asilo nido in pannolini

12.8K 23 2 Writer: abdl123123 di abdl123123

    di abdl123123 Segui Condividi
    • Condividi via e-mail
    • Segnala la storia
    Invia Invia ad un amico Condividi
    • Condividi via e-mail
    • Segnala la storia

    La vita è cambiata per me quando avevo 16 anni. Mia mamma ha preso un lavoro per tenerla impegnata. Il suo primo giorno di lavoro e il mio primo giorno all'asilo sarebbero stati lunedì. e sì, ho detto asilo nido. Lunedì ci siamo alzati tardi e abbiamo dovuto correre per prepararci. Arrivammo a una casa che veniva usata come asilo nido e incontrammo Sam. Si è verificato un errore con la mia domanda. Sam ha spiegato che l'asilo era solo per i bambini. Pianificarono e acquistarono forniture pensando che fossi un bambino. Mia mamma ha detto che li ha rimborsati ma aveva davvero bisogno di arrivare al suo nuovo lavoro. 1 ° giorno Sam ha accettato di guardarmi solo per oggi. Mia mamma la ringraziò, mi diede un bacio e si precipitò fuori dalla porta. È così che ho iniziato ad andare all'asilo. Il mio primo giorno all'asilo non andava bene. Sam mi ha guardato e ha detto che mi ha fatto vedere. La stanza principale aveva sei presepi contro le pareti con accanto un piccolo cubo. Una zona mutevole era su una piccola parete e una poltrona a dondolo era nell'angolo. Mi mostrò una culla e una cubica con sopra il mio nome. Ha detto normalmente che questo è dove tu e la tua roba andreste. Quindi ho messo la mia giacca nel cubo. Ho visto una pila di pannolini sullo scaffale vicino al fasciatoio anche con il mio nome su di essi. Sam ha detto scherzosamente che i pannolini mi avrebbero adattato dato che avevo una piccola cornice, ma ero un ragazzo grande. Davvero questo mi ha fatto interessare, dato che ho dato ai pannolini un'altra occhiata. Ho portato un libro così mi sono seduto e ho letto alcuni mentre i genitori lasciavano i bambini. Sam chiama la sua compagna e mi ha spiegato di me e le ha chiesto di portarmi delle cose da colorare. Ho letto il mio libro e ho visto Sam prendersi cura dei bambini. Sono andato in bagno e Sam mi ha chiesto di portare un sacco della spazzatura pieno di pannolini fuori dalla porta sul retro del cassonetto. Mi ha fatto piacere aiutarti, ma mentre scendevo i gradini inciampavo sui lacci delle scarpe e atterravo in una piccola pozzanghera. Gettai via i pannolini ed entrai. Sam ha visto i miei pantaloni bagnati. Mi portò in bagno e iniziò a lavarmi la mano mentre spiegavo cosa era successo. Mi ha chiesto di togliermi i pantaloni da quando erano bagnati. le mie mutande sono state strappate, così sono venute fuori e lei mi ha asciugato con un asciugamano. Mi prese in braccio, mi fece sedere sul fasciatoio e mi disse di restare mentre controllava uno dei bambini che piangevano. Sam ha portato il bambino sul fasciatoio e ha iniziato a cambiare il suo pannolino. Prese il suo pannolino dallo scaffale, lo pannolò di nuovo, poi lo riportò nella culla, poi tornò al fasciatoio e prese un pannolino dalla mia pila. Mi ha sdraiato, ha rimosso l'asciugamano e ha continuato a mettermi un pannolino. Non le ci è voluto molto per rispolverarmi e fissare il pannolino. Sam ha chiesto se stavo bene e ho fatto un bel sorriso e felicemente ho detto sì signora.

    personnages de dessin animé winnie l'ourson
    personnages de dessin animé winnie l'ourson

    Mentre sentivo il mio pannolino, Sam ha detto che sarebbe tornata, poi è andata a prendermi una bottiglia di formula e mi ha detto di venire a sedermi in grembo, poi mi ha messo il capezzolo della bottiglia in bocca e poi ho iniziato a berlo quando ho finito ho iniziato ad addormentarmi, poi si è alzata, ha abbassato il lato della mia culla, mi ha messo dentro e ha acceso il molbile. Guardo le macchine che girano e rigirano e si addormentano. Mi sono svegliato con uno dei bambini che piangevano e ho aperto gli occhi per vedere una signora che lo cambiava. Ho chiesto dove fosse Sam e la signora ha detto che è uscita per il suo pranzo ed era Chloe. Ho detto oh tu sei quello che ha incasinato l'applicazione. Chloe rimise il bambino nella sua culla e gli diede il suo Passy.

    ma maman a vu mon pénis
    ma maman a vu mon pénis

    roman érotique de harry potter
    roman érotique de harry potter

    Come 'mi ha chiesto, ha allungato la mano sul mio cubo ed ha estratto una lavagna per appunti. Ho detto che il mio nome era stato messo su un'altra applicazione e altre cose sull'app non erano corrette e Sam prendeva solo bambini. Mi ha guardato e ha detto che sembra che tu sia un bambino. In un pannolino, una culla e una bottiglia vuota di formula sei un bambino. Ho iniziato a piangere mentre le raccontavo la mia storia e lei mi ha raccolto e mi ha detto che Sam le ha detto tutto e andrà bene che stava solo giocando con me. Mi ha abbracciato e quando ha fatto qualcosa è successo. Ho iniziato a fare pipì. Mi alzai, con orrore in faccia e la guardai che ora poteva sentire il calore che mi attraversava il pannolino. Chloe ha visto cosa stava succedendo e ha detto che andava bene e mi ha messo giù e lei mi avrebbe cambiato dopo che avessi finito. Chloe controllò gli altri bambini mentre finivo di fare pipì. Sam entrò portando i miei vestiti. Guardando il mio pannolino bagnato ha detto che sembra che qualcuno abbia bisogno di un cambio di pannolino. poi si è avvicinata alla mia culla, mi ha preso, mi ha messo sul fasciatoio, quindi stappa il mio vecchio pannolino, poi ne ha preso uno nuovo, lo ha buttato nell'altro secchio del pannolino e ha iniziato a legarmi in un nuovo pannolino. Mi sentivo riempire la vescica ma Lo sostenevo non sapendo se sarebbe stato bello bagnare il pannolino, ma dopo che Chloe si avvicinò e infilò un dito nel pannolino e disse che stava solo controllando, sapevo che sarebbe andato bene. La pipì calda si sentì bene mentre si diffondeva nel mio pannolino, ho continuato a colorare fino a quando è entrata di nuovo e ho controllato. Questa volta sorrise e mi sollevò, poi mi prese un altro pannolino e mi mise dentro i vestiti e mi rimise i vestiti. Chloe alzò il naso mentre apriva il secchio del pannolino per buttare via il mio pannolino e sollevare il sacco della spazzatura. Le ho detto che avrei potuto buttarlo via. Ha ringraziato me e il sorriso mentre mi diceva di non bagnarmi di nuovo. Sono tornato e sono tornato al mio libro delle attività. Mia madre è venuta poco dopo 5. Chloe si è scusato per il disguido dell'applicazione. Sam ha detto a mia mamma che una delle sue asili del diavolo avrebbe avuto un'apertura tra circa 2 settimane e che avrebbe potuto guardarmi fino ad allora. Mi è piaciuta l'idea. Ha detto a mia mamma che avevo bisogno di un cambio di vestiti lì perché avevo avuto un incidente con una pozzanghera.

    Storie promosse

    Ti piacerà anche