Libro di fanfiction

11.1K 89 17 Writer: Gray0162 di Gray0162
di Gray0162 Segui Condividi
  • Condividi via e-mail
  • Segnala la storia
Invia Invia ad un amico Condividi
  • Condividi via e-mail
  • Segnala la storia

I fili spinati tagliano la tua morbida carne mentre le sue labbra vagano per il tuo corpo esposto.


'Ottenere. via.' Hai parlato a denti stretti, la frustrazione chiara sulle tue caratteristiche.

Non ha ascoltato. Invece, ha iniziato a giocare con il tuo seno. La sua lingua circondava un bocciolo mentre pizzicava l'altro con le dita sottili, senza preoccuparsi di essere gentile.



midoriya x momo

'Ruvik, lo giuro su Dio, se lo porti oltre ...'

Ha risposto alla tua minaccia con un sorrisetto furbo. Eri quasi pronto a strappargli la gola, ma i tuoi movimenti erano limitati dalla pura intensità del dolore.


linksadss

La sua mano destra scivolò sul tuo sesso, dove iniziò a strofinare il clitoride in circoli morbidi. Ti spinse due dita nelle pieghe e, per attutire le tue grida di protesta, inclinò la testa fino alla bocca e ti baciò.

Dapprima pompò lentamente le dita, ma poi accelerò. I tuoi fianchi si sono piegati istintivamente e hai accidentalmente rilasciato un lamento contro la sua bocca. Ti ha ammalato fino in fondo ammetterlo, ma lo era veramente bene.

Proprio mentre ti stavi avvicinando al tuo climax, lui si tirò fuori e ruppe il bacio.

'Non pensavi che ti avrei lasciato così facilmente, vero?' ha schernito, sorridendo in attesa.

La tua mente si arrampica cercando di pensare a una buona replica, ma è diventata vuota. C'era qualcosa di così esasperante in lui che ti rendeva senza parole.

Ridacchiò per la tua mancanza di parole e liberò il suo membro dai pantaloni. Dandogli qualche pompa, ti guardò quasi avidamente, quindi ha portato la mancia al tuo ingresso.

Ti sei dimenato a disagio, non volendo che continuasse. I fili attorno ai polsi e alle caviglie hanno trafitto di nuovo la pelle, formando una bolla di gemito dalla parte posteriore della gola.

Inarcò la testa divertito, godendo nel vedere la sua preda così debole e indifesa. Poi, senza esitare, è scivolato dentro di te, il suo cazzo ha raggiunto luoghi che difficilmente sapevi esistessero.

Stringevi i denti e chiudevi gli occhi mentre il corpo si irrigidiva per il contatto straniero. Non che fosse del tutto spiacevole. Al contrario, in realtà. Non volevi solo mostrare l'effetto che ha avuto su di te.

Cominciò a spingere sensualmente dentro e fuori, il suo bacino si muoveva ritmicamente contro il tuo. Le sue dita affondarono nelle tue cosce e sorrise sorridendo mentre tu sussultavi per il dolore.

Prima di allora, prese velocità, sottomettendosi al suo desiderio di Di Più. Ogni secondo il suo corpo magro batteva nel tuo, ti lasciava gemere e, allo stesso tempo, implorare che si fermasse.

'FNLA, ti senti così bene, 'mormorò affannosamente, poi tirò duramente i capelli per sentirti gridare dal dolore. Assapora spudoratamente i tuoi suoni di agonia, mordendosi il labbro inferiore per trattenere un gemito.

signo del zodiaco anime

Continuava a spingerti dentro con una forza e una velocità tali che non riuscivi più a trattenerla. Ti sei liberato con un forte gemito, venendo proprio sul suo cazzo.

'Ho detto che potresti venire?' chiese con voce roca, la sua voce suonava più profonda e più dominante del solito.

Si tirò fuori e prima che tu potessi elaborarlo, i fili spinati si scioglievano in migliaia di piccoli insetti rossi che strisciavano via.

Strappandoti per i capelli, ti ha girato in modo da essere rivolto verso il muro. Potevi provare a combatterlo subito e lì, ma eri troppo esausto, mentalmente e fisicamente.

'Cosa c'è che non va? Non lancerai un altro capriccio? ti ha ridacchiato e ti ha schiaffeggiato il culo così forte che sapevi che avrebbe lasciato un segno. Senza preavviso, ha spinto la sua erezione nella tua parte posteriore e ha iniziato a fotterti da dietro.

'A-ah, cazzo! Smettila!'sei riuscito a soffocare.

Ti ha morso l'incurvatura del collo per tentare di zittirti. Ma invece di stare zitto, hai urlato per il dolore, poi hai piagnucolato alla sensazione di sangue che scendeva sulla clavicola.

dispositivos de tortura alemanes

La sua mano sinistra affondò nella tua coscia mentre la sua mano destra scattò in avanti per iniziare a massaggiare il tuo clitoride insensibile. Abbastanza presto, sei tornato di nuovo, questa volta sulle sue dita. Li ha portati alle labbra e ti ha costretto a succhiarli.

Quando hai finito di farlo, stava per raggiungere l'apice. Pochi secondi dopo e arrivò con un gemito basso, il suo seme caldo gli sparò nel culo. Ha dato un paio di spinte finali sciatte prima di uscire e teletrasportarsi.

Esausto, sei crollato sul letto scricchiolante e la gioia di infine essere libero da lui cullò gli occhi a una ferma chiusura.