Lettore COMPLETEBNHA One-shot

STAI LEGGENDO



Lettore COMPLETEBNHA One-shot

fanfiction

Questo è iniziato come uno scherzo e ora sta ottenendo così tante letture e voti che non sapevo cos'altro fare ma continuare. Perché siete tutti così? Il lettore di Boku No Hero Academia Oneshots Gli aggiornamenti saranno lenti Tutti i personaggi appartengono al loro ri ...

#Aizawa #bakugo #bnha #bokunoheroacademia #Dabi #coperta #fanfiction #Hitoshi #izuku #Katsuki #oneshot #Todoroki #xreader



Lettore Todoroki Shouto LEMON

39.3K 497 1.2K Writer: marahkered da pazzo
di marahkered Segui Condividi
  • Condividi via e-mail
  • Segnala la storia
Invia Invia ad un amico Condividi
  • Condividi via e-mail
  • Segnala la storia

Le tende corrispondono al tappeto

Shouto e sei diventato amico il giorno stesso in cui hai varcato le porte degli Stati Uniti. L'atteggiamento tranquillo e apparentemente freddo dei ragazzi ti ha attirato e piano piano hai distrutto le sue mura. Sei diventato il suo amico più caro, e lui il tuo. Eppure non hai potuto fare a meno di sentire che volevi di più. Egoista? Forse, ma bramavi l'affetto e l'attenzione che solo lui poteva fornire. Per dirla in termini più semplici, hai avuto una grande cotta per lui.



Shouto puoi fare una doccia se vuoi, il mio bagno è su per le scale a destra! ' Shouto e tu ti allenavi nel tuo cortile da stamattina presto e ora era il pomeriggio. Dovevi fermarti semplicemente perché la vista del vecchio maschio sudato era troppo per te da gestire, e ora l'idea di lui in una doccia calda stava diventando troppo da gestire.

Grazie, uscirò tra poco. ' Ti fece un piccolo sorriso prima di salire le scale. Gli avevi promesso che avresti pranzato dopo che i due avessero finito di allenarsi, quindi ci sei riuscito. Non eri sicuro di cosa volesse dire a pranzo, ma presto decisi di preparare del ramen.



Non ti ci è voluto molto per finire di preparare il cibo e quando hai finito hai sentito tagliare la doccia. E poi un urlo.

Uhm, sì / no pensi di potermi portare un asciugamano, me ne sono dimenticato uno. ”Ridendo, hai urlato un sì e preso un asciugamano nuovo dall'asciugatrice. Facendo jogging su per le scale sei arrivato in bagno.

missy elliott hija

Shouto ho il tuo asciugamano. ' La manopola si girò lentamente e si aprì per rivelare solo un po 'del maschio luccicante dalla stanza piena di vapore. Passandogli rapidamente l'asciugamano, hai messo gli occhi sul pavimento non prima di intravedere un po 'di bene, diciamo solo che le tende si abbinavano al tappeto se mi afferrai alla deriva. Arrossendo gli hai detto che il pranzo era pronto prima di scappare in cucina.

Ti chiedi come ha funzionato? Ha abbinato i suoi capelli così perfettamente, specialmente i colori spaccati. Non notando che Shouto era ora nella stanza in cui continuavi a solcare le sopracciglia nei pensieri.

Una mano delicatamente stretta sulla spalla ti sorprende.

Stai bene? Hai il viso arrossato, stai male? Chiese Shouto, un tono preoccupato che assunse il suo solito annoiato.

Ah, sto bene, il pranzo è pronto, quindi divertiti, adesso vado a farmi una doccia. Ti sei allontanato rapidamente da lui nel tentativo di tenere per te il tuo imbarazzo.

Salendo l'asciugamano di sopra in mano, entri nel bagno e chiudi a chiave la porta. L'immagine continuava a ripetersi nella tua testa facendoti sentire caldo laggiù. Hai messo da parte la sensazione però semplicemente perché credevi che non provasse la stessa cosa per te. Accendendo l'acqua calda sei entrato nella doccia e sei rimasto lì.

Una sensazione di tristezza ti travolse. A Shouto non piaccio, probabilmente gli piaccio Momo. Dopotutto viene da una buona famiglia, è intelligente e carina ... ora sono triste dannazione.

Spegnendo l'acqua e uscendo dalla doccia ti sei asciugato e ti sei reso conto di aver dimenticato di portare i tuoi vestiti con te. Fanculo. Hai avvolto l'asciugamano intorno a te e ti sei trasferito rapidamente nella tua camera da letto senza fregartene perché a questo punto eri triste e stanco di fregarti di aver lasciato cadere l'asciugamano sul pavimento mentre la porta era aperta. Frugando nei cassetti alla ricerca di mutandine, eri ignaro del maschio in piedi sulla tua porta.

Storie promosse

Ti piacerà anche