. Vedete la casa di Gilens un po 'più avanti, era già coperta di neve.


Debolmente, hai sollevato un piede; entrare nella neve profonda. È stato difficile da quando lo facevi a lungo.

Devo continuare Te lo dicevi costantemente. Devo solo ... Per Gilen.


Mentre ti avvicinavi alla casa, ti sentivi iniziare a diventare più debole. I denti continuavano a battere, non sentivi le dita dei piedi all'interno degli stivali.

Eri quasi lì; a portata di mano quando senti che le gambe iniziano a indebolirsi. Hai bussato leggermente alla porta, prima che le tue gambe crollassero sotto di te, colpendo il freddo portico con un tonfo.

Subito dopo aver sentito bussare alla porta, Gilen aprì la porta per vedere chi c'era. Era più che sicuro che fosse f / n. Era un po 'sorpreso dal fatto che sarebbe venuta a visitarla così tardi la sera con il clima gelido e la tempesta di neve.

Mentre apriva la porta, ti guardava scioccato, non si aspettava che ti sdraiassi così. Era preoccupato. E se ti stendessi da molto tempo e in quel momento avessi la forza di bussare alla porta? E se avessi avuto un congelamento da qualche parte? Molto peggio; ipotermia...


Gilen decise di scuotere i pensieri preoccupati prendendoti tra le sue braccia.

Spero stia bene. Pensò tra sé, camminando nella sua casa calda e chiudendosi la porta alle spalle. Ti ha portato in soggiorno e ti ha sdraiato accanto a un camino per mantenere il calore.

f / n? Tutto bene? Il giovane ti ha chiesto nervosamente. Spogliò i due freddi strati innevati e li posò sul pavimento.

Gemetti, cercando di dire qualcosa; qualsiasi cosa se tu potessi. 'Sì-sì ... ho freddo però.' Sei riuscito a farlo bruscamente.

Ti procurerò delle coperte se questo aiuta ... »Gilen si diresse verso l'armadio più vicino, recuperandone alcune coperte.

Era davvero un grande amico, tutti e due ci tenevi molto bene gli uni agli altri. Ti ha reso felice che stesse cercando di tenerti al caldo. Hai rapidamente pensato a come una versione totalmente opposta avrebbe affrontato una situazione come questa. Probabilmente riderebbe di te e si arrabbierebbe per quanto fosse fantastico e come non farebbe mai qualcosa del genere stupido come quello che hai appena fatto.

Mentre Gilen tornava indietro, copriva le coperte sul tuo corpo. 'Aiuta?' Chiese.

Sì ... Aiuta solo un po ', 'Gli hai detto' Grazie. '

Un piccolo sorriso si formò sulla sua faccia generalmente triste, 'Sei il benvenuto, f / n. Fammi sapere se hai bisogno di qualcos'altro.

***

Come era arrivato il mattino dopo, i tuoi occhi si spalancarono per vedere la luce che brillava dalla finestra nei tuoi occhi. Gemetti e ti sedesti, guardandoti alle spalle e vedendo Gilen.

Buongiorno, Gilen, 'Sorridi dolcemente mentre giri il corpo per affrontarlo. Indossava il suo vestito normale, con il mantello in testa.

Buongiorno, f / n. ' Disse piano, guardando fuori dalla finestra. Copiando le sue azioni, hai anche guardato fuori.

Hai visto con un solo sguardo che non stava più prendendo d'assalto. C'erano dei bellissimi cristalli di ghiaccio che pendevano dai bordi del tetto e una neve perfettamente bianca copriva il terreno a perdita d'occhio.

Hai fissato con stupore, non hai mai visto la neve fuori per apparire così bella. 'Wow Gilen, sembra incredibile ...'

Ja, immagino che qualcosa di brutto possa lentamente trasformarsi in qualcosa di bello con il tempo. ' Gilen emise un sospiro.

Lo hai fissato di nuovo. guardandolo negli occhi. 'Gilen, vorrei ringraziarti per avermi salvato la notte scorsa. Significa ancora molto per me. '

Gilen annuì, avvicinandosi a te. 'Prego, f / n. È a questo che servono gli amici. Ti amo e ci tengo troppo a te per permettere che ti succeda qualcosa. Sorrise con un sorriso di tipo reale e significativo.

Gilen ... Grazie, ancora una volta, sei il mondo per me e sei l'amico più incredibile che ho. '

Gilen tese le braccia, tirandoti in un caldo abbraccio mentre ti baciava affettuosamente la fronte. Hai rapidamente seppellito la testa nel suo petto mentre riposava il mento sulla cima della tua testa.

So che non sono forte. Né potente, ma farò del mio meglio per proteggerti. '

***La fine***

Ehi ragazzi, che ne sapete? Ragazzi, un bel aggiornamento anticipato è qui per voi ragazzi da leggere!

Sono anche molto felice dato che sono quasi a metà strada con tutti gli oneshots che ho molte richieste se non potessi già dirlo

Bene, questo è praticamente tutto ciò che devo dire per ora! Non dimenticare di commentare e votare, spero che vi sia piaciuto!