Per sempre uno dei ragazzi

12.9K 204 10 Writer: queenlemon da queenlemon
di queenlemon Segui Condividi
  • Condividi via e-mail
  • Segnala la storia
Invia Invia ad un amico Condividi
  • Condividi via e-mail
  • Segnala la storia

Julie ha detto non appena ho aperto la porta. 'Ciao, come va?' Ho chiesto. 'Vuoi venire al mare con me?' lei chiese. 'Sicuro. Fammi prendere il costume da bagno. ' Ho detto. 'Va bene, ne ho già uno per te.' lei sorrise. Uh Oh.



=

Sono molto consapevole del mio corpo. ' Ho detto, nello spogliatoio. 'Oh andiamo! Esci e mostrami come appare! ' chiamò dall'altra parte. Ha avuto Riley per trascinarmi dietro di lui, a quanto pare era in macchina ad aspettare. e buttami nella parte posteriore della macchina. Ho detto loro che quello che stavano facendo era il rapimento, ma Julie mi ha detto che la conosco e non è davvero un rapimento. Quindi, ho perso quella battaglia.



Dai Tori! Se ti sembra male, ti prometto che non rideremo. ' Ho sentito Riley assicurarmi. 'Hai promesso?' Ho chiesto. 'Sì.' Egli ha detto. Ho esitato e mi sono guardato di nuovo allo specchio. Julie mi ha comprato un bikini a strisce bianche e blu. Era carino, ma avevo paura che mi avrebbe soffocato una volta indossato. Ho infilato gli shorts per darmi almeno ALCUNO orgoglio e le infradito e ho aperto la tenda.

Non riuscivo a sottolineare esattamente lo sguardo sui loro volti, tranne per il fatto che Riley era a bocca aperta e Julie sembrava scioccata. 'Che cosa?' Ho chiesto. Ciò li ha fatti uscire dalle loro trance. 'Vicky, sembri sexy! Come si ottiene impeccabile come quello? Voglio dire, la tua abbronzatura è così naturale. Julie ha chiesto. 'Beh, esco sempre con i ragazzi.' Ho detto. 'Be ', si assicurano sempre che sto facendo qualcosa di stupido o sconsiderato.' Ho battuto le palpebre.


nombres etiquetados bts

Riley era ancora lì, a fissare in silenzio l'aria. 'Riley, stai bene?' Gli ho chiesto. Sbatté le palpebre due volte e scosse la testa. 'Sì, sto bene.' sorrise. 'Buona.' Ho sorriso. 'Andiamo a nuotare!!' ha esultato. 'Aspetta, sono l'unico che indossa un costume da bagno.' Ho notato.

Ne ho uno sotto i miei vestiti. Disse Julie, togliendosi il top per rivelare un bikini nero. 'Sto già indossando il mio.' Disse Riley, togliendosi la maglietta per sfoggiare gli addominali. I suoi addominali belli e perfetti ... Voglio dire, anche i ragazzi hanno addominali, sono piuttosto belli, ma sono i miei migliori amici. Non sono attratto da loro in quel modo.

Allora andiamo!!' Ho detto. correndo verso l'acqua salata e immergendomi la punta del piede. 'AHH !!!' Ho urlato. Riley venne a correre da me con aria preoccupata. 'Cosa c'è che non va?' chiese. 'Fa freddo.' Ho detto. Ridacchiò e io gli diedi un pugno scherzosamente. 'Pensi di essere così duro? Stai in piedi nell'acqua gelida per cinque interi minuti! ' Ho osato. Incrociò le braccia sul petto perfetto. 'Se rimango per cinque minuti?' chiese.



Tutto quello che vuoi.' Ho detto. 'Va bene, se vinco, posso portarti fuori un appuntamento stasera.' disse, con voce arrogante. 'Se vinco?' Ho chiesto. 'Sarò il tuo schiavo per il resto della settimana.' Egli ha detto. 'Affare.' Ho detto, tendendo la mano. Lo prese e lo scosse e fa rima! . 'Va bene, entrerò ...' disse, incerto. Entrò e sorrise. 'Ehi Vicky !!' Julie mi ha chiamato. 'Tornerò.' Ho detto e fatto jogging verso Julie.

Era seduta su un asciugamano nero e ascoltava il suo iPhone con un orecchio e leggeva una rivista. 'Si?' Ho chiesto. Posò la rivista e si mise le ombre. 'Andiamo a fare una passeggiata.' lei disse. Stavo per dirle che Riley mi stava aspettando, ma si alzò e mi trascinò via.

Okay, allora cosa fai se una bella ragazza ti viene incontro e ti chiede di uscire? Ma quando vai all'appuntamento, ha una resistenza totale e lui vuole uscire di nuovo? lei interrogò. 'Prima di tutto, che tipo di ragazzo mi chiederebbe di uscire? Secondo, lo deluderei facilmente. Ho detto. 'Uh, Tori, vedo il modo in cui i ragazzi ti guardano quando ti aggiusti. Ho anche visto il mio fratello ti guarda. ' lei acutamente.

Sì, quando mi sistemo. Non quando sono solo io. Ho detto. 'Voglio un ragazzo a cui piaccio per quello che sono.' Sospirai. Mi diede una pacca sulla schiena. 'Fidati di me, Tori, un giorno verrà, non te lo aspetti.' ha assicurato. 'Ooh, carine alle 3 in punto.' lei faceva le fusa. Ho guardato alla mia destra e ho visto Francis e alcuni dei suoi amici. 'Quale?' Ho chiesto. 'Capelli scuri. Occhi verdi.' lei disse. 'Ehm, Julie, mi dispiace di aver scoppiato la tua bolla, ma questo è mio fratello.' Ho detto. 'Awkward.' lei cantò.

tanga de apuesta perdida

La storia continua di seguito

Storie promosse

Ti piacerà anche