Chat Noir / Adrien Reader Lemon

STAI LEGGENDO


Chat Noir / Adrien Reader Lemon

fanfiction

Consentitemi di fare il mio tentativo, dato che solo recentemente sono entrato in Miraculous Ladybug. Andremo per amore innocente in questo perché personalmente si adatta a più Goditi!

#Ctnoir #innocente #Limone #amore #miraculousladybug #scenario #xreader

Mia signora

6.5K 36 9 Writer: MizukiChan45 di MizukiChan45
di MizukiChan45 Segui Condividi
  • Condividi via e-mail
  • Segnala la storia
Invia Invia ad un amico Condividi
  • Condividi via e-mail
  • Segnala la storia

La notte è stata silenziosa e calma mentre ti rilassavi tranquillamente sulla veranda, guardando il nuovo libro in cui ti stavi divulgando per dimenticare l'orribile giornata che hai avuto. 'Quello stupido, non bravo bugiardo di un ragazzo ... Come potrebbe succedere qualcosa del genere tra di noi ...' Hai stretto i denti mentre le lacrime scendevano lentamente sulle guance e sulle pagine del libro.
'Hey! Uhm ... stai bene signorina? Sei stato sorpreso dalla voce improvvisa che parlava dalla ringhiera mentre cercavi rapidamente di nascondere la tua faccia nel tuo libro. Quindi, una mano ha lentamente abbassato il libro per rivelare il tuo viso, che è stato rosso e gonfio a causa del tuo pianto. Hai alzato lo sguardo e hai visto Adrian in piedi davanti a te come Chat Noir.
'Che ci fai anche qui !? E perché sei così !? Allontanati da me stupido gatto! Le lacrime iniziarono a traboccare nei tuoi occhi mentre cercavi di alzarti e correre nella tua stanza per allontanarti da lui. Il tuo braccio è stato tirato indietro per impedirti di scappare, ma non riuscivi nemmeno a guardarlo. Sei stato ferito. Pensavi di conoscerlo ma la tua mente si svuotò dei ricordi con Adrian e Chat Noir.
La faccia di Chat Noirs si accartocciò per il dolore e la tristezza, ma scosse rapidamente la testa. Non ti lascerò così senza spiegarmi! Ho deciso di parlarti in questo modo per farcela più velocemente ... Allora ti parlerò solo come me ... ok?
Ci fu un silenzio imbarazzante per un po 'mentre pensavi a te stesso prima di decidere di guardare in Chat Noirs occhi verdi luminosi e luminosi. Non li hai mai notati davvero, ma erano occhi così innocenti che si nascondevano dietro quella sua personalità giocosa. Potrebbe essere Chat Noir in questo momento, ma è sempre lo stesso Adrien Agreste.
'È meglio che tu mi dica tutto, stupido gatto ... Altrimenti sceglierai un combattimento di gatti che avresti voluto non aver mai incontrato.' Chat Noir ridacchiò lievemente sollevato mentre ti riportava sulla sedia su cui ti stavi rilassando e si sedette accanto a te.

