Insegnante di ginnastica fantasy gay

22.9K 34 8 Writer: boy4daddy di boy4daddy
di boy4daddy Segui Condividi
  • Condividi via e-mail
  • Segnala la storia
Invia Invia ad un amico Condividi
  • Condividi via e-mail
  • Segnala la storia

Quando ho iniziato il liceo ero impazzito com'era, ma essendo una palestra giovane, snella, matricola, sembrava insopportabile. Le prime due ore di liceo sono passate abbastanza bene, sono arrivato alle mie lezioni in tempo, grazie al tour che ho fatto una settimana prima. Ma ora era la terza ora ... PE. Mentre ero al mio armadietto afferrando la mia borsa da palestra che ricordavo, non ho mai cercato la palestra, pensando che sarebbe stato semplice da trovare. Ho sbagliato troppo. Prendo la borsa e chiudo l'armadietto. Essendo 5 '6', non riuscivo a vedere nulla! Mi restavano solo 3 minuti per andare a lezione..PPE classe .. E comincio ad andare fuori di testa, sono circondato da un alveare di adolescenti puzzolenti, urlanti, puzzolenti e non posso dire la mia sinistra dalla mia destra. Avrei dovuto camminare in ritardo PE davanti a tutta la classe ... poi ho sentito


Haha. Grazie signor Anderson, beh, è ​​meglio che torni dai tuoi figli

Il signor Anderson era il mio insegnante di educazione fisica! Comincio a guardare dappertutto per cercare di trovare il ragazzo, ma non riesco a vedere questo ragazzo in piedi davanti a me! Gli spingo sulla spalla per cercare di superarlo quando realizzo che non è un bambino. È un uomo adulto. Sexy a quello. Grandi spalle larghe e petto. Corto, ma caldo. Ha i capelli biondi corti, gli occhi azzurri e una piccola barba sul mento.



Balbetto

Hai bisogno di qualcosa..?' Chiede con la sua voce profonda e beffarda.


Dico piano * si schiarisce la gola * 'Sto cercando la palestra' dico rapidamente, cercando di evitare il contatto visivo.

Sei tu ora? Beh, sembra che tu abbia trovato solo il ragazzo. * allunga la mano * 'Sono Mr.Anderson, l'insegnante di educazione fisica' afferro la sua mano forte e mi dà una stretta di mano dura e ferma. 'Seguitemi.'


Gira la direzione in cui ero diretto e trova la palestra abbastanza rapidamente. Attraversiamo la folla nell'immensa palestra deserta. Ci sono alcuni bambini qui, solo uno che riconosco, anche se raramente abbiamo mai parlato. Il signor Anderson mi fa un cenno con la testa e si dirige verso la sua scrivania. Cerco di non guardare il suo culo ... ma. Suo. così. grande. È basso, ma con il suo corpo ampio, è giusto. Caldo.

*sbattere*


Le porte della palestra si aprono e i bambini iniziano ad accumularsi.

*squilla squilla*

Suona il campanello e altri bambini si accumulano. Sto solo dove sono stato, sembrando un perdente solitario quando sento

ariana grande historia de sexo

Ehi Cam! '


È Sawyer, siamo amici dalla scuola media, ma l'estate scorsa, quando ho passato la notte a casa sua, ha fatto qualcosa e da allora non abbiamo più parlato. Non appena viene di nuovo suonato il campanello, il signor Anderson dice a tutti di sedersi sul pavimento. La sua voce non è come nessuno che io abbia mai sentito prima, è così forte, ma allo stesso tempo dolce. Comincia a cancellare i nomi in ordine alfabetico e dato che sono in cima se l'alfabeto, sono uno dei primi chiamati.

Camden Baker? I suoi occhi vanno dritti ai miei prima che io alzi la mano. Penso inquietante, ma probabilmente solo una coincidenza.

Sei imparentato con Justin Baker? Chiede con un sorriso.

Uh, è mio fratello ... 'dico timidamente, tutti gli occhi su di me.

Posso dirlo ... ”dice ancora fissandomi negli occhi. 'Va bene, Sawyer Boslin?'

Quando ha finito con i nomi, assegna i nostri punti in ordine alfabetico, con cui sto bene perché sono di Sawyer.

Facciamo il resto se la classe supera le regole e ottiene i nostri pettini nell'armadietto. Quando suona il campanello, corro verso la porta

Salto, penso di essere nei guai, ma sono eccitato più di ogni altra cosa ... nel modo in cui mi ha chiamato con il mio cognome. Mi giro.

Allora, come sta tuo fratello?

Meno eccitato, 'uh..bene, ora ha il suo appartamento con la sua ragazza.'

Dice un po 'scioccato' quanto è buono. Bene, è meglio che ti lasci andare, digli che ti saluto. '

Dico e me ne vado rapidamente. Il resto della giornata vola e prima che io lo sappia sto tornando a casa.

A cena, dico a Justin che il signor Anderson dice ciao. I suoi occhi si alzano, 'davvero'? Lui risponde rapidamente, 'uh, bello'. Dice e lascia cadere l'argomento. Quella notte, non riuscivo a togliermi dalla mente il signor Anderson! Ho fatto un sogno folle su di noi rinchiuso nel suo ufficio, da solo ...

mituna x kurloz