Daddy's Little Boy Un romanzo erotico di Age-Play

STAI LEGGENDO



Daddy's Little Boy Un romanzo erotico di Age-Play

romanticismo

'Il suo principe è venuto. Si chiamava papà. ' Tristan Joseph Martin era una prostituta adolescenziale sconclusionata, a malapena legale, ma dopo essere stata accolta da John Archer, un papà di pelle viziosa con un cuore d'oro, Tristan diventa lo speciale 'uomo ...

#ABDL #contenuto per adulti #adultfiction #adultlanguage #adultromance #adultthemes #ageplay #bdsm #bdsmrelationship #servitù #attività commerciale #controllo #abbiamo fatto #diaperlover #pannolini #eroticromance #finzione #personaggi di fantasia #gayfiction #gayromance #lgbtfiction #newadult #romanzo #energia #romanticismo



Bathtime del bambino

13.2K 87 19 Writer: zombiebaby101 di zombiebaby101
di zombiebaby101 Segui Condividi
  • Condividi via e-mail
  • Segnala la storia
Invia Invia ad un amico Condividi
  • Condividi via e-mail
  • Segnala la storia

Era buio.

Ero fuori dalla vista di papà, e mi stava cercando. Non ho osato emettere un suono perché era così vicino a scoprire dove scappasse. L'ho sentito ferocemente cercarmi mentre mi rannicchiavo il corpo, portando le ginocchia più forte che potevo al petto. La tutina nera che indossavo era perfetta come un camuffamento mentre mi nascondevo sotto il tavolo del corridoio ornato con una lunga tovaglia nera fluente. La mia parte posteriore pannolata poggia sulla parte posteriore delle mie caviglie rigide. Strinsi le labbra e mi trattenni sul ciuccio in bocca mentre il sudore si raccoglieva in cima alla mia fronte.
Il mio battito accelerò quando sentii i passi di daddys diventare più forti. La mia testa premuta saldamente a terra, vidi i suoi piedi nudi che cercavano nel soggiorno. La sua presenza dominante mi fece rabbrividire in un misto di paura ed eccitazione quando vidi i suoi piedi davanti al tavolo.



Proprio in quel momento, la mia vescica si svuotò e sentii la calda sensazione dell'urina che si riversava nel mio pannolino e che si gonfiava con il mio giovane, muschio piscio.

Sento un pannolino appena bagnato ', ho sentito papà dire con un tono profondo e burbero,' Penso che il mio ragazzo cattivo sia da qualche parte nelle vicinanze. '

Mentre arrossivo per l'imbarazzo, sollevò la tovaglia. I miei occhi si spalancarono vedendo dominare il mio muscoloso, vestito solo con il fondo del pigiama scozzese rosso e blu, guardandomi come un uccello predatore guarda la sua preda appena prima di colpire. Mani forti e veloci mi tirarono su, stringendomi in una presa inevitabile. Alzò la testa in aria e ruggì ferocemente prima di immergermi per la prima volta nell'incavo del mio collo e scherzosamente scherzando sulla mia carne morbida. Non volendo lasciare cadere il ciuccio, risuonai in una risatina a bocca chiusa in risposta alla sensazione di solletico.



La mia disponibilità e la collaborazione del suo piccolo gioco di casa vizioso mi hanno premiato con il sesso quasi ogni giorno. Papà dimostra il suo amore per me in ogni modo possibile, ma lo adoro soprattutto quando mi tocca le palle nel culo tenendomi vicino alla sua struttura calda e muscolosa.

Papà mi baciò sulla fronte mentre mi accompagnava in bagno. Papà mi fece sedere delicatamente sul tappeto del bagno prima di estrarre un bel soffice asciugamano blu e un simpatico pupazzo di salviette di rana dagli armadietti sotto il lavandino e li mise sul coperchio chiuso dei servizi igienici.

Dopo aver posato il sedere sul pavimento, si girò rapidamente e chiuse la porta, scattandomi fuori dal mio volo di fantasia. Accese la vasca, 'Vieni ora, baby boy per il tuo bagno'.

Mi ha spogliato della tutina. Ho cercato di far cadere il ciuccio dalla bocca per dire qualcosa, ma papà l'ha preso e me lo ha infilato di nuovo in bocca prima di fissarmi con un lieve sorriso sul suo viso.

Poi mi ha sdraiato sulla schiena e ha stappato il pannolino imbevuto di urina, esponendo il mio pene in gabbia nella sua prigione di castità.

Ho visto Archer mettere la spina nello scarico e avviare l'acqua assicurandomi che fosse calda, ma non troppo calda. Ha aggiunto bolle e un paio di giocattoli da bagno per giocare con una nave pirata di plastica e uno squalo di gomma. Quando la vasca fu riempita e pronta per andare, si voltò e mi guardò di nuovo dicendo: 'Sei pronto per il tuo bagno?'

Annuii e papà mi prese la mano, guardandomi attentamente mentre oltrepassavo il labbro della vasca e immergevo la mia metà inferiore nell'acqua calda e gelata.

Raccolsi la nave pirata e iniziai a navigare nella vasca, stavo attento a non essere troppo selvaggio. Non volevo schizzare papà, non che sarebbe stato un problema. In passato mi sono scatenato e l'ho schizzato in passato, ma di solito si è concluso con uno sguardo severo e un piccolo promemoria sulle buone maniere.

amo historias tristes para hacerte llorar

È ora di pulire tutto, piccolo signore », disse Archer mentre afferrava il fantoccio della salvietta di rana e vi spruzzava un po 'di detergente per il corpo Johnson e Johnson.

Annuii di nuovo e potei sentire le mani di papà correre su e giù per il mio corpo mentre mi lavava. È stato confortante sapere che ero così amato e curato. Archer iniziò con le mie spalle e poi mi mosse lungo la schiena.

Storie promosse

Ti piacerà anche