Terminologia della scrittura fittizia 101

STAI LEGGENDO


Terminologia della scrittura fittizia 101

Saggistica

Una comoda enciclopedia di termini usati nella narrativa letteraria e cosa significano realmente.

azotando a mi hermana pequeña

#educativo #enciclopedia #fanfiction #fantasia #utile #Magia #fuorilegge #scifi #incantesimi #steampunk #spade #terminologia #utile #Armi #scrittura

Tipi di utenti di Magic

10.6K 32 5 Writer: Auroha di Auroha
di Auroh Segui Condividi
  • Condividi via e-mail
  • Segnala la storia
Invia Invia ad un amico Condividi
  • Condividi via e-mail
  • Segnala la storia

Mago: qualcuno che usa la magia. Di solito pensato come un vecchio con un bastone / bacchetta, che indossa un mantello blu con stelle e un cappello alto, appuntito, abbinato.

Strega: un utilizzatore di magia femminile; nella cultura popolare sono vecchie donne storte che volano su una scopa con un gatto nero. A volte sono associati a maghi, come in J.K. Rowling popolare Harry Potter serie. Tuttavia, la versione maschile corretta di una strega è uno stregone.


linksadss

Stregone: una strega maschio.

Mago: ora comunemente usato per riferirsi alla maggior parte degli utenti magici. Plurale: Magi, derivato dalla parola latina magus che significa magia.

Stregone / Stregone: un utente di magie che pratica magia oscura o magia più potente della maggior parte.

Incantatore / Incantatrice: qualcuno che incanta, seduce e tenta gli altri, di solito femmina. Un'incantatrice iconica sarebbe Morgan la Fay del canone arturiano. Tuttavia, per tecnicità del termine può anche essere qualcuno che incanta gli oggetti.

Mago: un intrattenitore che usa un po 'di mano e trucchi per far sembrare che le cose stiano accadendo per magia. Nella letteratura fantasy, il termine è molto simile a 'Mago'

Hedge Wizard: un mago a bassa inclinazione; gli usi scritti per questo termine sono difficili da trovare prima degli anni '70, ma 'copertura' significava 'basso rango' e quindi indirettamente 'non istruito'. Quindi si può implicare che un mago della siepe sia una persona nata o in possesso di un rango inferiore e che sia probabilmente autodidatta.

Evocatore / convocatore: qualcuno specializzato in evocazione di familiari, spiriti, demoni, ecc

Sciamani: un utente magico che di solito si trova in tribali, un guaritore, un veggente, controlla forze spirituali, ecc. Simile a un stregone.

Arcimago: un potente mago o leader o un gruppo di maghi. Può essere usato in modo intercambiabile con Magus

Maestro elementale: un utente magico che ha il controllo totale o è specializzato negli elementi

Shawn Mendes imagina lindo

Chierico, un guaritore, tipico a parte una religione

Veggente / Divinatorio: qualcuno che può predire il futuro. Esistono diversi modi in cui ciò può accadere, tra cui visioni, tarocchi, sfere di cristallo, tentando di estrapolare forme dal fondo di una tazza da tè, ecc.

Witchdoctor: un tipo di guaritore che tratta gli alimenti ritenuti causati dalla stregoneria, di solito con medicine tradizionali. Simile a uno sciamano.

Wiccan: un praticante di stregoneria pagana; non necessariamente sempre associato alla magia. Dipende da chi chiedi. Anche il nome di un supereroe davvero fantastico.

Guaritore della fede: una persona che segue e crede che la pratica della preghiera e dei gesti possa suscitare un intervento divino nella guarigione. Comunemente pensato come una pratica cristiana, ma esistono sfaccettature in ogni cultura.

Negromante: uno stregone che usa la magia riporta in vita i morti, spesso da usare come servitori. Simile all'interpretazione della cultura pop dei stregoni voodoo. A seconda della storia, possono anche agire come Medi.

Medi: spesso classificati come sensitivi e non utenti magici; comunicano con i morti attraverso l'uso di una tavola Ouija o tramite possesso spirituale.