Harry Styles immagina

4.8K 78 5 Writer: OneMendesDirectionxx di OneMendesDirectionxx
di OneMendesDirectionxx Segui Condividi
  • Condividi via e-mail
  • Segnala la storia
Invia Invia ad un amico Condividi
  • Condividi via e-mail
  • Segnala la storia

Mi dispiace non aver trovato un nome per il migliore amico, capisco che è lol ripetitivo. Oh bene.



C'è un ragazzo dietro di me. Così carino!' Il mio migliore amico strilla infantilmente nell'orecchio. Alzai gli occhi al cielo, guardandomi con noncuranza mentre continuavo a ballare sulla pista da ballo. Ho notato un ragazzo con riccioli marrone scuro, i capelli appena tagliati con gli occhi verdi che erano incredibilmente difficili da perdere.

Annuii, colpito per la sua scelta per una volta. 'È carino. Dico provaci. ' L'ho incoraggiata, spingendola delicatamente nel braccio in direzione del ragazzo.



Immediatamente si bloccò, scuotendo la testa ripetutamente in un'azione veloce. 'Woah. Non ho detto che avrei parlato con lui! Mi ha gridato all'orecchio sopra la musica ad alto volume.

Oh andiamo!' Mi accigliai. 'Erano infine in grado di uscire in discoteca e ti allontani dalla possibilità di parlare con un ragazzo carino? Ho piagnucolato. Bene, è quello che ha appena ventuno anni. Con un po 'di convincenza, l'ho trascinata qui e finora abbiamo incontrato pochissimi idioti ubriachi e, purtroppo, pochissimi ragazzi carini. Conosco la mia migliore amica, e lei è timida come l'inferno, ma hey, con una piccola spinta so che Shell si avvicina alla bruna con fiducia.



hilarante q y chistes

Scosse obbedientemente la testa, camminando verso il tavolo dove sedevano i nostri bagagli e le nostre cose. Posò il drink sul tavolo dopo aver preso l'ultimo boccone che finì il bicchiere. 'Non so che cosa stai fissando,' disse semplicemente, leccandosi le labbra. 'Non vado da lui!'

Ho raggiato con sicurezza. 'Voi siamo.' La conosco, e ciò di cui ha bisogno è un piccolo aiuto prima che lei e il ragazzo dagli occhi verdi si chiudano le labbra in un angolo del club. Non avevo fissato un obiettivo per la notte, ma con il suo aiuto, sono destinato a riunirli tutti e due prima di partire.

Con riluttanza mi ha permesso di trascinarla sul pavimento, fino a dove precedentemente stavamo oscillando i fianchi. Il ragazzo era in piena conversazione con chi sembrava essere un amico, ma si capiva che si stava avvolgendo mentre l'amico indietreggiava verso la porta. Una volta finito, lo guardai con indifferenza per assicurarmi che fosse completamente solo prima di spingere con non grazia il mio migliore amico nella sua direzione.



Strillò forte a questo, facendomi ridere in modo non così segreto mentre continuavo a ballare, affrontando la direzione opposta a loro. Il mio piano era di spingerla dentro di lui, facendogli afferrarla, impedendole di cadere. Ovviamente non riuscivo a indovinare cosa fosse effettivamente successo con la coppia, ma lei non era ancora tornata, cosa che avevo immaginato fosse un buon segno.

L'ho lasciato qualche minuto prima di decidere di guardarli indietro, sorridendo vedendo che lo aveva riportato al nostro tavolo. Era seduto su quella che una volta era la mia sedia, appoggiato al mio cappotto che era gettato nello schienale del sedile di legno. Mentre parlava sorrise, molto ampio e pieno di luce. Ha facilmente illuminato la stanza solo con il suo sorriso increspato. Potevo facilmente capire perché il mio migliore amico avesse già simpatia per lui. E pensare che potrei essere il ragionamento per le loro date speriamo future? Anche meglio.

Alla fine, dopo essermi ritrovato a non divertirmi quasi da solo a ballare da solo, ho deciso di avvicinarmi a quella che sembrava una buona conversazione. Mentre mi avvicinavo al tavolo, potevo sentire la risatina del mio migliore amico - anche attraverso la musica ad alto volume del luogo che ai miei occhi, è sicuramente una buona cosa. Quindi ha umorismo? Buono a sapersi. Mi sporsi sul tavolo, afferrando il mio drink. Ho notato il paio di occhi verdi sui miei mentre ho messo una mano sul tavolo per stabilizzare il mio equilibrio mentre prendevo il mio drink con l'altro.

Mi allontanai, bevendo un sorso della bevanda fruttata che per fortuna era ancora fredda quando mi colpì la lingua. Quando i miei occhi caddero sul mio migliore amico, notai il bagliore non così accogliente rivolto chiaramente nella mia direzione.

Giusto, me ne vado. ' Annuii con una risatina piccola e molto imbarazzante.

Potresti darmi un altro drink, in realtà? Sentii una mano afferrarmi il polso. Mi voltai, ora era il mio turno di fissare i due occhi da cerbiatta che mi fissavano. Prima vuole che mi lasci in forma e ora vuole un altro drink? Decidi!

Vergil x lector limón

La storia continua di seguito

Storie promosse

Ti piacerà anche