Countryhumans | Storie

STAI LEGGENDO



Countryhumans | Storie

fanfiction

Lo modificherò più tardi, ma lasciami dire che adoro questi fagioli

#countryhumans



Sappiamo come | America Russia

6.7K 99 83 Writer: Eevskii di Eevskii
di L'Eevskii Segui Condividi
  • Condividi via e-mail
  • Segnala la storia
Invia Invia ad un amico Condividi
  • Condividi via e-mail
  • Segnala la storia


La Russia si svegliò con l'America che russava sul suo petto, dimenticando completamente quanto tempo fosse passato. Stava ricordando i suoi pensieri quando il suo telefono si spense, come un messaggio di suo padre URSS.

lector masculino x rwby lemon

Dove sei! Perché non sei ancora a casa!
'Rispondetemi!'
'Se non rispondi presto sarai in n !!'



Oh no .. 'La Russia guardò l'ora. Sono usciti alle 13:45 per la scuola e da allora sono qui. Era adesso 18:31, e di solito era a casa per cena in quel momento.
'America', lo scosse, cercando di farlo alzare, 'Amico, alzati. È super tardi. '

Lo spinse e si mise seduto. 'Oh dio, mi ucciderà! Ermm .. Non posso lasciarlo, l'inferno non ha idea di come uscire di qui ... Gah ... neanche l'inferno si sveglia mai! ' Pensò a se stesso. Lo spinse ancora una volta dalla panchina, poi si accovacciò per colpirlo. 'Alza il tuo sedere pigro.' Rise e continuò a colpirlo.

Eh? .. C-cosa? Che ore sono, piccola ... eh, perché mi spingi via, penso di avere qualcosa nella mia camicia. ' Gemette e si tirò su, scuotendo la camicia e prurito alla schiena.



La tua multa », rise la Russia. 'È abbastanza tardi,' controllò di nuovo l'ora. '6:35'.

Oh mio Dio davvero? Dang, non sapevo di poter dormire così profondamente, ah. Beh, intendo comunque, se vuoi, potrei camminare con te a casa. Non ho niente di meglio da fare. Sai mio padre, a lui non importa. Ha mentito, sapeva di essere nei guai perché il Regno Unito non gli piace che esca sempre, ma lo schiva come sempre.

Beh, devo solo fare il check-in mio papà .. ma non andrà bene, posso già dirlo. Guarda.' Gli mostrò i messaggi di suo padre. 'Lo chiamerò e gli dirò che ero in biblioteca con un club. Mi sono registrato per quell'unico club .. Penso che si chiamasse club di scacchi? Non ricordo ma spero che funzioni. 'Ha iniziato e si è allontanato un po' lontano dall'America per non sentire le terribili accuse di suo padre. Sbloccare il telefono e pensare a suo padre lo fece tremare. Sapeva che sarebbe stato nei guai, ma spero di poterne uscire Solo questa volta.

Beh, immagino che dal momento che sta chiamando suo padre, potrebbe anche chiamare il mio. Si disse l'America. Sollevò il telefono e un'idea gli comparve in testa. Sbloccò la macchina fotografica, guardò la luce e puntò il telefono verso la Russia, si voltò tenendo il telefono e la parte posteriore del collo con l'ombra e la luce che coprivano tutti i posti giusti. Snap. 'Ah, il mio nuovo sfondo '. Ridacchiò, ammirando la foto, poi guardando in alto verso il simpatico russo nervoso.

Ehm ... Ehi papà. ' Una domanda breve, irascibile. Lui annuì severamente. 'Sì, ero a un ... oh incontro con il club di scacchi.' I suoi occhi si spalancarono. 'No, volevo dirtelo, ma eravamo davvero in autobus ...' Un grido. 'Oh va bene. Non preoccuparti, non lo farò più senza permesso. Un cenno. 'Ehi, pensi che sia ok se vado a casa dei miei amici?' Un'inclinazione della testa. 'Quale? U-Uh, America. Si. Ok. Lo farò.' Si voltò e diede un pollice in su all'America. 'Tutto a posto. Sarò a casa prima delle 8:30. Non ti preoccupare. Ok. Ciao.'

lector fatgum x

D'altra parte, l'America stava ancora contattando suo padre. 'Ugh, mio ​​padre non risponde a Russ. Ma qualunque cosa possiamo andare a casa mia, a papà non importa. Oh, e ignora i miei fratelli. Speriamo che Australia e Nuova Zelanda non facciano un grosso problema. Anche se penso che l'Aussie sia uscito sorprendentemente con il Canada. Voglio dire, so che l'australiano è solo qualche mese più giovane ma, per esempio, si sente strano. Riaprì il telefono e passò ai suoi messaggi per mandare messaggi a suo padre.

Ehi papà, sto portando un amico. Non fare un grosso problema. '
'Così tardi? Veramente?'
'Mhmm. Sarò più di 20 minuti circa. Pulisci sì?
'Tutto a posto. Ma domani devi essere a casa. Che cosa fai oggi fino a tardi? Di solito mi mandi messaggi e mi dici quando tornerai a casa. Che cosa succede?'
'Scusa. Mi sono occupato. Ti avevo detto che sarei a casa adesso no? Ti vedrò quando torno a casa.

La storia continua di seguito

Storie promosse

Ti piacerà anche