Guardian's Obsession Yandere Naga Reader

STAI LEGGENDO



Guardian's Obsession Yandere Naga Reader

Fantasia

S / N una ragazza di talento ha fatto una gita in campeggio con le sue amiche per rilassarsi dopo gli esami, quando tutti avete sentito leggende di una creatura guardiana della giungla. Ma nessuno di voi sapeva che la creatura era reale ... e stava guardando. E ora aveva gli occhi su Y / N ...

profesor x lector limon forzado

#fantasia #re #il drago #possessivo #Yandere



Capitolo sei preso per accoppiare il limone

20,7 K 225 52 Writer: uneey2008 di uneey2008
di uneey2008 Segui Condividi
  • Condividi via e-mail
  • Segnala la storia
Invia Invia ad un amico Condividi
  • Condividi via e-mail
  • Segnala la storia

Avviso lettore:

Questo capitolo include temi per adulti, per adulti e un linguaggio molto descrittivo se non desideri leggerlo, salta questo capitolo



.................................................. .................................................. .................................................. ...........

hermione y draco limón

Lentamente il mondo cominciò a tornare da me mentre mi svegliavo di nuovo, più lentamente di prima, ma lentamente mi restituì quello che era successo. Cora e Zero vengono trascinati via, Aois e i miei ultimi momenti prima di correre e poi le zanne e l'oscurità. Ho registrato il calore della pelle e ciò che sembrava scaglie contro di me, ma ho aggrottato le sopracciglia quando mi sono spostato un po 'e l'ho sentito su tutto il corpo, ma non poteva essere giusto come i miei vestiti sarebbero stati in mezzo. Avevo cercato di aprire gli occhi, ma ora ci ho messo più forza, quasi in preda al panico mentre le squame contro la mia parte inferiore del corpo si spostavano per coprirmi e mi sono reso conto che in realtà erano anche tra le mie gambe. Ignorando la dolorosità della luce che entrava nella mia visione, iniziai ad assorbire ciò che potevo mentre la mia visione iniziava a focalizzarsi, rapidamente riconobbi Karn che mi guardava con occhi accesi. Distogliendo rapidamente lo sguardo non volendo mantenere quello sguardo rimproverante, guardai in basso verso di me solo per continuare a compiacermi mentre il sangue mi usciva dal viso, ero completamente nudo con il suo coild tra le gambe che li separava e premeva contro di me dove non doveva. Ho provato all'istante a sollevare la gamba mentre cercavo invano di muovere le braccia legate e coprirmi, ma tutta l'azione causata era la fine della coda che mi avvolgeva la caviglia tenendo la gamba abbassata mentre la bobina si muoveva per strofinarmi di più con fermezza. Alzando lo sguardo a Karn più che pronto a urlare e adirarlo, e fargli rimuovere le sue bobine da me, ho trovato la mia voce rifiutare di uscire. Mi sembrò divertito mentre gli lanciavo un'occhiataccia profonda tutto quello che potevo formare nel mio stato, chinandomi per essere più vicino a me lasciando che il suo tuffo venisse fuori e mi scivolasse lungo l'orecchio e il collo la sua voce accesa fluttuasse intorno a noi mentre ridacchiava. 'Finalmente sei sveglio piccolo. Sono stato tentato di iniziare le mie assunzioni e di permetterti di svegliarmi al mio tocco '

Rimanendo a bocca aperta per un attimo sul suo nervo, riacquistai rapidamente il mio nervo quando lo vidi avvicinarsi allontanarsi bruscamente, non volendo ripetere l'interazione tra i padri né per paura né per paura di sentire di nuovo quel buco caldo. Inarcando lontano da Karn il più possibile, ho cercato di ignorare il tocco della sua pelle e delle sue bobine, non gli piaceva affatto e ha stretto la sua spirale spingendola più in alto contro di me, separando leggermente le mie labbra e sfiorandomi. . Quasi inchiodato contro di lui, ho provato a rimuovere la sua bobina, ma l'ho trovata inamovibile, tanto più che ho sentito la sua mano artigliata che mi tirava a filo contro di lui. Le azioni hanno causato la pressione del mio petto sul suo petto, il calore e la consistenza leggermente più ruvida della sua pelle che ha indurito i miei capezzoli e la pelle della pelle d'oca. Fermare i miei tentativi di rimuovere il suo perché sembrava solo che lo spingesse ulteriormente contro di me e il minimo sfregamento delle squame contro il mio clitoride mi spaventò con il calore che si accumulava nel mio stomaco, invece focalizzai la mia attenzione su abbagliare e mantenere ferma la mia voce come potevo dare il terremoto assoluto nella mia testa. 'Due cose. Uno, dove sono i miei vestiti? E due, levati da me adesso! La mia rabbia calma non incontrò altro che più divertimento nel suo sguardo e la mano artigliata non occupata che correva lungo il mio fianco per riempirmi il dorso, dandole una leggera compressione e premendo le punte degli artigli nella pelle senza rompere la pelle. L'azione mi ha fatto istintivamente avvicinarmi a lui e allontanarsi dal pungiglione dei suoi artigli, dall'azione ha fatto crescere il suo sorriso e il calore nei suoi occhi è cresciuto mentre cresceva anche il mio cipiglio.



Bene, dato che sembri essere pienamente svegliato, credo che possiamo procedere e rispondere alle tue domande. Uno ho distrutto e bruciato l'abbigliamento perché non ti servirà o indosserai qualcosa che non ti do, e ti toccherò ogni volta che desidero amico. Poiché il mio diritto è prezioso 'La sua voce era sempre un sussurro di seta e lui non sembrava vedere alcun motivo per non fare mentre parlava, cambiò posizione e io ero sotto di lui, facendomi rabbia mentre le mie spalle mi facevano più male in questa posizione. La sua coda mi lasciò andare una volta dopo averli manovrati per essere sul lato appassito dei suoi fianchi, muovendosi invece verso la base della mia schiena e spingendomi a filo sul petto. Gli mostrai i denti, l'atto sembrava farlo sorridere ancora di più. Aprii la bocca per protestare di nuovo solo per fargli desiderare rapidamente un'altra volta, il suo tuffo invase rapidamente la mia bocca ed esplorò la mia bocca. Ho provato a urlare, a racimolare qualsiasi cosa per farlo smettere, ma non lo avrebbe fatto e troppo presto ho sentito quel lungo apendage che mi entrava di nuovo in gola. Ho avuto le vertigini e con la velocità che si è spostato passando da una gentile invazione a spingermi in gola per il suo piacere, ma non mi ha impedito di fare ogni altra mossa che ha fatto. Un artiglio si spostò sulla mia schiena e sentii che i legami che mi tenevano le mani erano spariti all'improvviso, piagnucolando mentre li portavo avanti, tentai fiaccamente di spingergli la spalla, ma non era all'altezza delle sue dimensioni. Dopo aver rilasciato le mie braccia mi prese una mano sul petto, non fu gentile mentre iniziava a massaggiare e impastare la carne morbida mentre l'altra mano si abbassava. La sua coda si mosse per dare spazio alla sua mano e le mie pieghe tra le gambe, provai all'istante a fermarlo ma la mia mano non era abbastanza lunga da raggiungere il suo polso e invece mi afferrai l'avambraccio tirandomi e persino affondandomi nelle unghie. Karn, tuttavia, sembrava apprezzare le mie unghie che affondavano nel suo braccio, ma sembrò dare qualche buon effetto mentre il suo tuffo lasciava la mia bocca lasciandomi ansimare e lui respirava profondamente.

Storie promosse

Ti piacerà anche