Lettore Hetalia 2p serie limone

STAI LEGGENDO



historia erótica de papi

Lettore Hetalia 2p serie limone

Casuale

La tua storia è semplice e il dialogo è il benvenuto nella mia fanfiction.

juego de trucos de palabras

#2phetalia #2ptalia #dramma #fanfiction #Hetalia #readerinsert #romanticismo



conmovedoras historias que te hacen llorar

2p Lettore Russia Limone

4.2K 23 6 Writer: DarthZilla0113 di DarthZilla0113
di DarthZilla0113 Segui Condividi
  • Condividi via e-mail
  • Segnala la storia
Invia Invia ad un amico Condividi
  • Condividi via e-mail
  • Segnala la storia

Tutti si sedettero e fissarono fino a quando l'uomo alto sopracciglia folte chiamato Ian si alzò.
'Vado per primo perché tutti gli altri sono improvvisamente timidi.'
Sono stato sorpreso quando mi ha teso una mano e l'ho afferrata lentamente, non volendo esattamente far incazzare l'uomo di quasi sette piedi.
Mi ha tirato su e mi ha sollevato in stile da sposa, facendomi emettere un piccolo cigolio di sorpresa.
Ian si avvicinò a una stanza, la aprì leggermente e entrò.
Dall'esterno si udirono urli soffocati e io ridacchiai, facendo sì che Ian mi guardasse,
'Che cosa?'
Ho provato a soffocare la mia risata,
'Beh, sembra che tu abbia preso la stanza di qualcuno ...'
Ian sorrise leggermente e mi sdraiò sul letto, volando sopra di me.
Il mio viso arrossì di una leggera sfumatura di rosso e gli misi una mano sul petto.
Sentii il suo petto vibrare mentre ridacchiava e si avvicinava a me, le labbra all'orecchio,
'n n'
Sollevai un sopracciglio ma prima che potessi chiedere cosa diavolo significasse, le fredde labbra morbide si schiantarono sulle mie.
Il mio labbro era rotto dalla ruvidità del bacio e ho iniziato a chiedermi se sapeva anche quanto fosse duro.
Gemette nella mia bocca quando il mio ginocchio si posò leggermente sul suo cavallo.
Mi afferrò per le gambe e le avvolse attorno a lui in modo che il suo cavallo potesse strofinarsi meglio con le mie.
Bene, per quanto potevano vedere come aveva i pantaloni e io no.
Si allontanò e prestò attenzione al mio petto.
Si morse il labbro e sogghignò mentre guardava i miei piccoli / grandi tumuli.
Ho dovuto trattenere un gemito mentre le sue fredde labbra si facevano strada verso il mio petto, la sua lingua calda mi faceva apparire la pelle d'oca.
Mi strinse il seno e mi baciò sul petto fino alla figa. Odio usare quella parola se non è uno scherzo
Agitò il muscolo rosa attorno al mio bocciolo di rosa e io gli presi le spalle.
Potevo sentire le sue labbra arricciarsi in un ghigno mentre mi afferrava entrambe le gambe e le avvolgeva intorno al collo.
Mi afferrò per i fianchi e mi fece muovere la testa, come per dirmi di muovermi.
Misi le mani sul viso, poi sulla sua testa e gli tirai i capelli, emettendo un lungo lamento.
I miei fianchi rotolarono intorno alla sua lingua e potevo sentirmi sempre più umido.
Le sue dita si spinsero nel mio buco non più vergine e la mia schiena si inarcò.
Ian improvvisamente si allontanò,
'Cosa volete che faccia, girasole? '
Ho guardato negli occhi le sue iris bordeaux e mi sono morso l'interno del labbro,
'Voglio che tu...'
Ian mi leccò la coscia all'anca,
'Hm?'
Spinsi la sua faccia più vicino al mio cavallo e emisi un piccolo gemito come rumore.
Ian sollevò un sopracciglio e mi soffiò sulla figa bagnata,
'Che cosa? Ho bisogno di comunicazione, nome '.
Ho fatto un rumore seccato e ho quasi urlato,
'Voglio voi produrre me come '.
Ian fece un sorrisetto e si sollevò in modo che lui fosse all'altezza del mio viso e le mie gambe fossero sulle sue spalle,
'I tuoi desideri sono ordini.'
L'ho sentito decomprimere i suoi pantaloni e i movimenti del tessuto sono stati fatti fino a quando il suo membro gigante è stato nel mio campo visivo.
I miei occhi si spalancarono
'Woah ..'
Ian sorrise ancora e mi mordicchia il collo mentre borbotta,
'Sono più grande di quel bigotto americano.'
Annuii, sorridendo,
'Alle cinquecento ... Ehi?'
Mi ha guardato
'Sì?'
Mi leccai le labbra e scivolai più in basso verso il suo grosso cazzo, che pulsava quando il mio respiro caldo lo colpì,
'Lo succherò, solo per provare se è del tutto migliore di Allens ..'
Sentii il respiro affannoso nella sua gola mentre leccavo la punta a lungo e lentamente, facendo roteare la lingua intorno alla punta e dandole baci.
L'ho sentito mormorare alcune parole in russo, il che è stato un po 'incoraggiante.
Ho aperto la bocca e ho sperato in Dio che si adattasse perfettamente perché lo avrei approfondito.
Gli afferrai i fianchi e me lo misi in bocca, succhiandolo e facendomi gradualmente strada verso le sue palle.
Si spinse leggermente e emise bassi ringhi di piacere.
Riuscii a raggiungere le palle e girai la lingua attorno al suo membro, deglutendo con la gola per stringere.
Devo aver fatto un buon lavoro perché l'uomo russo mi afferrò la testa e mi spinse alcune volte prima di staccare la testa dal suo cazzo.
Mi ha ricacciato nel mio punto originale e poi ho saputo che il suo cazzo era a pochi centimetri dall'entrarmi.
Ian mi sussurrò all'orecchio,
'Urla il mio nome.'
Si precipitò in un solo momento ed era un po 'doloroso, visto che era molto più grande di Allen.
Ma essere estremamente bagnato mi ha aiutato e sono stato rapidamente mandato in un mare di piacere.
Gli afferrai le spalle e mi morse la spalla abbastanza forte da attirare sangue mentre si spingeva sempre più forte.
Le sue chiacchiere sporche mi fecero stringere intorno a lui,
'Ti piace quello? Hm? Vuoi che ti cum dentro di te? Ti sborrerò dentro.
Con qualche altra spinta che arrivò nel profondo di me, potei davvero sentire il suo caldo seme denso dentro di me e caddi inerte.
Si tirò fuori e cadde accanto a me, inspirò ed espirò pesantemente.
Mi voltai verso di lui e sorrisi,
'Sei molto più figo di Allen.'
Sorrise,
'Si? Bene, sei molto più gentile di Oliver.
Controlla quel primo capitolo per capirlo
richiesto