Candeggina Yaoi, Yaoi duro

STAI LEGGENDO

harry styles sale fanfiction
harry styles sale fanfiction

Candeggina Yaoi, Yaoi duro

fanfiction

Qualsiasi sbucciatura in candeggina, se vuoi un abbinamento specifico basta commentare. Grazie per aver letto. INIZIARE UN NARUTO YAOI UN SOLO COME QUESTO! ^. ^

comment tuer ta petite soeur
comment tuer ta petite soeur

Rapito Aizen Ichigo Pt. 1

12K 129 3 Writer: DemonSam di DemonSam
    di DemonSam Segui Condividi
    • Condividi via e-mail
    • Segnala la storia
    Invia Invia ad un amico Condividi
    • Condividi via e-mail
    • Segnala la storia

    Un altro fottuto attacco vuoto, pensò Ichigo con rabbia. Saltò da un edificio all'altro aumentando grosso modo la velocità. Qualcosa nella sua mente gli disse di rallentare. Tutto quello che sapeva era che voleva andare a casa e dormire un po '. È stato fuori tutto il giorno senza una pausa. Ora ce n'è un altro. Atterrò all'incirca, piantando il piede nel terreno soffice. I suoi occhi castani si guardarono intorno. Non c'è niente qui, pensò gettandosi il suo zanpaktou sopra la sua spalla. Camminava guardando in cima a edifici e strutture. Fino a quando non ha visto un gruppo di persone familiari. 'Ciao Kurosaki.' Sosuke Aizen salutò, con le mani con calma ai lati. Per mostrare che non avrebbe attaccato. Ichigo strinse i denti afferrando la sua arma.
    'Aizen, che cosa vuoi?' Ichigo si sputò tra i denti, chiaramente non era dell'umore giusto. Aizen sorrise calorosamente saltando giù dalla vecchia fabbrica.
    'Non è chiaro?' Dichiarò l'uomo appoggiando il palmo della mano sulla spalla dell'adolescente. Ichigo ansimò, qualcosa di duro gli spezzò il cranio. Poi tutto è diventato nero.

    Ichigo sbatté le palpebre vertiginosamente, tutto ruotò. Mentre si sedeva, notò il silenzio che riempiva la caverna buia. Così buio che non riusciva nemmeno a vedere la sua mano una volta che la agitava davanti alla sua faccia. Si alzò lentamente, una volta che non ebbe le vertigini, e fece il giro della stanza. Prova di trovare una porta o un interruttore della luce. È inciampato diverse volte prima che qualcuno aprisse la porta inondando la stanza di luce. Quella persona accese facilmente le luci accendendo sospirando pesantemente. 'Alzarsi.' Era una voce seccata e irritata, qualcuno che conosceva. Ichigo alzò immediatamente lo sguardo per vedere nientemeno che Grimmjow. Sembrava incazzato per qualcosa. 'Non mi hai sentito, ho detto alzati, piccola merda.' Grimmjow staccò il ragazzo da terra tirandolo in faccia. I loro occhi bruciavano a vicenda teschi. Il membro espada gettò il ragazzo all'indietro accigliato. 'Scendi nel corridoio tra 10 minuti o altro.' Avvertì di uscire con un'ondata di palma. Ichigo alzò un sopracciglio all'uscita di Esapda. In fondo al corridoio? Per l'amor di Petes, in primo luogo non sapeva dove fosse. Poi si ricordò di Aizen. Mi è venuto in mente un pensiero.

    Aizen lo rapì.

    histoires de docteur sales
    histoires de docteur sales

    sharrkan x yamuraiha