*Ore dopo*

'Ow ow ow !!! Ok, ! Puoi smettere di colpirmi adesso! ' Chat Noir ora era raggomitolato in una palla, cercando di proteggersi dai continui pugni che continuavi a lanciargli contro. 'SWEAR che mi hai detto tutto !?' 'Si si! Ora basta o ti solleticherò! So quanto odi essere solleticato !! '
Hai smesso rapidamente di prenderlo a pugni e ridacchiato dolcemente mentre ti appoggiavi silenziosamente contro di lui. 'Perché hai impiegato così tanto tempo a raccontarmi comunque tutte queste cose ... Pensavi che non l'avrei mai scoperto?' Sei stato interrogato mentre lo guardavi in ​​una faccenda così innocente, che lo ha fatto allontanare e arrossire furiosamente. 'W-bene! Non volevo che tu ... mi vedessi più che quello che sono stato scelto per essere ... Volevo solo che tu mi guardassi come il tuo migliore amico ... Come solo io. Solo Adrien. '
'Allora ... parlami come Adrien.' Hai preso le sue mani nelle tue e intrecciate. Il vento soffiò silenziosamente quando Chat chiuse gli occhi e si trasformò di nuovo in Adrien. Plagg ora stava fluttuando intorno a te e atterrò in cima alla tua testa. 'Entrambi siete tali piantagrane che conosci. Non c'è da stupirsi che entrambi abbiate qualcosa l'uno per l'altro. ' Disse Plagg senza mezzi termini ad alta voce, facendo diventare entrambi i tuoi volti di un rosso acceso e allontanandosi l'uno dall'altro. 'Plagg ... Puoi lasciarci soli? Per un po?' Adrien sussurrò piano e Plagg gli diede quell'aspetto, 'Sì certo, ma mi devi MOLTO camembert.'
Plagg volò rapidamente verso la casa di Adriens e non c'era solo un completo, assoluto silenzio tra voi due. Il tempo che entrambi avete sprecato senza dirvi niente era fondamentalmente imbarazzante. All'improvviso, entrambi avete offuscato qualcosa allo stesso tempo.
'S-così! Com'è il tempo?! U-Uh ... Eheh ...'
'Ehi, ... ho qualcosa da chiederti.' Adrien gira lentamente la testa per guardarti mentre timidamente guardavi ancora dall'altra parte, evitando il più possibile il contatto visivo. 'U-Uh ... Sì? Che cosa succede!' Il tuo cuore batteva rapidamente mentre fissavi fissando sia te che le sue mani strette insieme. '... Per favore, guardami.' Adrien gli prese la mano e sollevò delicatamente il mento per affrontarlo direttamente e tutto ciò che potevi fissare erano i suoi occhi. Erano ancora gli occhi verdi brillanti e innocenti che hai visto quando era Chat Noir. Hai fatto del tuo meglio per mantenere la calma, fino a quando il contatto con le labbra non è stato stabilito da Adrien.
Sei rimasto sbalordito e ti sei seduto lì con gli occhi spalancati come i gufi e il viso ha iniziato a scaldarsi.
'Oh mio Dio, oh mio Dio, oh ... mio DIO !!' All'interno, eri in preda al panico e non avevi idea di cosa stavi facendo da quando è stato il tuo primo bacio. La morbidezza e il calore delle sue labbra contro le tue erano così ... giuste per te. Hai iniziato a cedere, gli occhi si chiudevano lentamente e le tue mani si insinuavano lentamente dietro il collo.
Il viso di Adriens si contorce rapidamente di piacere mentre ti avvolge delicatamente le braccia intorno alla vita, avvicinandoti al suo corpo. Entrambe le labbra si sono separate lentamente l'una dall'altra, con solo una sottile linea di saliva che collega entrambi. ', Ti amo!' Adrien urla mentre gli copri rapidamente la bocca. 'A-Adrien shh !! I miei genitori stanno dormendo ... Aspetta cosa hai detto !? ' Ora Adrien ti sta coprendo la bocca mentre tu soffri tra le sue mani e agiti le braccia intorno agitate. La vista di te recitare in questo modo per la prima volta lo fa ridere e te ne accorgi rapidamente. Non appena si sono calmati entrambi, Adrien si sporge accanto al tuo udito e sussurra dolcemente. 'Ti amo, .'
Ti sei morso il labbro a quei dolci suoni che vibravano dalla sua bocca in tutto il corpo. 'Dillo di nuovo, Adrien ...'
I suoi occhi si spalancano e sussurra ripetutamente. 'Ti amo, . Ti amo davvero ... Sei l'unico per me. '
Era come se qualcuno ti stesse iniettando continuamente le sostanze più felici del mondo ancora e ancora. E non ce la fai più.
Hai afferrato Adrien per il colletto della sua polo e l'hai baciato profondamente. È stato colto di sorpresa dalla tua rapida azione, ma non ha nemmeno potuto trattenersi. Ti prese le braccia e le appuntò delicatamente sopra la testa contro il poggiatesta della sedia su cui entrambi eravate seduti. A proposito, è una poltrona. Sai, le sedie dall'aspetto lungo che di solito vedi in spiaggia

