Hamilton uno spara ai lettori

12.5K 223 201 Writer: Nerdtrash1805 di Nerdtrash1805
di Nerdtrash1805 Segui Condividi
  • Condividi via e-mail
  • Segnala la storia
Invia Invia ad un amico Condividi
  • Condividi via e-mail
  • Segnala la storia

Tempo di Hamilton
Hai urlato quando un proiettile è entrato nel tuo addome. Cadendo a terra hai visto qualcuno correre verso di te e urlare il tuo nome ma con la visione offuscata non riuscivi a vedere chi fosse. L'ultima cosa che ricordi prima di svenire era quella persona che ti veniva a prendere. Quindi, l'oscurità.


divertidos se atreven a hacer en publico

Hai grugnito quando hai aperto gli occhi. Guardandoti intorno potresti vedere gli infermieri che aiutano a guarire i pazienti. 'Sono nella tenda medica?' Pensavi. Hai provato a sederti, ma un dolore è salito attraverso il tuo corpo. Non hai potuto fare a meno di lanciare un grido. Un'infermiera notò e si precipitò da te. 'Oh grazie a Dio sei sveglio! Ti hanno sparato all'addome ed è stato fatale. Un uomo di nome Hercules Mulligan ti ha fatto entrare 'ti ha detto. I tuoi occhi si spalancarono alla menzione del tuo fidanzato. 'Ercole! Dov'è?! Ho bisogno di vederlo! ' Hai urlato all'infermiera. Lei sussultò leggermente al tuo urlo. 'S-Non puoi ancora vederlo, mi dispiace' dichiarò. 'Devo vederlo, per favore'.
'No'
'Ma-'
'Mi dispiace signorina L / n. Puoi vederlo. Sei in uno stato fragile al momento, vederlo potrebbe ferire di più la tua ferita '. Le lacrime iniziarono a cadere sul tuo viso. 'per favore'hai detto a un sussurro. 'Posso, se vuoi, portare il generale Washington' ti chiese. Hai annuito lentamente.

Washington ti ha tenuto per mano mentre ti diceva cosa è successo dopo che ti hanno sparato. A quanto pare Ercole ti 'è venuto a prendere e corse fino ai medici. Li ha pregati di prenderti e di aiutarti in fretta, a causa della perdita di sangue. Una volta che ti hanno preso, gli è stato detto di lasciare i locali e tornare a combattere. Ercole era il miglior soldato oggi. Ha combattuto per te y / n '.
'Posso vederlo George?'
Ti sorrise chiamandolo con il suo nome.
'Vedrò cosa posso fare'



La porta della tenda si aprì e lì si trovava Hercules Mulligan, che si guardava attorno freneticamente per te. L'hai notato e hai sorriso. 'Ercole' lo hai chiamato. La sua testa oscillò nella tua direzione, i suoi occhi guardarono dritto nei tuoi. 'S / n !!!' Ha urlato, correndo verso di te e portandoti immediatamente in un bacio appassionato. Hai provato a baciarti, ma ti sentivi ancora debole. 'Stai bene? Ti serve qualcosa? Potrei prenderti da mangiare! O potrei cucire una coperta per farti riscaldare? '. Hai riso del tuo fidanzato. 'La coperta suona bene' hai sorriso. Lui ricambiò il sorriso, protendendosi in un abbraccio. 'Ti amo sì / no. Se tu morissi, non sarei in grado di perdonare me stesso'Ercole ti sussurrò all'orecchio. 'Ti amo Herc, ora vattene prima che torni l'infermiera'. Sorrise di più e beccò le tue labbra. Hai salutato mentre lasciava la tenda. 'Non vedo l'ora di stare meglio'

ID de ropa de niña para roblox

--Tre settimane dopo-
'Ercole!' Hai urlato correndo verso il tuo fidanzato. Si voltò dal prendere ad Alexander, con un ampio sorriso sul suo volto. 'Sì / no?!' Ha anche iniziato a correre verso di te, prendendoti presto per la vita e facendoti girare intorno. Hai riso ridendo mentre ti metteva lentamente giù, tirandoti in un bacio. Questo era un bacio che tu e lui stavate volendo dall'ultima volta che ti ha baciato nella tenda medica. 'Mi è mancato questo'disse contro le tue labbra. Allontanandoti dal bacio hai detto 'anche io'. 'Adesso, prendiamoci da bere!'


//////////Cinque anni dopo//////////
'Eleanor Mulligan! Vieni qui adesso! Hai urlato mentre stringevi tra le braccia il figlio piangente di sei anni, Jared Mulligan. Tua figlia di dodici anni ha alzato la testa attorno al muro. 'Y-Sì mamma?'.
'Vieni a sedere Eleanor'
Lei obbedì e si sedette sulla sedia di fronte a dove eri seduto. 'Jared mi ha detto che lo hai spinto, facendogli tagliare una gamba'. Lei impallidì. 'Beh ... u-umh-he..well io' balbettò lei. 'Vai su Eleanor, se dici la verità non sarò arrabbiato, ma avrai un po 'di problemi', hai affermato. Annuì lentamente e andò a parlare, ma prima che potesse aprire la porta della casa si aprì e una voce fragorosa fu udita ovunque attraverso la casa. 'CIAO FAMIGLIA!' Hai alzato gli occhi al cielo. Tempismo perfetto Ercole. 'Papà!' Eleanor strillò, saltando su dalla sedia. 'Ah ah ahh' hai detto scuotendo la testa e guardandola. Lei divenne rossa e si sedette di nuovo. 'Dove sono le mie ragazze? E il mio piccolo leone? Disse Ercole, entrando nel soggiorno. Ha scansionato la scena. Tu sul divano che regge tuo figlio ferito e tua figlia che era seduta sulla sedia di fronte a te guardando a terra. 'Eleanor? Che cosa hai fatto?' Chiese Ercole. 'Perché pensi che abbia fatto qualcosa ?!' Eleanor chiese a suo padre. Le ha dato un aspetto del tipo 'davvero?' Poi ti ha guardato. 'Cosa c'è che non va nel mio piccolo leone?' Chiese Ercole con voce da bambino. Jared annusò e disse: 'Sono venuto a dipingere con E-Eleanor a-e, ho incasinato il dipinto, a-a-e mi ha spinto a terra'. 'Vedi!' Disse Eleanor. 'Ho avuto un motivo per farlo!'. 'Ma quello ...' Ercole ti interruppe. Si sedette sul divano accanto a te. 'Eleanor, vieni,' disse aprendo il posto accanto a lui. Fece come le era stato detto e si sedette accanto a suo padre. 'Ora, abbraccio di un gruppo familiare!' Herc urlò prima di abbracciare voi tre.

subtítulos de transformación de género

Il resto della giornata la famiglia si è divertita moltissimo!