Richieste Oneshots Delta Rune

1,2 K 22 6 Writer: DarkSheKnight di DarkSheKnight
di DarkSheKnight Segui Condividi
  • Condividi via e-mail
  • Segnala la storia
Invia Invia ad un amico Condividi
  • Condividi via e-mail
  • Segnala la storia

Se qualcuno vuole che io faccia una richiesta, per favore dimmelo nei commenti! Ci sono alcune parolacce in questo perché: Susie.



Chiaro e scuro

atrapado en pañales

L'equilibrio di Luce e Oscurità è stato ripristinato da tre eroi coraggiosi affrontati dal re della terra Oscura. I Lightners e il Prince of Darkness si incontrarono e impararono parecchio sulla strada per Card Castle, incluso il figlio del re. Un Lightner e un Darkner sono diventati amici ma una volta che hanno fermato la fontana, i due sono stati separati. Luce e Oscurità lavorano insieme per rendere questo mondo intero, ma una barriera li blocca per sempre dal mescolarsi. Come possono lavorare come se non si incontrassero? A Darkner sta per cambiare tutto.



Susie non è felice. Finora la sua notte è stata una merda. Per uno, non riesce a dormire. Due, tutto ciò a cui riesce a pensare è Lancer. Tre, i suoi padri russare non sono mai stati così fastidiosi. Lei sospirò. È passata una settimana da quando lei e Lancer hanno dovuto dire addio. Non avrebbe detto che le mancava, ma non avrebbe detto che nemmeno ... dannazione! Perché non riesce a togliersi quella piccola pipsqueak dalla testa ?! Lei gemette.



Susie si alzò a sedere, le molle scatolate urlavano per protesta. I suoi lunghi capelli scuri sono raccolti in una coda di cavallo. Le mancava il colore viola che era prima. 'Ragazza viola!' All'inizio Lancer l'aveva chiamata. Susie si passò le mani sul viso lentigginoso prima di togliersi la coperta e alzarsi in piedi. La sua canottiera rosa chiaro era arrotolata per mostrare la sua pancia, che è altrettanto lentigginosa come il suo viso. Un rapido colpo e la camicia è tornata alla normalità. Il pantalone grigio del pigiama indossa indosso trascinare il terreno mentre camminava alla cieca nel buio alla sua porta. Ahi! Ha preso a calci lo stupido giroletto! Cazzo che male! La sua mano volò alla sua bocca per impedirsi di urlare. Se ha svegliato suo padre in una notte di lavoro, sarebbe morta.

In viaggio verso il salotto, Susie decise che dormire era fuori discussione e domani è sabato. Dal momento che suo padre lavora nelle sabbie del sabato, ha la casa per sé. Sdraiato sul divano, afferrò il telecomando e accese la TV. La luce intensa quasi la accecò e dovette correre per abbassare il volume. Sospirò di nuovo mentre accendeva un vecchio classico Disney, Alice nel paese delle meraviglie. Beh, almeno lei e Kris possono dire che entrambi sanno come si sente Alice adesso. Quando il film arrivò al Smoking Catapillar, lei dormiva profondamente, tutta raggomitolata su un cuscino del divano.



Susie si svegliò e sentì una mano che le sfiorava il viso. Si spostò leggermente e aprì lentamente gli occhi. Suo padre si sporge sopra di lei con un sorriso. 'Ehi, principessa. Sto andando a lavoro, ok? disse, la voce era ancora intontita dal sonno. Il padre Susies è un mostro rettile come lei, ma ha un colore blu scuro con capelli neri e ingrigiti e occhi castani. L'unica cosa che Susie ha avuto nel suo aspetto da suo padre sono le sue lentiggini. Sbadigliò e annuì assonnato, rannicchiandosi nel cuscino. Lo sentì ridacchiare e ascoltò i suoi passi svanire e la porta d'ingresso si chiuse. Ritorna tranquillamente a dormire.

cincuenta sombras de azotes grises

I suoi brillanti occhi gialli si aprono mentre sente un forte botto dalla cucina. Sedendosi rapidamente, il suo cuore iniziò a battere forte. Che cos 'era questo? Chi fatto quello ?! Con rapidi movimenti si affrettò alla porta principale dove giaceva una mazza da baseball. Con la mazza in mano si avvicinò alla porta della cucina.

Non sapeva cosa si aspettava. Forse uno di quei ladri di cartone animato con la maschera da sci nera e una pistola. O forse anche il gatto dei vicini che in qualche modo finisce sempre in casa. Di certo non si aspettava che Lancer fosse seduto sulla loro isola della cucina con quattro padelle sul pavimento e sgranocchiando delle patatine. In un certo senso rimase lì sulla soglia per un po ', guardandolo ronzare e scuotere la testa a un battito immaginario con residui di trucioli su tutta la sua strana faccia di Spade. Lasciò cadere la mazza da baseball.

Lancer alzò lo sguardo quando sentì il pipistrello tintinnare sul pavimento. Lui e Susie si fissarono l'un l'altro per circa cinque secondi prima, 'Come diavolo sei entrato nella mia casa !?'