Stavi gemendo piano mentre entrambi esploravi la bocca a vicenda, la lingua che lottava qua e là. Entrambi siete nuovi in ​​questo, ma i movimenti sono arrivati ​​a voi ragazzi naturalmente. La saliva ti stava sgocciolando dalla bocca e alla fine entrambi riuscivi a liberarti per aria.
'... Lascia che ti prenda come mio ... Il pensiero che tu sia di proprietà di qualcun altro ...' Lo interrompi rapidamente appoggiandoti un dito contro le sue labbra mentre sorridi dolcemente. 'Non ti lascerei mai, non importa quante volte le persone proverebbero a spezzare la nostra relazione ... Non mi importa se guardano o sono gelosi. VOGLIO che vedano cosa si stanno perdendo ... »Sussurrai seducente mentre lo riportavi per un'altra sessione di trucco.
Adrien avvicina lentamente le gambe attorno alla sua vita, così ora che è stato tra di loro. Fa scivolare delicatamente le mani contro le cosce e le fa avanzare sulla maglietta. 'Dimmi se ti senti a disagio ... Ok,?'
Annuivi mentre accarezzava i fianchi del tuo corpo, scivolava sull'orlo del tuo maglione e lo solleva sul seno. Si libra sopra di loro e dà leggermente piccoli baci di farfalla sulla tua valle. Ti scatti dall'improvvisa azione mentre gli avvolgevi le braccia attorno alla testa, intrecciando le dita nelle sue morbide ciocche d'oro. 'Sono così rotondi e morbidi ...' Sussurra dolcemente e si prende il seno in ogni mano, massaggiandoli delicatamente mentre ti lecca e succhia i capezzoli.
'Non dire che ... È imbarazzante, Adrien ...' Sei riuscito a lamentarti mentre facevi del tuo meglio per fargli togliere la polo. Se ne accorge e fa un ulteriore passo avanti anche per togliersi la camicia, così ora che era senza camicia. Stavi arrossendo come un matto mentre guardavi il suo corpo magro, ma tonico. Il dito ha tracciato delicatamente ogni muscolo, dai suoi pettorali, fino ai suoi addominali e loro la sua v-line. 'Mi chiedo ... quanto sei eccitato ...' Eri curioso, quindi ti sei piegato leggermente per slacciargli la cintura e aprire il bottone e la cerniera.
'Aspetta! Non dovremmo prenderlo un po 'più lentamente? Fu preso dal panico mentre ti guardava abbassare i pantaloni e vedere il suo rigonfiamento crescente colpire un po 'la tua faccia. 'Sei grande ... Voglio assaggiare tutto, Adrien ... Me lo lascerai fare?'
Il tuo viso innocente, contorto dal piacere, non ha potuto resistere ad Adrien mentre tirava giù rapidamente i suoi pugili e i suoi cazzi si lanciavano, facendoti prenderlo rapidamente tra le labbra. 'M-Mm ... Ah, Adrien, è così bello ...' Ti sei aggrappato alle sue braccia mentre lo ingoiavi lentamente fino alla nuca. Potevi sentirlo pulsare, quindi hai deciso di tirare lentamente la testa per lui, mentre lo guardava negli occhi. Ti stava guardando in basso, con la mano dietro la testa, guidandoti sulla sua erezione. 'Heh, sei sicuro di non averlo mai fatto prima? Sei davvero bravo in questo '
Ti ha scosso la testa mentre sibilavi sempre più veloce, mentre borbottando in mezzo, 'Adrien ... Voglio i tuoi liquidi ... Voglio assaggiare di più ...' 'H-Ecco che arriva ... Ngh!'
Lo sperma caldo scorre rapidamente nella tua bocca, riempiendolo eccessivamente mentre alcuni gocciolano dalla tua bocca mentre deglutisci. 'Aww ... Non ho capito tutto ... Adrien mi darai di più, vero ...? Giù h-qui ... '
Ti sei rilassato e allargato le gambe per lui, accendendolo ancora di più. Si tolse rapidamente i pantaloncini e sollevò la gamba sulla spalla e iniziò a baciarla, fino al punto bagnato delle mutandine. 'È così bagnato ..., sei sicuro di volerlo fare? Possiamo sempre aspettare se lo desideri.
Hai scosso la testa e hai portato la sua testa verso di te per un bacio e sussurri piano, 'Adrien, il giorno in cui ho iniziato a conoscerti ... Mi ha fatto desiderare di più. Quindi per favore ... 'Gli hai preso la mano e l'hai fatta scivolare lentamente nelle mutandine. 'Prendimi...'
Gli occhi di Adriens si spalancano dalla quantità di liquidi che coprono le tue pieghe mentre delicatamente ti toglieva le mutandine e allargava le gambe in modo da poter avvicinare il viso. ', è bellissimo ... ed è tutto mio e solo mio, ok?' Dice mentre ti spinge la bocca contro la tua femminilità e inizia a succhiare e leccare tutti i succhi che ti sfuggivano. 'W-Wait! Questo è troppo, Adrien ... S-Stop ... Ah, hai urlato mentre ignorava le tue richieste e continuava a soddisfare il tuo buco bagnato mentre accarezzava il suo grosso membro. 'A-Adrien, I-Im c-close w-wait ...!'
Adrien si ritrae rapidamente mentre allinea il suo cazzo contro il tuo ingresso mentre si strofina tra le tue pieghe. 'Vieni solo con me ... Voglio che raggiungiamo insieme quel climax', continuava a strofinare e prendere in giro il tuo buco spingendogli leggermente la punta, ma uscendo rapidamente poco dopo. 'Non è giusto, Adrien! Lo voglio ... per favore ... 'Hai iniziato a dargli la tua migliore faccia innocente e piena di piacere che potevi e lo ha eccitato ancora di più, mentre spingeva i fianchi in avanti per la sua punta per sfondare la tua entrata completamente. 'N-Ngh! Th-That male y-you meany ...! '
'Mi dispiace ... non posso proprio farne a meno quando mi mostri costantemente questo tuo bel viso, Preparati ... Andro 'tutto dentro.' I suoi respiri erano pesanti e irregolari mentre ti stringeva forte le mani e si spingeva dentro di te sempre più in profondità, fino a quando ora era completamente dentro di te, frugando proprio sul tuo posto. Le lacrime si riempirono di lacrime nei tuoi occhi, cercando di affrontare il dolore fino a quando non arrivò fino in fondo e restando immobile per permetterti di acclimatarti.
Ora tutto ciò che potevi sentire erano ondate di calore e piacere che fluivano attraverso entrambi i corpi dei tuoi ragazzi ed entrambi respiravi pesantemente dal contatto. 'A-Adrien..Im ok adesso ... Y-Puoi muoverti ... P-Please ...!' Sei riuscito a dar voce mentre lui si allontanava lentamente e si spingeva di nuovo lentamente. Il mix di lamenti e suoni che provengono dalla tua figa mentre ti spinge delicatamente dentro di te lo eccita ancora di più, facendolo accelerare.
Il calore stava diventando più intenso e il piacere ha iniziato a manifestarsi sul suo viso mentre ora ti stava fottendo più forte che poteva senza farti male. Il tuo corpo rimbalzava insieme alle sue spinte mentre ti stringevi forte sulle sue spalle, gemendo di piacere. 'Ti amo così tanto ... T-Take me all' ti sussurrò all'orecchio mentre ti scopava più forte e più velocemente di quanto tu potessi tenere il passo, il che ha fatto gemere te e lui e gemere più forte. 'O-Oh ... sì proprio lì, Adrien Oh cavolo, sono così vicino, per favore, vai più in profondità!' Lo supplichi, il che lo ha spinto all'eccesso di sesso mentre batteva ripetutamente sul tuo posto, rendendo questa sessione ancora più intensa di quanto entrambi aveste previsto.
'C-Coming ..., Sto arrivando!' 'M-Me ... troppo ... Ah!'
Improvvisamente, i tuoi fluidi e la sua sborra bianca e brillante si scontrarono, dando a entrambi una sensazione calda e alleviata, mentre entrambi respiravate pesantemente per riprendere fiato. Adrien si tirò fuori il più delicatamente possibile e guardò mentre il flusso usciva dal tuo buco. 'È così tanto ...'
Lo hai rapidamente tirato giù accanto a te mentre lo abbracciavi forte. 'Stai zitto, stupido gatto! > ////<'
'A meno che non siamo solo noi due, mia signora'

'Io amo'